HOME - Strumenti e Materiali
 
 
15 Giugno 2006

Un nuovo modo per sigillare i solchi dentali

di V.M. Paoletti


Al giorno d’oggi la carie rappresenta una patologia ancora molto diffusa che colpisce un gran numero di individui fin dall’età di 3 anni. Per questo tipo di patologia la prevenzione nei suoi vari aspetti è molto importante. Per prevenire il processo carioso sono essenziali una dieta adeguata e una completa e accurata igiene orale. Anche un’adeguata somministrazione di fluoro (topica o sistemica) è considerata un valido mezzo per inibire la carie nei bambini. Ultimo, ma non per importanza, pilastro della prevenzione della carie è la sigillatura delle fossette e dei solchi. In questo lavoro viene descritto un nuovo modo per sigillare le fossette e i solchi del dente, mediante il primo sigillante idrofilo che aderisce anche in ambiente umido.

A new method to seal pits and fissures
Nowadays dental caries is a very common oral disease affecting a very large number of persons from 3 years old. Therefore caries prevention is more important then its treatment. An adequate diet is essential, a thoroughly and accurate tooth brushing is recommended. An adequate management of fluoride (topical and systemic) is also beneficial both to children in inhibiting caries. Last but not least, pillar of caries prevention are the sealants of pit and fissures. This paper describes a new method to seal pits and fissures by the first hydrophilous sealant that sicks also in a humid ambient.

Qualifiche Autore:
Libero professionista - La Spezia



Articoli correlati

In questa revisione sistematica gli autori hanno voluto determinare l’esito del trattamento basato sull’incappucciamento diretto della polpa in denti permanenti ad apice maturo...

di Lara Figini


Il fluoro, nelle sue molteplici forme, è utilizzato in odontoiatria come misura preventiva della carie e in concentrazioni più basse può essere autoapplicato dal paziente...

di Lara Figini


La considerazione del prof. Massimo Gagliani partendo dal fatto che stanno aumentano le lesioni dentali di origine non cariosa

di Massimo Gagliani


Per ripristinare i denti posteriori affetti da carie dentale è disponibile in commercio un’ampia gamma di materiali. Quello più a lungo utilizzato in passato è stato...

di Lara Figini


Altri Articoli

In occasione della quinta edizione del Dental Forum ad Asti, il 2 ottobre 2021, l’intervento “Il digitale e la nuova e-inclusion in odontoiatria” sarà focalizzato sui trend che stiamo...


Uno lavorava in un poliambulatorio medico, l’altro in un sottoscala, gli altri 2 arrotondavano facendo i buttafuori 


Agorà del Lunedì     27 Settembre 2021

Ripariamo i denti rotti

Partendo da un interessante lavoro scientifico tutto italiano, il prof. Gagliani ragiona sull’importanza della restaurativa conservativa

di Massimo Gagliani


Le STP sono escluse ma non tutte. Oltre 5 milioni di euro quanto incassato da ENPAM ma lo scorso anno solo il 50% delle società lo ha versato. Le sanzioni per gli inadempienti


La FNOMCeO in vista della scadenza di fine anno ricorda come ed in quali casi è possibile spsotare e recuperare i crediti acquisiti nei vari trienni


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 

Annunci


CERCO
OFFRO
24 Settembre 2021
Cerco odontoiatra
23 Settembre 2021
Cerco odontoiatra
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio