HOME - Prodotti
 
 
28 Febbraio 2020

BLX l'impianto per carico immediato e convenzionale

BLX è l'impianto di Straumann®  dal corpo total­mente conico, progettato e studiato per il carico immediato ma che rappresenta una soluzione ottimale per qualsiasi tipo di indicazione clinica e di protocollo, che sia con carico immediato o convenziona­le


Con BLX finalmente anche Straumann® può offrire un impianto dal corpo total­mente conico, progettato e studiato per il carico immediato ma che rappresenta una soluzione ottimale per qualsiasi tipo di indicazione clinica e di protocollo, che sia con carico immediato o convenziona­le.

L’impianto BLX nasce con un corpo conico e uno spessore della spira pro­gressivo, per garantire una stabilità pri­maria ottimale in ogni classe ossea: l’im­pianto è in grado di tagliare con le spire iniziali, raccogliere attraverso il doppio canale di raccolta e condensare l’osso tutto attorno a sé con le spire più vicine alla parte coronale. Il collo dell’impianto ha un diametro ridotto, per un minore stress sull’osso corticale e gli elementi ta­glienti del corpo implantare consentono di fare a meno del maschiatore, in qualsia-si classe ossea. Questo permette un pro­tocollo chirurgico semplice e flessibile, adattabile a seconda della classe ossea e del tipo di chirurgia.

La connessione è unica per tutti i diametri implantari: la scelta della componentistica protesica ne risulta molto semplificata, un grosso van­taggio per il medico, per le assistenti e per le dinamiche di magazzino. Le compo­nenti protesiche presentano un design a livello gengivale sottile e sottosagomato, per una gestione ottimale del profilo di emergenza e per un minore stress osseo in caso di componenti secondarie inclina­te.

L’impianto si avvale ovviamente della compatibilità con i flussi di lavoro digitali.

Per informazioni: Straumann Italia
Tel. +39 023932831 - www.straumann.it - info.it@straumann.com

Altri Articoli

Si completata l'Assemblea Nazionale ENPAM, a fine giugno l’elezione del nuovo CDA


Le polemiche tra professionisti e Governo con i primi che accusano il secondo di privilegiare le imprese in termini di aiuti economici del post coronavirus, se assolutamente legittime mi sembrano...

di Norberto Maccagno


La norma interessa igienisti dentali e odontotecnici, ecco come avvengono gli accrediti automatici e le modalità per richiedere il bonus da 1.000 euro a maggio


Da sabato 23 maggio al 30 giugno si potranno richiedere consulti online agli odontoiatri dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani - ANDI


Lo potrà richiedere solo chi ha avuto un calo di almeno il 50% del fatturato. Ecco di cosa si tratta e come e chi può richiederlo


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni