HOME - Protesi
 
 
23 Ottobre 2018

Corone in resina CAD/CAM

Uno studio giapponese ne ha indagato la resistenza alla frattura a livello molare

di Lara Figini


Le corone in resina composita CAD/CAM sono prodotte dalla compressione e dalla polimerizzazione a caldo di resine composte in blocchi da cui poi vengono ricavate delle corone utilizzando la succitata metodica.

In Giappone queste corone sono ampiamente utilizzate nella pratica clinica dal 2014, ma ancora ben pochi sono gli studi in letteratura che ne hanno indagato le proprietà meccaniche e la durabilità a lungo termine nelle condizioni intraorali.


Tipologia di ricerca e modalità di analisi


In uno studio in vitro giapponese, pubblicato sul Journal of Prosthodontic Research di luglio 2018, si indaga se le corone in resina composita CAD/CAM posseggano una resistenza sufficiente alla frattura per sopportare i carichi masticatori sviluppati a livello dei denti molari. L'ipotesi nulla era che la resistenza alla frattura delle corone in resina composita CAD/CAM fosse inferiore rispetto alla forza di occlusione massima media dei denti molari.

Gli autori hanno preparato delle corone, sagomate come primo molare superiore, utilizzando quattro blocchi di resine composite CAD/CAM (blocco HC: HC, KZR-CAD HR: HR, KZR-CAD HR2: HR2; blocco Avencia: AVE). Come gruppo controllo sono state utilizzate delle corone CAD/CAM in vetroceramica al disilicato di litio (IPS). Sono state valutate la resistenza alla frattura delle corone fabbricate e la forza di flessione biassiale.


Risultati


La resistenza alla frattura delle corone in resina composita CAD/CAM, a eccezione di HC, è risultata variare da 3,3 kN a 3,9 kN, con valori simili a quelli ottenuti nel gruppo controllo IPS (3,3 kN).

Al contrario, la resistenza alla flessione biassiale delle resine composite CAD/CAM variava da 175 MPa a 247 MPa ed era significativamente inferiore a quella ottenuta nel gruppo controllo IPS (360 MPa).


Conclusioni


Tutti i tipi di corone in resina composita CAD/CAM indagate in questo studio hanno mostrato una resistenza alla frattura di 3-4 volte superiore alla forza occlusiva media del dente molare
(700-900 N).

Dai dati emersi, che devono però trovare conferma con altri studi similari, le corone in resina composita CAD/CAM garantiscono una sufficiente resistenza alla frattura nei settori posteriori.


Implicazioni cliniche


Mentre nelle corone realizzate con resine composite CAD/CAM le fratture si osservano maggiormente nelle cuspidi mesio- e disto-linguali, nelle corone in vetroceramica al disilicato di litio (IPS) dopo i test di resistenza alla frattura si evidenziano diverse crepe ma nessuna frattura maior.

La frattura della ceramica, differentemente da quella delle resine composite, si verifica con poca o nessuna deformazione plastica e una piccola frattura si propaga in modo instabile sotto una forza tensile applicata.

Per approfondire

Okada R, Asakura M, Ando A, Kumano H, Ban S, Kawai T, Takebe J. Fracture strength testing of crowns made of CAD/CAM composite resins. J Prosthodont Res 2018 Jul;62(3):287-92.

Articoli correlati

L’uso di blocchetti di resina composita CAD/CAM rappresenta oggi una valida alternativa a quelli in ceramica in restaurativa e protesi. Infatti, come è possibile vedere in...

di Simona Chirico


L’utilizzo della sistematica CAD/CAM negli ultimi anni è sempre più diffusa in tutti gli ambiti dell’odontoiatria. Il processo digitale di solito è efficiente in termini di...

di Lorenzo Breschi


Lo scopo di questo studio, pubblicato su Dental Materials, era di stimare la resistenza alla fatica ciclica di premolari restaurati con due tipologie differenti di ceramiche...

di Massimo Gagliani


Quando si discute di restaurativa e protesi, le riabilitazioni con materiali ad alte prestazioni CAD/CAM sono un’alternativa alle tecniche tradizionali grazie alla facile...

di Allegra Comba


Gli intarsi sono una scelta adeguata per ripristinare elementi dentari con carie destruente. Diversi sono i materiali che possono essere utilizzati per questi tipi di restauri e...

di Simona Chirico


Altri Articoli

DiDomenica     02 Agosto 2020

Quando vi serve, noi ci siamo

Attraverso il DiDomenica prima della chiusura estiva e quello di fine anno, solitamente cerchiamo di fare dei bilanci sul periodo che si conclude. Ovviamente questa volta non mi...

di Norberto Maccagno


Dal COI corso FAD da 50 crediti per Odontoiatri, Igienisti, Medici di medicina generale, Pediatri, Geriatri, Psicologi, Neurologi, Otorinolaringoiatri, Infermieri


L’Agenzia delle Entrate indica come comportarsi se il paziente utilizza App che sostituiscono nel pagamento il Pos o la carta di credito


La proroga dell’emergenza penalizza il mondo della formazione, le preoccupazioni di Federcongressi e ECM Quality Network


Savini: “evitano il peggio. Grazie al lavoro di AIO ed ANDI state cassate norme che altrimenti avrebbero imposto adempimenti gravosi agli Odontoiatri”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


28 Luglio 2020
Vendo attrezzatura completa per studio odontoiatrico

Vendo attrezzatura completa per ambulatorio odontoiatrico a Santarcangelo di Romagna (Rimini): riunito OMS in ottimo stato, separatore amalgama, compressore e pompa aspirazione, 2 mobili componibili, 2 servomobili, radiologico NOVAXA con testata DE GOTZEN, autoclave TECNO-GAZ classe B con stampante, sigillatrice MELAG, lampada fotopolimerizzante, 4 plafoniere con neon, strumenti per chirurgia orale, conservativa ecc in ottime condizioni. Tutto a norma CE. E 3000,00 COMPRESO SMONTAGGIO E IMBALLAGGIO. Foto inviabili. Per informazioni telefonare a Ricardo 347/4120042 (email: ricardo.ricci@email.it).

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Paziente o cliente, il punto di vista del dentista e del u201cconsumatoreu201d