HOME - Psicologia
 
 
31 Marzo 2010

Compliance: tre tecniche motivazionali a confronto

di V. Veljak, V. Redolfi, L. Bevilacqua and R. Di Lenarda


Obiettivi. La compliance rappresenta un tassello indispensabile dell’odontoiatria moderna in quanto consente scelte terapeutiche elettive, la stabilizzazione, la prevenzione e/o la risoluzione di determinate patologie orali e sistemiche. Scopo dello studio è stato confrontare tre tecniche motivazionali basate su tre diverse metodologie di istruzione di igiene orale domiciliare, al fine di individuare il metodo più efficace per ottenere un miglior livello di compliance.
Materiali e metodi. Sessanta individui sono stati suddivisi in tre gruppi e i loro PlI e BoP esaminati in 4 tempi. È stato inoltre valutato il livello di compliance raggiunto.
Risultati e conclusioni. Tutti i gruppi in esame hanno ridotto PlI e BoP. Al contrario, solo il 15% dei pazienti del gruppo C e il 55% di quelli appartenenti al gruppo A hanno raggiunto un buon livello di compliance. La metodica migliore è stata quella fornita al gruppo B (65% di successo).



Articoli correlati

Le raccomandazioni per la riapertura degli studi odontoiatrici adottate nei singoli stati: una review delle fonti internazionali


Federfarma ha chiesto chiarimenti in merito ad una comunicazione del Ministero su disinfettanti da utilizzare anche in sala d’attesa. Quale deve essere la percentuale corretta di etanolo (alcol)...


SIdP ricorda come il lockdown possa aver messo a rischio le gengive, già a rischio di 8 milioni di italiani e consiglia al più presto una visita urgente 


Quali sono i sistemi di protezione previsti dalle indicazioni ministeriali e come fare a capire se quelli acquistati sono conformi alle norme previste


Le indicazioni e la modulistica prevista dalla bozza ministeriale sulle indicazioni per lo studio odontoiatrico per la gestione dei pazienti nella Fase 2 dell’emergenza da Covid-19


Altri Articoli

Le polemiche tra professionisti e Governo con i primi che accusano il secondo di privilegiare le imprese in termini di aiuti economici del post coronavirus, se assolutamente legittime mi sembrano...

di Norberto Maccagno


La norma interessa igienisti dentali e odontotecnici, ecco come avvengono gli accrediti automatici e le modalità per richiedere il bonus da 1.000 euro a maggio


Da sabato 23 maggio al 30 giugno si potranno richiedere consulti online agli odontoiatri dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani - ANDI


Lo potrà richiedere solo chi ha avuto un calo di almeno il 50% del fatturato. Ecco di cosa si tratta e come e chi può richiederlo


L'Informatore Farmaceutico 2020 è il più completo e autorevole Prontuario dei farmaci nel mercato italiano. Disponibile in formato cartaceo e on-line


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni