HOME - Prodotti
 
 
30 Settembre 2006

La parodontite come malattia ereditaria

GenoType PSTplus

Raccolta-13A62b.JPGRaccolta-13A62b.JPG
Test per prognosi e piano terapeutico



La parodontite è una malattia infettiva causata soprattutto dalla presenza di specifici batteri patogeni; ciononostante la causa originaria della distruzione del parodonto è una reazione infiammatoria del sistema immunitario. Questa risposta immunitaria ha delle variabili genetiche. Mutazioni del gene interleuchina 1 (IL-1), il principale mediatore della risposta infiammatoria, possono infatti portare a un’iperproduzione di IL-1 che causa un’intensa reazione immunitaria a livello dell’osso e del tessuto connettivale e un possibile distacco del dente.

Studi recenti hanno identificato un altro polimorfismo associato alla predisposizione alla parodontopatia: una variazione della sequenza genica del recettore antagonista dell’interleuchina 1 (IL-1RN) che indebolisce la sua normale funzione di inibizione del processo infiammatorio causato da IL-1. Nel caso compaiano contemporaneamente le variazioni dei geni codificanti per IL-1 e IL-1RN, l’azione comune di iperproduzione e di diminuzione dell’inibizione di IL-1 hanno come conseguenza un rischio ancora più elevato di sviluppare la malattia parodontale.

Il nuovo test GenoType PSTplus permette la caratterizzazione genica combinata di IL-1A, IL-1B e IL-1RN, fornendo un dato prognostico molto preciso sulla predisposizione genetica del paziente allo sviluppo della malattia parodontale.

La conoscenza dei genotipi di IL-1 e IL-1RN di un paziente in combinazione con la valutazione della carica batterica individuale (test micro-IDent) e la concomitanza di altri fattori di rischio, fornisce le basi per valutare la prognosi della malattia e, pertanto, anche il rischio di ulteriori perdite di denti o di un mancato attecchimento degli impianti. Su queste basi, l’odontoiatra o il parodontopatologo è in grado di tracciare un piano terapeutico individuale di maggior efficacia.

Articoli correlati

La serie TADs Leone è progettata appositamente per l’ancoraggio palatale di espansori e distalizzatori


L’AI in ortodonzia definisce un nuovo standard per la cura. Offri ai tuoi pazienti ortodontici una maggiore comodità con il monitoraggio remoto


Il nuovo confezionamento Proxyt Single Dose è la soluzione ideale per la pulizia e la lucidatura efficace e delicata dei denti


Da OrisLine il Marketing Manager del tuo Studio, sempre presente e sempre efficiente


La lampada Eva con telecamera integrata FHD - 4K “dialoga” con la plafoniera Siderea Sunlight e la luce pre-operatoria TheiaTech®. E da oggi si può gestire con app Faro...


Altri Articoli

La nuova stretta del Governo verso i no-vax che dal 10 gennaio ha portato restrizioni a chi non ha il Green pass rafforzato per accedere ai mezzi di trasporto, bar, ristoranti, palestre, piscine etc,...

di Norberto Maccagno


Agorà del Lunedì     16 Gennaio 2022

Comprare vita ai denti

Come mai oltre la metà dei trattamenti periapicali fallisce? La domanda è lo spunto per il prof. Gagliani per fare alcune considerazioni sul tema dei ritrattamenti

di Massimo Gagliani


Sono già 20 le cliniche dentistiche Sanitas che raccolgono mascherine destinate al riciclaggio. Una mascherina FFP2 può impiegare 400 anni per decomporsi


Dall’Università di Ferrara il “Postgraduate Program for Proficiency in Periodontology” diretto dal prof. Trombelli. Iscrizioni entro 28 gennaio


Tra i punti: laurea triennale in facoltà ad indirizzo scientifico-tecnologico; professionista tecnico in ambito sanitario; esclusivo fabbricante di dispositivi medici su misura ad uso odontoiatrico


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi