HOME - Prodotti
 
 
24 Maggio 2019

L’evoluzione dell’ossido di zirconio

Ivoclar Vivadent


Un disco estremamente resistente e, al contempo, altamente estetico? Un disco che riproduca fedelmente l’andamento naturale del dente? Un disco che copra un ampio spettro di indicazioni?

Questo disco, in grado di soddisfare i requisiti dei moderni restauri in ceramica integrale, oggi è realtà. Ivoclar Vivadent presenta: IPS e.max ZirCAD Prime.

In base a una tecnologia di processo completamente nuova (Gradient Technology), IPS e.max ZirCAD Prime completa il portfolio esistente di prodotti in ossido di zirconio dell’affermato sistema in ceramica integrale più venduto al mondo.

Un sofisticato condizionamento delle polveri delle materie prime 5Y-TZP e 3Y-TZP, una tecnologia di riempimento innovativa e un processo di produzione sotto pressione di alta qualità consentono di ottenere risultati di grande precisione dimensionale e altamente estetici.

Ciò si traduce anche in cicli di sinterizzazione più rapidi, per esempio 2 ore e 26 minuti per corone singole nel forno Programat S1 1600. A differenza dei dischi in ossido di zirconio Multi, IPS e.max ZirCAD Prime non è realizzato a strati.

Il nuovo disco definisce standard completamente nuovi in termini di estetica dell’ossido di zirconio, a prescindere dal fatto che venga elaborato come trattamento monolitico o tramite tecnica cut-back o di rivestimento estetico.

È possibile realizzare qualsiasi restauro, dalle corone singole ai ponti a 14 elementi. IPS e.max ZirCAD Prime è disponibile in 16 colori A-D e 4 BL ed è compatibile con i prodotti del sistema IPS e.max.

Per informazioni: tel. +39 051 6113555 - www.ivoclarvivadent.com - info@ivoclarvivadent.com

Articoli correlati

aziende     06 Settembre 2018

Top Award Winner Long-Term Performer

The Dental Advisor premia Ivoclar Vivadent


Per la quarta volta Ivoclar Vivadent organizza un Simposio Internazionale di Esperti (IES) per odontoiatri e odontotecnici. Dopo i successi del 2012 a Berlino, del 2014 a Londra e del 2016 a Madrid,...


Altri Articoli

Il racconto di un caso di odontoiatria legale consente alla dott.ssa Maria Sofia Rini di portare alcune considerazioni sul rapporto fiduciario medico paziente


Per il presidente CAO Cuneo la questione è il diritto del paziente ad affrontare il pagamento come crede  e senza discriminare il privato verso il pubblico


Organizzato per giovedì 23 gennaio 2020 da ANOMEC a Milano, un evento dal titolo: “Costi di gestione dello studio e convenzioni sanitarie: due realtà incompatibili?”


Circolare FNOMCeO su novità dalla finanziaria. La Federazione mettere in guardia medici e dentisti sui rischi di non avere in studio il Pos


L’imprenditrice Canegrati condannata a 12 anni, pene minori per gli altri imputati. Il sen. Rizzi e l’odontoiatra Longo avevano già patteggiato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni