HOME - Prodotti
 
 
16 Aprile 2020

INVU lancia gli occhiali protettivi

Una nuova linea di occhiali, certificata, con lenti trasparenti in policarbonato con una curvatura che agisce da scudo, aiutando così a proteggere gli occhi da liquidi potenzialmente dannosi e da rischi di contagio


Swiss Eyewear Group dall’inizio della pandemia globale di COVID-19 si è concentrata sulla realizzazione di occhiali protettivi di alta qualità per un’ulteriore protezione per gli occhi, consegnando in Europa centinaia di migliaia di occhiali agli ospedali, ai soccorritori, alle organizzazioni governative, alle società di trasporto pubblico e alle organizzazioni di beneficenza.

INVU, brand di Swiss Eyewear Group leader nella produzione di occhiali da vista e da sole con lenti di alta qualità ultra polarizzanti, vanta nel proprio portafoglio la nuova linea PROTECTIVE EYEWEAR con lenti trasparenti protettive in policarbonato. Dispositivi di protezione individuale capaci di offrire il 100% di assorbimento dei raggi UV e che beneficiano del trattamento ANTI FOG, che non permette alla condensa di appannare le lenti. I modelli A2124A e A2126A possono essere indossati singolarmente o anche sopra i propri occhiali da vista.

La Società Oftalmologica Italiana (SOI), l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e il responsabile della Protezione Civile si sono già espressi sulla necessità di ripararsi con gli occhiali protettivi per aumentare le possibilità di difesa dall’infezione da COVID-19, che trova nella congiuntiva una facile via di accesso al nostro organismo. Gli occhiali protettivi devono – quando usciamo o quando non siamo certi di poter garantire il giusto distanziamento sociale in ambienti chiusi – essere abbinati a mascherine e guanti.

Per le prossime settimane la necessità di protezione si sposterà dai lavoratori in prima linea a tutte le persone che rientreranno lentamente nella forza lavoro e proveranno a tornare alla normale vita quotidiana. È qui che gli ottici possono offrire ai propri clienti un ottimo servizio fornendo occhiali protettivi a un prezzo consigliato molto accessibile.

La nuova linea INVU diventa così un dispositivo di protezione individuale, certificata secondo le vigenti direttive, che offre benefici come la curvatura della lente capace di agire da scudo e aiuta a proteggere gli occhi da liquidi potenzialmente dannosi e da rischi di contagio. L’ampiezza della lente in policarbonato aiuta a prevenire il contatto con occhi e volto.

INVU può contribuire alla sicurezza pubblica offrendo prodotti attuali e di ausilio alle nuove norme protettive.

Per informazioni: info@swisseg.com

Articoli correlati

Il paziente anziano in ambito odontoiatrico va generalmente considerato un soggetto “fragile”, verso il quale il clinico deve rivolgere attenzioni particolari.Questa...

di Lara Figini


Uno studio pubblicato sul Journal of Dentistry  ha stimato i rischi degli operatori di essere infettati da un paziente asintomatico se utilizzano i corretti DPI

di Lara Figini


Uno studio dell'Università di Padova ha valutato la conoscenza del COVID-19, la percezione del rischio e l’attitudine al trattamento odontoiatrico nella popolazione dei dentisti italiani


Pubblicato uno dei primi lavori europei riguardante l’impatto che il Covid-19 ha avuto sugli odontoiatri. Ricerca condotta grazie alla collaborazione tra Federazione Regionale degli Ordini...


Altri Articoli

La domanda lanciata nell’Agorà del Lunedì di oggi è: ci sono denti rotti da riparare più del solito? Ma prima di rispondere dovete leggere le considerazioni del prof. Gagliani


SIdP: curare l’infiammazione delle gengive fa abbassare fino al 30% e per almeno 6 mesi i principali fattori di rischio cardiovascolare ma con un buon controllo della placca batterica è...


Paglia: la prevenzione della salute orale deve prevedere un approccio materno-infantile, migliorare il benessere di madri, neonati e bambini è la chiave per la salute della prossima generazione


Quale è il valore della sentenza del consiglio di Stato e quali le implicazioni pratiche sulle due professioni? Il parere dell’avvocato Giungato


Bando della Foundation Nakao for Worldwide Oral Health: obiettivo l’assegnazione di finanziamenti per la ricerca. Candidature fino all’11 dicembre 2020


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio