HOME - Prodotti
 
 
18 Novembre 2019

Curare le gengive per prevenire il rischio cardiovascolare

Una gamma di prodotti – spazzolino, dentifricio e collutorio – per preservare efficacemente la salute gengivale


I pazienti affetti da parodontite possono avere un maggiore rischio di comparsa e di progressione di malattie cardiovascolari a causa della batteriemia (passaggio diretto di microrganismi orali e dei loro derivati al sangue) e dell’infiammazione sistemica (mediatori dell’infiammazione presenti nel parodonto che si diffondono a livello sistemico) prodotte dalla malattia parodontale.

La gengivite causata dal biofilm è la forma più comune della malattia parodontale e colpisce più del 60% della popolazione. Pertanto, la prevenzione della gengivite è essenziale.

Diverse istituzioni – come l’American Heart Association (AHA) e l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) – sottolineano l’importanza del mantenimento dell’igiene orale, soprattutto preservando la salute delle gengive come strategia di prevenzione.

La gamma di prodotti VITIS® gingival migliora la condizione delle gengive, aiutando a prevenirne i disturbi; sono ideati e formulati per aiutare a ridurre la formazione della placca dentale e a rafforzare lo smalto del dente per avere una cura completa delle gengive delicate.

Lo spazzolino VITIS® gingival è destinato all’uso quotidiano e ha una testina piccola con setole morbide e rette che massaggiano e stimolano le gengive sensibili.

VITIS® gingival dentifricio per uso quotidiano aiuta a prevenire i disturbi come l’arrossamento, favorendo il mantenimento delle gengive sane e in buone condizioni.

Il collutorio VITIS® gingival per uso quotidiano completa l'azione del dentifricio e mantiene più a lungo i principi attivi nel cavo orale.

DENTAID
Tel. +39 051 0987810 - dentaid@dentaid.it

Shop online per i professionisti della Salute Orale: www.shop.dentaid.it


Articoli correlati

Difetti ossei trasversali e verticali sono casi frequenti che i dentisti si trovano ad affrontare e che spesso portano all’uso di tecniche invasive al fine di aumentare il...


Altri Articoli

Tassi più bassi rispetto agli anni passati. Potranno essere chiesti dagli odontoiatri under 35 per l'acquisto prima casa o studio professionale


Si è spento nella giornata di ieri, primo luglio, il cordoglio del presidente CAO: ''Piangiamo un professionista esemplare''


Uno studio dell'Università di Padova ha valutato la conoscenza del COVID-19, la percezione del rischio e l’attitudine al trattamento odontoiatrico nella popolazione dei dentisti italiani


ANSOC al Ministro Speranza: serve una revisione tariffaria, troppa incongruenza tra il costo di produzione delle prestazioni odontoiatriche e le rispettive tariffe corrisposte


L’obiettivo dichiarato è riaprire in sicurezza al più presto per prestare le cure necessarie ai pazienti, ristrutturare il debito finanziario, tutelare i creditori, i dipendenti e collaboratori....


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION