HOME - Strumenti e Materiali
 
 
01 Giugno 2010

Remineralizzazione dello smalto esposto all’azione erosiva delle bevande acide

di C. Poggio, M. Lombardini, A. Dagna, F. Porro, M. Chiesa


Obiettivi: Scopo di questo studio è stato valutare l’efficacia di una crema a base di caseino-fosfopeptidi (CPP-ACP) nel favorire la remineralizzazione delle superfici dentarie prodotta dalle bevande acide con microscopio a forza atomica (AFM).
Materiali e metodi: Sono stati utilizzati 24 incisivi centrali umani, suddivisi in quattro gruppi di 6 campioni ciascuno; i denti dei quattro gruppi sono stati esposti all’azione erosiva di due bevande acide (Coca-Cola e Gatorade) per 10 minuti, due volte al giorno, per due settimane. Per ogni bevanda, ogni giorno, ai campioni di due gruppi è stata applicata la crema CPP-ACP per 10 minuti. I campioni sono stati osservati con AFM.
Risultati: Tutti i campioni hanno dimostrato un incremento dei valori di ruvidità di superficie dopo esposizione alle bevande. Nei campioni trattati con la pasta CPP-ACP si è osservata una riduzione significativa dei valori di ruvidità (p < 0,01).
Conclusioni: Questo studio in vitro ha dimostrato che l’uso della crema CPP-ACP è in grado di favorire la remineralizzazione dello smalto.



Articoli correlati

L’effetto combinato degli acidi erosivi e degli insulti meccanici a livello orale culmina nella progressiva perdita di smalto, nota come usura erosiva dei denti (ETW). L’uso...

di Lara Figini


Le bevande a base di soia sono sempre più promosse come alternative salutari al latte bovino, ma dati di letteratura ne evidenziano le differenti proprietà anticariogene e...

di Lara Figini


L'amelogenesi imperfetta (AI) è un disturbo che colpisce principalmente lo smalto dentario ed è di tipo ereditario e, fortunatamente, poco frequente. Studi internazionali...

di Lara Figini


Altri Articoli

“L’odontoiatria in salute per la salute” il filo conduttore di questa edizione. Disponibili online e gratuitamente tutte le video relazioni e i 602 poster


Il Centro Europeo per il Controllo delle Malattie ha pubblicato una guida per la prevenzione al contagio dei vaccinati


Quelli che hanno ottenuto la dose prima di marzo potrebbero non poterlo utilizzare per gli spostamenti durante le vacanze estive. I dubbi sulla “validità semestrale”


Per l’EMA i benefici superano i rischi. AIFa e Ministero della salute autorizza le inoculazioni anche in Italia, ma per gli over 60


Immagine di repertorio

Riguarderebbe solamente la scadenza legata alla possibilità di assumere ASO non qualificate. Intanto il Ministro avrebbe dato il via libera per avviare l’iter per la modifica del DPCM


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente