HOME - Protesi
 
 
01 Aprile 2011

Riabilitazione implantoprotesica nella monoedentulia mandibolare con deficit di spessore mediante split-crest

di F. Belleggia, G. Del Mondo, F. Nezzo, A. Nezzo


Obiettivi. La riabilitazione implantoprotesica nella monoedentulia mandibolare con deficit di spessore richiede un approccio rigenerativo. Tra le procedure cliniche per la risoluzione delle atrofie orizzontali, le tecniche di espansione crestale permettono la dislocazione del tavolato osseo vestibolare in direzione buccale.
Materiali e metodi. Viene presentato un caso clinico con la descrizione step-by-step della tecnica mediante chirurgia piezoelettrica.
Risultati. È stato possibile inserire un impianto in una cresta mandibolare atrofica tramite l’espansione orizzontale della stessa.
Conclusioni. La chirurgia piezoelettrica viene in aiuto del clinico per ottenere l’espansione di creste molto mineralizzate senza eccessivi traumi o il rischio di frattura della cresta, non così rare in mandibola.



 



Articoli correlati

La perforazione rotante convenzionale è l’approccio più comune per la preparazione dell’alloggio implantare, ma esistono altri sistemi prevedibili per ottenere tale...

di Lara Figini


ObiettiviScopo del lavoro è confrontare le sequele postoperatorie dopo chirurgia di terzi molari inferiori inclusi, trattati con tecnica osteotomica piezoelettrica o rotante ad alta...


OBIETTIVI. L’attuale tendenza a una mininvasività operativa ha portato alla ricerca di procedure e tecniche chirurgiche in grado di offrire un risultato ottimale con una minor morbilità per...


OBIETTIVI. Valutare la riabilitazione di pazienti affetti da severa atrofia del mascellare superiore (V Classe secondo Cawood e Howell), riabilitati mediante rialzo del seno mascellare e innesto di...


Altri Articoli

Stimata ed apprezzata, fino all’ultimo ha lavorato per il bene della professione con tenacia, impegno ed entusiasmo. Molti i messaggi di ricordo delle sue colleghe e dei dirigenti delle...


Scoperti a Torino ed in provincia di Piacenza. L’Ordine di Brescia invia gli elenchi dei sospesi al NAS per effettuare verifiche


Circolare della FNOMCeO agli Ordini provinciali con le prime indicazioni sui passaggi per ottemperare a quanto disposto con il nuovo Decreto su estensione dell’obbligo vaccinale 


Agorà del Lunedì     06 Dicembre 2021

Le basi della patologia

Quali sono le cause delle affezioni della polpa dentale e quali le contromisure da adottare? Di questo parla il prof. Massimo Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


Il dott. Di Fabio ci ricorda che l’esonero è temporaneo fino a quando non si riunirà la Stato-Regioni stabilendo le modalità di registrazione


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi