HOME - Strumenti e Materiali
 
 
04 Febbraio 2021

Diga di gomma: standard of care della moderna odontoiatria

Attraverso un questionario sono stati raccolti l’opinione dei pazienti e i dati relativi ai tempi per il suo allestimento

Francesco De Angelis, Camillo D’Arcangelo, Francesca Chella, Maurizio D’Amario, Mirco Vadini

L’introduzione della diga di gomma (RD) risale a più di 150 anni fa e ancora oggi viene considerata un elemento fondamentale nello “standard of care” dell’odontoiatria moderna. Nonostante gli innumerevoli vantaggi apportati dall’utilizzo della diga durante le comuni terapie odontoiatriche, la percentuale di dentisti che ne adottano costantemente l’uso per trattamenti restaurativi ed endodontici è ancora basso. Tra le motivazioni...

Articoli correlati

Uno studio dell'Università di Padova ha valutato la conoscenza del COVID-19, la percezione del rischio e l’attitudine al trattamento odontoiatrico nella popolazione dei dentisti italiani


Costituire una rete efficiente per favorire l'accesso alle cure odontoiatriche delle persone con HIV o con altre patologie infettive è stato l'obiettivo della Giornata di Studio "Odontoiatria...


La preoccupazione riguardo all’esposizione al mercurio dei lavoratori del settore odontoiatrico è viva in particolare nei Paesi scandinavi. Il grande progetto di studio voluto dal Ministero del...


L’epidemiologia dell’Aids è cambiata molto e non da poco tempo: persone di ogni ceto sociale ne vengono colpite ogni giorno (in Italia sono circa 4mila i nuovi casi all’anno). Una situazione...


Un conto è lo “standard of care” e un conto è lo “standard of practice”, ovvero quello che realmente si fa è il commento del prof. Massimo Gagliani nel suo Agorà del...

di Massimo Gagliani


Altri Articoli

Richiesta laurea e diploma di specialità. Le domande dovranno pervenire entro il 10 marzo


La CAO segnala, “la dimenticanza” all’ISS chiedendo di intervenire al fine di non precludere agli odontoiatri la possibilità di essere somministratori


Su Nature si ipotizza che la trasmissione attraverso le superfici non sia più un rischio significativo come ad inizio pandemia


L’avvocato Montaldo: attenzione all’utilizzo che se ne fa. La fotografia è anche un dato personale e, nel caso in specifico, un dato sanitario


Chiarello: alla luce delle scarse scorte di vaccini inconcepibile pensare di voler nuovamente posticipare la somministrazione agli odontoiatri


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’odontoiatria protesica oggi: il punto di vista della neo presidente AIOP