HOME - Strumenti e Materiali
 
 
08 Giugno 2012

Effetti della low-level laser irradiation su cellule staminali mesenchimali inoculate in una biomatrice tridimensionale: studio pilota in vitro

di A. Leonida, A. Paiusco, G. Rossi, F. Carini, M. Baldoni


Obiettivi
Lo scopo di questo studio era valutare l'effetto del laser Nd:Yag sulla proliferazione e sulla differenziazione di cellule staminali mesenchimali (MSC) indotte verso la linea osteoblastica.

Materiali e metodi
Le MSC sono state prelevate da midollo osseo umano adulto, isolate e piastrate in mezzo completo (á-MEM). Successivamente sono state trattate con un mezzo osteogenico, inoculate in scaffold tridimensionali di collagene e incubate. Nello studio sono stati usati sei scaffold, ugualmente divisi in tre gruppi: due sono stati irradiati con laser Nd:Yag a potenze differenti e uno non è stato trattato (gruppo di controllo). Valutazioni con specifiche colorazioni sono state effettuate a 7 e 14 giorni.

Risultati
Dopo 7 giorni, la proliferazione era aumentata significativamente negli scaffold trattati con il laser rispetto allo scaffold di controllo. Dopo 14 giorni, tuttavia, l'irradiazione con il laser non sembra avere altri effetti sulla proliferazione cellulare. Per quanto concerne la differenziazione, una crescita notevole si è osservata dopo 14 giorni di irradiazione rispetto al gruppo di controllo.

Conclusioni
Il laser ha sicuramente un effetto positivo sulla proliferazione e sulla differenziazione delle MSC indotte verso la linea osteoblastica.



Articoli correlati

Le moderne tecniche dell’ingegneria tissutale ossea, attraverso l’utilizzo combinato di biomateriali e cellule osteogeniche da essi veicolate, promettono la rigenerazione ossea in contesti...


Le cellule staminali adulte, con la loro caratteristica di plasticità, sono in grado di rigenerare organi e tessuti danneggiati in vivo. Sullo scenario terapeutico si affacciano nuove procedure di...


La ricerca medica soprattutto nell’ambito dell’ingegneria tessutale sta raggiungendo sempre nuovi traguardi che permettono di individuare strategie destinate in futuro a rivoluzionare le attuali...


agora-del-lunedi     13 Dicembre 2021

Odontoiatria rigenerativa

C'è quella pulpare, per scopi implantari e attraverso innesti: le possibilità, le considerazioni ed i dubbi del prof. Gagliani in tema di “rigenerazione” 

di Massimo Gagliani


Uno studio sperimentale ha analizzato la demineralizzazione con acido citrico degli innesti ossei autogeni per aumentare la rigenerazione ossea anche di difetti importanti

di Lara Figini


Altri Articoli

La CAO di Roma indica come comportarsi. Pollifrone: la nuova norma sarà anche l’occasione per meglio censire i direttori sanitari operanti sul territorio


La capogruppo regionale del PD chiede alla Giunta di farsi promotrice nei confronti del Ministero della Salute per rimuovere il vincolo della specializzazione per accedere ai concorsi


Antonio Pelliccia

Quando parliamo di marketing odontoiatrico e di qualità percepita è importante considerare che in uno studio odontoiatrico non è solo il professionista a dover coinvolgere e...


Immagine d'archivio

Operava direttamente sui pazienti, denunciato e sequestrato il laboratorio. Utilizzava anche personale in nero. Garda il video della perquisizione


Avrebbe dovuto svolgersi questo sabato 22 gennaio, i numeri della pandemia e le nuove regole hanno consigliato di posticiparlo a data da destinarsi 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi