HOME - Strumenti e Materiali
 
 
15 Giugno 2006

Un nuovo modo per sigillare i solchi dentali

di V.M. Paoletti


Al giorno d’oggi la carie rappresenta una patologia ancora molto diffusa che colpisce un gran numero di individui fin dall’età di 3 anni. Per questo tipo di patologia la prevenzione nei suoi vari aspetti è molto importante. Per prevenire il processo carioso sono essenziali una dieta adeguata e una completa e accurata igiene orale. Anche un’adeguata somministrazione di fluoro (topica o sistemica) è considerata un valido mezzo per inibire la carie nei bambini. Ultimo, ma non per importanza, pilastro della prevenzione della carie è la sigillatura delle fossette e dei solchi. In questo lavoro viene descritto un nuovo modo per sigillare le fossette e i solchi del dente, mediante il primo sigillante idrofilo che aderisce anche in ambiente umido.

A new method to seal pits and fissures
Nowadays dental caries is a very common oral disease affecting a very large number of persons from 3 years old. Therefore caries prevention is more important then its treatment. An adequate diet is essential, a thoroughly and accurate tooth brushing is recommended. An adequate management of fluoride (topical and systemic) is also beneficial both to children in inhibiting caries. Last but not least, pillar of caries prevention are the sealants of pit and fissures. This paper describes a new method to seal pits and fissures by the first hydrophilous sealant that sicks also in a humid ambient.

Qualifiche Autore:
Libero professionista - La Spezia



Articoli correlati

Quando non si ha la possibilità di utilizzare trapano, anestesia, materiali per otturazioni, tra le tecniche ed i prodotti a disposizione per trattare la carie dei denti da latte, e non solo, in...


Quanto costa l’assistenza orale? Per identificare il peso economico di una patologia, vale la pena capire la quantità di risorse che potrebbero essere risparmiate se tale...

di Lorenzo Breschi


Le bevande a base di soia sono sempre più promosse come alternative salutari al latte bovino, ma dati di letteratura ne evidenziano le differenti proprietà anticariogene e...

di Lara Figini


Lo studio qui presentato ha quantificato e confrontato le modalità di trattamento per le lesioni cariose occlusali profonde tra un gruppo di dentisti giapponesi.Essi avevano di...

di Massimo Gagliani


Altri Articoli

Quando non si ha la possibilità di utilizzare trapano, anestesia, materiali per otturazioni, tra le tecniche ed i prodotti a disposizione per trattare la carie dei denti da latte, e non solo, in...


“Apprendo con grande stupore a mezzo stampa di una presunta querela che sarebbe stata sporta nei miei confronti da parte dell’ANDI – dichiara Marco Vecchietti, Amministratore Delegato e...


La Regione Toscana, con la Legge regionale n° 50, ha modificato la L.R. 5 agosto 2009 n°51 "Norme in materia di qualità e sicurezza delle strutture sanitarie: procedure e requisiti autorizzativi...


Avevano permesso ad un non laureato ed abilitato di curare i loro pazienti e per questo il giudice di Lucca ha condannato tre iscritti all’Albo per concorso in esercizio abusivo della...


In vista del termine del triennio formativo e dell’obbligo per medici ed odontoiatri iscritti all’Albo di ottemperare al debito formativo previsto l’OMCeO Milano, sul proprio sito,...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi