HOME - Prodotti
 
 
28 Giugno 2019

Nuove soluzioni nella protesi implantare e nel condizionamento dei tessuti

Leone


La linea implantare Exacone® Leone da oggi diventa sistema implantare XCN®: una vera e propria evoluzione che nasce da un solido know how maturato dall’azienda fiorentina in 20 anni di esperienza sul mercato implantare con circa 1.000.000 di casi trattati.

Tutti gli impianti XCN®, suddivisi in quattro tipologie di macro-design implantare, mantengono le principali caratteristiche del sistema Exacone®, in particolare la connessione autobloccante a cono morse e il Platform Switching design, con tutti i noti vantaggi in termini di eccezionale resistenza meccanica e stabilità, di annullamento dei micro- gap e dei micromovimenti all’interfaccia impianto-moncone, di mantenimento dell’osso crestale negli anni e di semplificazione e sicurezza protesica.

I kit chirurgici, l’innovativo kit porta stop per frese (unico nel suo genere) e le nuove frese con rivestimento DLC (Diamond-Like Carbon) sono solo la punta dell’iceberg delle novità che saranno introdotte quest’anno dalla Leone nel mercato odontoiatrico.

Gli impianti presentano un nuovo carrier facilmente rimovibile: pre-montato con limitatore di torque incorporato, codificazione a colori e due tacche di profondità. Inoltre, le connessioni impianto moncone sono ridotte a due diametri in modo da semplificare il lavoro del dentista.

Grazie a innovativi componenti protesici come l’ExaConnect e i MUA Conic, il sistema implantare XCN® diventa una risposta a tutte le esigenze operative garantendo una versatilità protesica unica nel mercato.

Per informazioni: tel. +39 055 3044600 - www.leone.it - italia@leone.it

Articoli correlati

Digital Service Leone, l’innovativa start up di Leone Spa, si appresta a lanciare sul mercato italiano il suo allineatore ortodontico: ALLEO


Il 15 febbraio si è tenuto a Firenze, presso l’Aula Magna “Marco Pozzi” del Centro Formazione ISO della Leone S.p.A., un convegno sulle terapie delle OSAS con dispositivi...


Successo del 39° LEOCLUB e Spring Meeting SIOI 2018


Sovente, nella zona degli incisivi inferiori la cresta ossea ha uno spessore così esiguo da dover prendere in considerazione complesse tecniche di aumento osseo orizzontale e, non di rado,...


Si è tenuto a Firenze, il 26 Maggio scorso, presso l'Aula Magna "Marco Pozzi" del Centro Formazione ISO della Leone S.p.A., il 38° incontro culturale LEOCLUB con il quale sono stati...


Altri Articoli

Alessandro Baj

Test sierologici fine a se stessi o studi multicentrici di ricerca? Ne abbiamo parlato con il professor Alessandro Baj


Il Tavolo tecnico modifica il testo su mascherine e camici ed il CTS approva. Il prof Gherlone ci spiega le modifiche e parla del futuro del Tavolo Tecnico 


Alcune considerazioni del dott. Dario Bardellotto sulle possibili soluzioni per combattere gli inquinanti indoor chimici, fisici e biologici di uno studio dentistico


La Società spagnola per il diabete (SED) e la Società spagnola di parodontologia portano l’attenzione sul malato diabetico ed i rischi in questo periodo di Covid-19. Raccomandata la massima...


L’obiettivo è contenere il rischio di infezione. Il documento è rivolto a tutti coloro che sono coinvolti nell’erogazione, in ambito pubblico e privato, di prestazioni odontostomatologiche 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni