HOME - Protesi
 
 
01 Gennaio 2013

Maryland bridge: nuovi materiali e nuove applicazioni

Dossier - Protesi fissa

di A. Savia, M. Tamanib, A. Crescinia, O. Turillazzia


maryland bridge maryland bridge

I Maryland bridge (MB) in metallo-ceramica rappresentano una valida soluzione terapeutica nel trattamento delle monoedentulie anteriori.
Recentemente, il continuo sviluppo dei materiali odontoiatrici ha permesso di sostituire la sottostruttura in metallo con compositi rinforzati con fibra o materiali ceramici e di realizzare MB metal-free, modificando in modo rilevante le caratteristiche di questa opzione terapeutica.

Sulla base dei dati presenti in letteratura si analizzano i vantaggi e gli svantaggi dei MB metal-free in composito rinforzato con fibre, zirconio e disilicato di litio riportando per ciascuno uno o più casi clinici.

Indipendentemente dal materiale prescelto, i MB metal-free possono fornire un ottimo risultato estetico a fronte di un intervento estremamente conservativo e costituiscono, pertanto, un'ottima soluzione terapeutica per la riabilitazione di spazi edentuli anteriori, soprattutto in pazienti giovani.



Articoli correlati

Quanto interferiscono il colore e lo spessore del cemento e del restauro sottostante

di Lara Figini


L’utilizzo di materiali da restauro che consentano di aderire alle superfici dentarie e di preservare in questo modo più tessuto dentale possibile ha determinato e condizionato...

di Simona Chirico


Il posizionamento degli impianti può essere limitato da condizioni anatomiche che possono essere superate con diverse soluzioni: impianti di dimensioni ridotte, procedure di...

di Giulia Palandrani


La perdita dei denti generalmente aumenta con l’invecchiamento. Per ripristinare la funzione masticatoria nei pazienti edentuli sono disponibili vari tipi di trattamenti...

di Lara Figini


Altri Articoli

Tra le tante opportunità di aggiornamento professionale per i soci della Società Italiana di Parodontologia, anche quella offerta dal canale SIdP Edu 


Immagine di repertorio

A scoprirlo e denunciarlo il NAS di Catania ed i carabinieri di Pietraperzia, sequestrato anche lo studio. Cassarà (CAO Enna), ci costituiremo parte civile.


Diventa operativo il progetto della CAO e del Collegio Docenti che punta a preparare al mondo del lavoro i futuri laureati in odontoiatria 


Come cercare di prevenire e contrastare uno stato di insoddisfazione ed ansia che può portare alla depressione, i consigli di Michele Cassetta


Nessuna norma per l’odontoiatria ma vengono approvati due Ordini del Giorno, quello proposto dall’On. Nevi che impegna il Governo a prorogare la prima scadenza del DPCM sul profilo ASO e quello...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni