HOME - Prodotti
 
 
14 Novembre 2013

Un aiuto per i portatori di ponti mobili per la protezione dei denti naturali

Polident

Col passare del tempo anche uno scheletrato ben adesso potrebbe compromettere la salute dei denti naturali.
È possibile favorire la protezione dei denti naturali grazie all'uso quotidiano di Polident per ponti mobili, in associazione ad una corretta igiene orale e ad un programma di visite regolari dal dentista.

Polident Pulisce e Protegge - pulitore
• Aiuto dimostrato nella riduzione della placca e delle macchie
• Attività antibatterica dimostrata sul biofilm
• Formulazione non abrasiva e idonea per le parti metalliche

Polident Sigilla e Protegge - fissativo
• Aiuta a stabilizzare il ponte mobile, riducendone il movimento
• Aiuta ad ostacolare le infiltrazioni di cibo che possono causare l'irritazione gengivale

Raccomandati a supporto dell'igiene orale quotidiana per aiutare i pazienti a proteggere i denti naturali.

GlaxoSmithkline CH
Via Zambeletti snc
20021 Baranzate (MI)
Numero Verde: 800 834 055
www.gsk.it

Articoli correlati

Francesco Cantini è stato nominato Vice President e General Manager Italia, Grecia e Israele di GSK Consumer Healthcare, società del Gruppo GSK (GlaxoSmithKline), una delle...


La gengivite colpisce 23 milioni di persone nel nostro Paese. E' quanto emerge da un'indagine condotta dall'istituto di ricerca GfK e promossa da GSK Consumer Healthcare. Tuttavia, nella maggior...


GSK Consumer Healthcare è sponsor di Millepiazze - Festa dei Nonni d'Italia 2016, la campagna nazionale organizzata da Senior Italia FederAnziani che il 1 e 2 ottobre, in concomitanza con la...


Altri Articoli

Dopo la richiesta di chiarimenti da parte delle farmacie, sulla percentuale minima di etanolo per i prodotti disinfettanti a base alcolica, arriva la risposta dell'Istituto superiore di sanità che...


La disparità di trattamento, in tema di aiuti causa pandemia, tra attività gestite da un iscritto ad un Albo professionale e quella da un cittadino munito di partita iva è...

di Norberto Maccagno


Ufficialmente sul sito del Ministero le “Indicazioni operative per l'attività odontoiatrica durante la fase 2 della pandemia Covid-19”


Lo prevede il Decreto Scuola approvato al Sentato. Sarà la Commissione ECM a chiarire le modalità di accesso per i liberi professionisti 


Il Sole 24 Ore quantifica il divario degli aiuti messi in campo dal governo tra professionisti ed imprese. Sopra i 50 mila euro, a parità di reddito e danno i professionisti sono dimenticati


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni