HOME - Strumenti e Materiali
 
 
28 Febbraio 2006

Position paper. I biomateriali in chirurgia odontostomatologica

di A. Scarano, G. Iezzi, *A. Quaranta, E. Fiera, A. Piattelli


1. La rigenerazione ossea guidata mediante l’utilizzo di riempitivi (biomateriali) rappresenta ormai una tecnica consolidata da decenni di sperimentazione chirurgica. La guarigione ossea è un processo complesso e dinamico che si conclude con il ripristino della continuità anatomica e funzionale;
2. diversi eventi si determinano a seguito del contatto tra biomateriali e ambiente biologico; sono prodotti dall’interazione su scala molecolare e cellulare e condizionano la natura del tessuto intorno ai biomateriali;
3. il comportamento delle proteine sulla superficie di un biomateriale gioca un ruolo cruciale nel determinare la natura dell’interfaccia tessuto/impianto. Le proteine assorbite condizionano la coagulazione del sangue, l’attivazione del complemento, l’adesione di batteri e cellule, influenzando la degradazione del biomateriale;
4. in presenza di biomateriali i fattori di crescita vengono assorbiti o bagnano semplicemente la superficie del sostituto osseo, consentendone l’integrazione con il tessuto osseo;
5. la funzione di un biomateriale è quella di aiutare e rendere più rapidi i processi di formazione ossea;
6. ottenuta l’integrazione ossea del sostituto osseo, si assiste a una graduale sostituzione dello stesso da parte di tessuto osseo;
7. il processo di riassorbimento e di sostituzione da parte di nuovo osso avviene solitamente nell’arco di qualche anno.
 
The biomaterials in odontostomatological surgery
1. Guided bone regeneration using filling materials (biomaterials) is a technique solidified in surgical experimentation; the bone regeneration is a complicated and dynamic process that finish with both anatomical and functional restoration;
2. many events are determined by contact between biomaterials and biological environment; they are the product of interaction on molecular and cellular level and influence the characteristics of tissue around biomaterial;
3. the behavior of proteins on the surface of a biomaterial plays an important role in determining the nature of the interface tissue/implant; the absorbed proteins influence the blood coagulation, the complement activation, the bacteria and cells adhesion, influencing the degradation of biomaterials;
4. in presence of biomaterials, the increase factors are absorbed or simply wet the surface of the bone substitute, concurring of integration with the bone tissue;
5. the function of a biomaterial is to help and accelerate the processes of bone formation;
6. after obtaining integration of the bone substitute, we attend a gradual substitution by the bone tissue;
7. the process of resorption and substitution by a new bone usually happens in some year.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Chieti-Pescara
Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche
*Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - CLSOPD         



Articoli correlati

Gli autori hanno valutato la citocompatibilità di cinque membrane xenogeniche disponibili in commercio per procedure di rigenerazione orale e hanno determinato il contenuto dei fattori di crescita...

di Lara Figini


ObiettiviDescrivere incidenza e caratteristiche delle complicanze nella rigenerazione ossea guidata (Guided Bone Regeneration, GBR), illustrare la gestione clinica delle complicanze intra e...


Obiettivi In procedure di rigenerazione ossea guidata (GBR), una membrana in politetrafluoruro espanso (e- PTFE) esposta viene contaminata dai batteri in un tempo medio di circa 4 settimane; la sua...


L’interruzione della vascolarizzazione a causa della lesione di un tessuto porta alla formazione di fibrina e all’aggregazione piastrinica; le piastrine e le cellule adiacenti rilasciano numerosi...


Obiettivo del lavoro è verificare l’azione di un nuovo materiale per la rigenerazione ossea guidata (GBR). Dopo chirurgia estrattiva, un copolimero di acido D-L-lattico e acido glicolico,...


Altri Articoli

Il presidente Ghirlanda lancia l’allarme: tanti studi stanno chiudendo e molti giovani che iniziano la professione, spesso da consulenti, perdono il lavoro


Nemico che Maurizio Quaranta intende come effetto collaterale del virus ritenendo che il settore dentale lo stia non considerando o sottovalutando


Nel Decreto sostegni previsti 150 milioni per le eventuali richieste di indennizzo per i danneggiati, in modo irreversibile, obbliati a sottoportisi alle vaccinazioni Covid


Uno studio, pubblicato sul Journal of Prosthetic Dentistry, analizza le (poche) “quote rosa” delle principali Società di protesi negli USA. E in Italia?


La lettura, ironica, data da alcuni lettori su Facebook della sentenza del Tar Lombardia che ha accolto il ricorso di un dentista sospeso dall’ATS perché non vaccinato, consentendo di...

di Norberto Maccagno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi