HOME - Prodotti
 
 
21 Febbraio 2020

Il potere della gentilezza

Sunstar


La disgregazione manuale della placca è importante, ma deve essere bilanciata in modo da non creare abrasione e preser­vare il tessuto gengivale e lo smalto.

Mol­ti pazienti erroneamente equiparano lo spazzolamento energico a denti più puli­ti; contrariamente a questa convinzione, la placca è morbida e può essere rimos­sa utilizzando movimenti circolari delica­ti. Quindi uno spazzolamento vigoroso in realtà potrebbe fare più male che bene.

Non è l’unico colpevole però. L’uso di una testina con setole rigide può danneggiare gengive e denti. L’attri­to prolungato, insieme alla presenza di placca, possono irritare il tessuto gengi­vale e provocare infiammazione (gengi­vite).

Le gengive possono diventare gonfie e sanguinare più facilmente, cau­sando dolore e disagio. Questo renderà ancora più difficile un corretto spazzola­mento e aumenterà ulteriormente il ri­schio di sviluppare forme più gravi di malattie gengivali.

Il vostro paziente è consapevole di tutto questo? Volete sa­pere come potete aiutarlo a fare una pu­lizia accurata e delicata sulle gengive e sui denti? Consigliandogli uno spazzoli­no da denti oscillante che combina po­tente efficacia e cura delicata.

Progetta­to da esperti di salute delle gengive, GUM® PowerCARE™ garantisce una pulizia più profonda pur essendo super delicato sia sulle gengive sia sui denti. Le sue setole ultra sottili scivolano deli­catamente tra i denti rimuovendo più placca, mentre le sue setole extra mor­bide accarezzano il delicato tessuto gengivale e lo smalto.

Per informazioni: tel. 02 96319003 - www.professional.sunstargum.com/it - info@it.sunstar.com

Articoli correlati

KaVo Imaging introduce sul mercato italiano i nuovi sensori della gamma KaVo IXS™ che nascono da anni di impegno dedicati alla continua ricerca orientata a soddisfare le...


Promettente la performance di EQUIA Forte®, un nuovo sistema per restauri basato sulla tecnologia del vetro ibrido prodotto da GC


Altri Articoli

La domanda lanciata nell’Agorà del Lunedì di oggi è: ci sono denti rotti da riparare più del solito? Ma prima di rispondere dovete leggere le considerazioni del prof. Gagliani


SIdP: curare l’infiammazione delle gengive fa abbassare fino al 30% e per almeno 6 mesi i principali fattori di rischio cardiovascolare ma con un buon controllo della placca batterica è...


Paglia: la prevenzione della salute orale deve prevedere un approccio materno-infantile, migliorare il benessere di madri, neonati e bambini è la chiave per la salute della prossima generazione


Quale è il valore della sentenza del consiglio di Stato e quali le implicazioni pratiche sulle due professioni? Il parere dell’avvocato Giungato


Bando della Foundation Nakao for Worldwide Oral Health: obiettivo l’assegnazione di finanziamenti per la ricerca. Candidature fino all’11 dicembre 2020


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio