HOME - Prodotti
 
 
15 Settembre 2006

Otturazione radicolare rapida e sicura

EndoTwinn

Endo2.JPGEndo2.JPG
Manipolo endodontico per otturazioni ottimali

L’esecuzione di un’otturazione canalare tridimensionale che sigilli lo spazio endodontico è fondamentale per il raggiungimento del successo in endodonzia. La condizione principale per l’ottenimento di una otturazione canalare ottimale è la detersione e sagomatura, che ci porta ad avere un canale di forma conica e permette l’azione delle soluzioni irriganti anche nelle zone non sempre raggiungibili dagli strumenti canalari, quali biforcazioni, delta apicali e canali laterali, in modo tale che possano poi essere sigillati dal materiale da otturazione.

Per ottenere un’otturazione ottimale da molti anni la maggior parte degli endodontisti preferisce tecniche di condensazione a caldo, che sfruttando le proprietà termoplastiche della guttaperca, permettono il suo scorrimento anche nei canali più complessi. EndoTwinn (Sabro, Missaglia) è un manipolo endodontico cordless per procedure di otturazione canalare con coni di guttaperca per sigillare ermeticamente il canale. Grazie al riscaldamento e alla vibrazione, la guttaperca viene ammorbidita e distribuita nei canali laterali; il canale radicolare, quindi, viene riempito con una massa di guttaperca compatta e omogenea.

La vibrazione emessa dall’apparecchio è controllata dal tipo di punta e consente un’eccellente compattazione della guttaperca. Inoltre, svolge anche le azioni di taglio, fluidificazione, distribuzione lungo il canale radicolare.

EndoTwinn può essere usato con tutte le tecniche di otturazione canalare e prevede una dotazione di punte plugger e spreader, oltre a una punta spoon con estremità tagliente.

Articoli correlati

Questa nuova serie, incentrata sulla semplificazione delle procedure odontoiatriche, utilizza video animati ed evidenze cliniche per dimostrare come tecnologie innovative combinate ai giusti prodotti...


Rebilda Post GT è un perno radicolare in composito radiopaco, traslucente, rinforzato con fibre di vetro che mostra un'elasticità simile a quella della dentina e assicura un'adesione...


Sin dal 1925, dagli studi di Hess & Zurcher che si ha cognizione del fatto che i denti non presentano canali semplificati, ma piuttosto sistemi canalari complessi. Esistono dei canali principali...


Sabato 23 novembre l'appuntamento con il "Progetto Impronta".Dopo il debutto del Progetto Impronta a giugno, che ha visto oltre 4000 collegamenti da  parte dei Soci ANDI, torna sabato 23...


Altri Articoli

Secondo l’Associazione oltre 400 i controlli effettuati. Ecco come regolarizzare la propria posizione


Prof. Pelliccia: ‘’il dentista deve saper prendere le decisioni giuste al momento utile, vi aiutiamo a imparare a farlo’’


Assegnata in Commissione alla Camera una PdL che impone il 51% del capitale in mano all’iscritto all’Albo


Lodi: l’analisi impietosa, in evidenza contraddizioni e difetti di un sistema riservato ai ricchi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi