HOME - Prodotti
 
 
20 Dicembre 2011

Tecnologie digitali al servizio del mondo odontoiatrico

Idi Evolution

Idi sito.JPGIdi sito.JPG
I limiti della metodica tradizionale metallo-ceramica vengono oggi superati dalla possibilità di realizzare manufatti dalle polveri con tecniche all'avanguardia di formazione-laser, oppure di fresare dal pieno materiali quali il bio-titanio, il cromo cobalto, l'ossido di zirconio, conservando la stabilità termica e strutturale delle materie durante il processo produttivo, garantendo passività delle lavorazioni e precisione assoluta.
Oltre alla possibilità di ottenere soluzioni protesiche qualitativamente avanzate, la creazione di manufatti su misura con metodologie CAD CAM ha messo in luce negli ultimi anni, la possibilità di utilizzo nuovi biomateriali, difficilmente processabili con metodi tradizionali.
Da sempre sensibile alla richiesta di sviluppo intellettuale e biotecnologico del settore di riferimento, in perenne evoluzione, oggi IDI evolution è in grado di offrire un servizio CAD CAM accessibile e completo grazie a Sorridi, un progetto che nasce dall’implementazione di una nuova area di ricerca bioingegneristica e dalla joint venture con 3Shape, azienda leader di mercato nel settore delle tecnologie informatiche 3D.
Un servizio finalmente accessibile a qualsiasi professionista del settore, attraverso due diverse opzioni: Condivisione della Tecnologia CAD CAM e Invio Modelli.
Con l’opzione di Condivisione della Tecnologia CAD CAM, Sorridi porta direttamente nell'unità operativa del professionista la stazione di progettazione CAD completa, con la formula del comodato d'uso gratuito. Nel modo più accessibile e sereno vengono quindi forniti lo scanner 3D 3shape, il PC e il software di modellazione Dental Designer.
Potranno essere fornite inoltre in maniera incrociata stazioni di lettura dell'impronta presso lo studio con invio telematico per dei dati la progettazione presso il laboratorio odontotecnico. Attraverso un semplice pulsante verrà poi effettuato l’invio dei dati per la lavorazione, in modo comodo e sicuro.
Il reparto industriale IDI evolution è in grado di realizzare qualsiasi struttura richiesta con metodi digitalizzati di ultima generazione. La completezza delle soluzioni Sorridi comprende l'utilizzo di ossido di zirconio Y-TZP, bio-titanio e cromo cobalto, nonché di strutture polimeriche per la realizzazione di strutture complesse cementabili o avvitabili fino a 16 elementi, oltre che abutment personalizzati, barre e altre svariate soluzioni protesiche.
Il centro di produzione ha connotazione industriale e garantisce precisione micrometrica, senza alcuna limitazione nella geometria delle strutture o nella possibilità di lavorazione dei più svariati biomateriali.
Con l’opzione Invio Modelli, il professionista può invece avvalersi del servizio di sviluppo protesico digitalizzato a fronte dell'invio ad uno dei laboratori affiliati Sorridi, dei semplici modelli in gesso o delle impronte.
Lo scanner di ultima generazione è ottimizzato per scansionare direttamente le impronte in silicone ed alginato, ed è capace di eseguire la scansione completa dei modelli in gesso dentale molto velocemente e con estrema affidabilità.
La strumentazione è all'avanguardia e facile da usare: si avvia con un solo pulsante, ha un processo di calibrazione semplice e richiede minima manutenzione, al contempo offre la massima precisione (risoluzione inferiore ai 20 micron).L'acquisizione spaziale è indipendente dalla tecnica di preparazione: avviene con 3 sensori non a contatto, due telecamere e un laser, e permette una copertura completa e automatica di sottosquadri e preparazioni inlay usando un sistema di movimentazione a tre assi.
Il software è estremamente intuitivo e guidato in ogni suo processo. Le possibilità sono complete: inlay, ponti inlay, onlay, veneer, strutture per corone, corone primarie, corone telescopiche, ponti fino a 16 elementi, ponti maryland; è permessa inoltre la realizzazione della riduzione anatomica, l'analisi dell’antagonista e la gestione di byte e wax-up estesi. Il software Abutment Designer da inoltre la possibilità di modellare abutment personalizzati singoli o multipli già parallelizzati con pochi semplici "click" del mouse, gestendo in modo immediato ed automatico l'adattamento dell'emergenza del moncone alla forma della maschera gengivale. Con lo stesso software è possibile inoltre modellare barre e strutture anatomiche avvitabili con la massima flessibilità.
L'assistenza è fornita quotidianamente dal filo diretto con Ingegneri Biomedici a capo del reparto Ricerca e Sviluppo IDI evolution. L'azienda promuove inoltre seminari di formazione, scambio di nuove tecniche di lavorazione, aggiornamenti software, manutenzione e controllo a distanza via Internet.
Infine Sorridi offre un grant educazionale che garantisce la formazione gratuita a diversi livelli, con corsi sia per chi approccia per la prima volta la tecnologia CAD-CAM sia per chi vuole approfondire tecniche di modellazione più avanzate.
Sorridi: il primo servizio CAD CAM completo.

Articoli correlati

In implantologia uno dei fattori chiave che influenza l’osteointegrazione finale è la stabilità primaria dell’impianto. Esiste un’evidenza scientifica che sia la quantità...

di Lara Figini


Negli ultimi anni l’aspettativa estetica da parte dei pazienti nei confronti delle riabilitazioni dentali è diventata sempre più predominante, portando gli odontoiatri a...

di Lara Figini


In molte aree dell’odontoiatria restaurativa, i materiali non metallici offrono un’alternativa ai restauri tradizionali, garantendo al contempo alti livelli di...

di Massimo Gagliani


prodotti     11 Settembre 2018

Implantologia di nuova generazione

AbutmentsS4life


Criteri per un adeguato posizionamento

di Lara Figini


Altri Articoli

Acquistare dispositivi di protezione individuale e prodotti monouso in modo semplice e a prezzi concorrenziali


Poca letteratura si occupa dell’efficacia dei metodi di comunicazione in questo settore, sottolinea il prof. GaglianiIndicando come diafano l’atteggiamento che il dentista generico ha nei...

di Massimo Gagliani


Il bonus pubblicità 2021 sarà concesso nella misura unica del 50% degli investimenti pubblicitari effettuati al netto delle risorse disponibili. Entro fine mese le domande


Più di 100.000 adulti metteranno l’apparecchio nel 2021 ed è un vero boom di allineatori trasparenti,con una spesa di oltre 300 milioni, secondo le stime Key-Stone


La cronaca ci ha nuovamente regalato l’occasione per commentare, ancora una volta, un progetto legislativo dal punto di vista semantico. Che poi è la vera questione di tutte le Leggi che per...

di Norberto Maccagno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio