HOME - Strumenti e Materiali
 
 
01 Maggio 2010

Nuove soluzioni riabilitative mediante corone su impianti in zirconia

di E. Coccia, P. Gigola, F. Sampalmieri, T. Toti, G. Massaria, G. Rappelli


Obiettivi. Descrivere una metodica semplice, razionale ed ergonomica per la realizzazione di corone su impianti in zirconia e ceramica.
Materiali e metodi. La peculiarità consiste nel realizzare in un’unica fase una mono-struttura che funga sia da moncone sia da armatura. A partire dalla ceratura diagnostica delle future corone, l’odontotecnico realizza, una mono-struttura in cera che simula sia la forma del moncone sia quella della futura armatura. Questa struttura in cera viene scansionata mediante scanner Procera Piccolo e inviata al centro di fresatura in Svezia, dove a partire da un blocco di ossido di zirconio viene prodotta la mono-struttura corrispondente, che viene poi inviata al laboratorio per essere finalizzata con la ceramica di rivestimento.
Risultati.Questa nuova metodica consente di semplificare i cicli produttivi riducendo la variabilità legata all’operatore e i tempi per la fabbricazione dei manufatti protesici.
Conclusioni. Rispetto alle tecniche tradizionali, a due fasi (produzione dei monconi implantari e produzione della protesi), questo nuovo approccio permette di ottenere in un’unica fase delle mono-strutture che consentono di ridurre notevolmente i tempi e i costi.





Articoli correlati

L’estrazione di un elemento dentale, oltre ad avere un impatto diretto sulla qualità della vita, avvia una cascata di eventi biologici che ne risultano come le alterazioni...

di Lara Figini


Difetti ossei trasversali e verticali sono casi frequenti che i dentisti si trovano ad affrontare e che spesso portano all’uso di tecniche invasive al fine di aumentare il...


Immagine di archivio

La presenza di un volume osseo adeguato è fondamentale per la sopravvivenza dell’impianto e il successo a lungo termine.Diverse procedure – quali rialzo del seno mascellare,...

di Lara Figini


Luigi Canullo

Uno studio italiano valuta se aumentare lo spazio dei tessuti molli perimplantari usando un sistema implantare tissue-level con collare convergente in associazione alla tecnica BOPT consente un...


Sin dalla sua prima introduzione, più di cinquant’anni fa, l’innesto di tessuto molle è stato sempre più utilizzato nella pratica clinica per aumentare lo spessore del...

di Lara Figini


Altri Articoli

Riferito ai 4 mesi di pandemia è a disposizione di imprese e attività professionali con alcune limitazioni. Possibile decidere di “cederlo” 


Lo rivela uno studio pubblicato su Frontiers in Public Health. Secondo i ricercatori serve però tempo


Aggiornamento dell’Elenco delle società scientifiche e delle associazioni tecnico-scientifiche delle professioni sanitarie. Entro fine ottobre le domande


Una ricerca su JADA è lo spunto per le considerazioni del prof. Gagliani nella sua Agorà del Lunedì. L’argomento è la comunicazione della prevenzione, ma anche il valore delle revisioni...

di Massimo Gagliani


L'EFP lancia una nuova campagna internazionale per spiegare la relazione tra malattie cardiovascolari e salute delle gengive sulla base delle più recenti prove scientifiche e del contributo...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio