HOME - Strumenti e Materiali
 
 
10 Maggio 2012

Le regole di gestione dello studio odontoiatrico: dispositivi di protezione individuale (DPI)

di M. Montevecchi, V. Checchi, P. Felice, L. Checchi


Obiettivi:
In ambito professionale, qualsiasi forma di rischio potenzialmente presente abbisogna di norme precauzionali al fine di realizzare un controllo completo e sicuro. Qualora l'attuazione delle stesse non sia in grado di limitarne completamente la pericolosità, diviene indispensabile adottare specifici dispositivi di protezione dell'individuo. Obiettivo del presente lavoro è fornire solide basi conoscitive per la scelta, l'uso e la gestione razionali di tali fondamentali ausili professionali.

Materiali e metodi
Viene descritto l'insieme delle norme legislative che regolamentano la produzione, la scelta e l'uso dei molteplici dispositivi individuali. Il lettore viene guidato al loro impiego razionale, basato sull'effettiva capacità protettiva nonché sulla corretta applicazione e manutenzione.

Conclusioni
I dispositivi di protezione individuale rappresentano un'irrinunciabile risorsa per il controllo del rischio professione nei suoi molteplici aspetti. Il loro utilizzo, previsto per legge o semplicemente suggerito, costituisce un ottimo ausilio per un sicuro e sereno svolgimento della professione.



Articoli correlati

In una revisione disponibile on-line sul Journal of Dentistry di novembre 2020, gli autori hanno voluto indagare i vari metodi proposti in letteratura e l’efficacia della decontaminazione...


Grande successo per la Lectio Magistralis sui Laser a diodi di DENTSPLY Italia Il 25 maggio 2012 presso il Grand Hotel di Rimini, in concomitanza con la  55° edizione del Congresso nazionale...


L'ultima volta era avvenuto nel 2008 con la chiusura di un reparto del Policlinco Umberto I di Roma. Quello che è certo è che, ciclicamente, il pericolo contagio da legionella nello...


ObiettiviNell'ambito del rischio professionale a cui gli operatori del settore odontoiatrico sono esposti, quello biologico costituisce uno dei più rilevanti. Obiettivo del lavoro è...


ObiettiviValutare l’influenza della contaminazione ematica sull’adesione e sul sito di distacco di tre differenti tipi di bracket self-ligating.Materiali e metodiSi sono suddivisi 240 incisivi...


Altri Articoli

La considerazione del prof. Massimo Gagliani partendo dal fatto che stanno aumentano le lesioni dentali di origine non cariosa

di Massimo Gagliani


La notizia della settimana è certamente quella “dell’Italia che riapre”, come hanno titolato molti quotidiani. In realtà, come oramai tradizione in questo anno abbondante...

di Norberto Maccagno


Oltre il 59% della popolazione spagnola tra i 35 e i 44 anni necessita di un qualche tipo di protesi dentale


Come verificare se le certificazioni dei Dispositivi medici sono corrette, quali le responsabilità se non lo fossero ed in caso di “incedente” come ci si deve comportare? I consigli...


Firmato il protocollo di intesa tra Governo, Regioni e Province Autonome e FNO TRSM PSTRP per la somministrazione dei vaccini da parte di tutti i professionisti sanitari, compresi gli igienisti...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente