HOME - Protesi
 
 
31 Maggio 2009

Linee guida per l'uso dei denti artificiali posteriori in protesi rimovibile

di L. Bortolotti


OBIETTIVI. Classificare i denti artificiali posteriori e individuarne
l’utilizzazione specifica.
METODI. Vengono esaminati i denti artificiali del commercio in base al materiale costituente e alle caratteristiche occlusali.
RISULTATI. In base alle loro caratteristiche, i denti artificiali trovano specifico impiego nei diversi casi di arcate totalmente e parzialmente edentule.
CONCLUSIONI. I denti artificiali posteriori sono molto importanti nella costruzione delle protesi rimovibili parziali e totali poiché vanno a costituire la terza superficie (le altre due sono la superficie d’impronta e la lucida) che contribuisce alla stabilità e ritenzione. Essi vanno quindi accuratamente selezionati sia in base alla loro conformazione, sia in base al materiale di cui sono costituiti, per soddisfare le esigenze del caso specifico.

Guidelines for the use of posterior artificial teeth in removable denture
OBJECTIVES. To classify artificial posterior teeth and to identify their precise employ. 
METHODS. Artificial teeth are analyzed on the basis of the material they are made up and their occlusal characteristics. 
RESULTS. Artificial teeth are specifically employed in partially and fully edentulous patients according to their characteristics.  CONCLUSIONS. Artificial posterior teeth are very important in removable partial and complete denture construction because they are the third surface (the impression surface and the polished one being the remaining two) that helps stability and retention. Thus they must be carefully selected on the basis of both conformation and material to satisfy individual needs.



Articoli correlati

L’edentulismo è una condizione invalidante sempre meno accettata dal paziente, che spesso manifesta una capacità di adattamento modesta, una complessa fisiopatologia e importanti esigenze...


I denti, allo stato attuale, vengono per lo più estratti a causa di patologie croniche dei loro tessuti di supporto, come la parodontite da sola o in combinazione con una...

di Lara Figini


Dopo le estrazioni dentali la cresta alveolare subisce un significativo riassorbimento tridimensionale. Una revisione sistematica ne ha quantificato i cambiamenti, dopo...

di Lara Figini


prodotti     18 Maggio 2018

Butterfly Italia

Una metodica alla portata di tutti


Altri Articoli

Agorà del Lunedì     20 Settembre 2021

Game changer….

Per il prof. Gagliani è questa la scelta che deve fare l’odontoiatra: riorganizzarsi per dare risposte alle “nuove” esigenze dei pazienti oppure arroccarsi in un giardinetto costituito di...

di Massimo Gagliani


Luca è un dentista titolare di un piccolo studio di provincia, Anna (entrambi i nomi sono di fantasia) è la sua assistente: in studio sono solo loro due. Dal 15 ottobre prossimo, per via di...

di Norberto Maccagno


Venerdì 1 ottobre ad Asti al Dental Forum odontoiatri ed odontotecnici potranno esercitarsi con stanner e sotware giudati dagli esperti del team Grow Up


Sono stati gli agenti della polizia di Stato a denunciare un uomo di 53 anni per esercizio abusivo della professione medica. Secondo la stampa locale gli agenti del Commissariato di Secondigliano e...


Chi deve controllare, quali le sanzioni e come deve essere “gestito” il dipendente sprovvisto, ed i collaboratori non dipendenti?


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio