HOME - Prodotti
 
 
07 Luglio 2021

Impianti BTI CORE®: protocollo protesico


L’impianto BTI CORE si presta a qualunque tipo di riabilitazione protesica scelta dal professionista.  

Singola o multipla direttamente sulla testa dell’impianto, con due diverse modalità di fissaggio: avvitata e cementata.
In entrambi i casi è fondamentale l’utilizzo del Pilastro Square (T-base) che garantisce l’ermeticità tra impianto e protesi. È disponibile in 4 diverse altezze per un migliore adattamento all’altezza gengivale.

La realizzazione del manufatto protesico può avvenire con tecnica tradizionale o mediante CAD/CAM.

Sono disponibili due diverse viti del Pilastro Square, che con le lavorazioni CAD/CAM consentono di angolare il foro di uscita della vite fino a un max di 30°.




Singola o multipla avvitata con l’uso di un pilastro transepiteliale Unit (singola) o Multi-Im (multipla)
La realizzazione della corona attraverso un elemento intermedio consente una sigillatura biologica con il tessuto, conferisce ermeticità a livello della piattaforma implantare prevenendo l’infiltrazione batterica e assicura una migliore distribuzione delle tensioni.

Il transepiteliale è disponibile in differenti altezze e con diverse emergenze protesiche per adeguarsi alla zona su cui si lavora (anteriore o posteriore) e al biotipo gengivale; in funzione della ripercussione estetica verrà posizionato a livello iuxtagengivale, subgengivale o sopragengivale. I transepiteliali sono disponibili anche angolati: 17° e 30°.

La realizzazione del manufatto protesico può avvenire con tecnica tradizionale o mediante CAD/CAM.  


I Pilastri Square e i Pilastri Unit e Multi-Im hanno un trattamento superficiale Ti Golden, mentre le viti hanno un trattamento Ti Black.




Maggiori informazioni sulle soluzioni protesiche BTI a questo link.

Articoli correlati

Difetti ossei trasversali e verticali sono casi frequenti che i dentisti si trovano ad affrontare e che spesso portano all’uso di tecniche invasive al fine di aumentare il...


Migliorare l’efficienza dello studio con la linea implantare CORE: la sua piattaforma protesica unificata consente una riduzione significativa delle componenti protesiche,...


Caso clinico con l'utilizzo di una valida alternativa a tecniche di espansione orizzontale (GBR o Split Crest)


Impronte di precisione grazie a un prodotto che garantisce l’apertura e l’asciugatura temporanee ed efficaci del solco


Altri Articoli

Venerdì 1 ottobre ad Asti al Dental Forum odontoiatri ed odontotecnici potranno esercitarsi con stanner e sotware giudati dagli esperti del team Grow Up


Sono stati gli agenti della polizia di Stato a denunciare un uomo di 53 anni per esercizio abusivo della professione medica. Secondo la stampa locale gli agenti del Commissariato di Secondigliano e...


Chi deve controllare, quali le sanzioni e come deve essere “gestito” il dipendente sprovvisto, ed i collaboratori non dipendenti?


In uno studio pubblicato su Lancet Infectious Diseases, i ricercatori della Yale School of Medicine hanno esaminato le infezioni da Covid-19 "breakthrough", ovvero che si verificano in persone...


L’obiettivo è sensibilizzare un numero sempre maggiore di donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori al seno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio