HOME - Agorà del Lunedì
 
 
16 Novembre 2020

Sempre ''sto COVID'': ma che cosa ci ha insegnato?

Dal punto di vista dell’aggiornamento ha permesso di scoprire l’utilità dell’online che non toglie al residenziale, ma aggiunge all’odontoiatra possibilità per formarsi

di Massimo Gagliani


L’annuncio del vaccino, l’ipotesi di un nuovo lockdown generale (da noi dovrebbe suonare come “chiusura generalizzata di tutti gli esercizi commerciali che possano generare un innalzamento del rischio di contrarre la malattia”… ecco perché il mondo parla inglese…) sono le "tarantelle" quotidiane, condite da amici e parenti, sfiorati o colpiti, si spera sempre in modo innocuo.

Tempi grami ma, come diceva Einstein, dalle tragedie nascono le opportunità.

Siccome avevo iniziato questo appuntamento invitando i colleghi a scrollarsi di dosso le pigrizie culturali, abbiamo pensato di chiedere a loro come avrebbero agito in futuro, forti delle esperienze maturate nella clausura covidica.

Il quadro che ne è scaturito appare scontato e sorprendente al tempo stesso; nelle immagini sotto potrete vedere i grafici che sintetizzano il pensiero di più di quattrocento colleghi.

A questo link trovate la registrazione dell’evento online dedicato al tema organizzato da EDRA: 

Ebbene, quasi fosse una colpa da espiare, moltissimi hanno deciso che le forme di apprendimento disponibili online potrebbero essere la soluzione ideale per chi, come la maggior parte dei rispondenti, aveva detto di non avere tempo per aggiornarsi.

Le modalità tipo webinar quelle più citate, ma anche congressi online, manifestazioni congiunte, sul web e in presenza, potrebbero essere la nuova frontiera culturale oltre la quale portare rinnovata linfa agli “orsi dentali”, ostinatamente chiusi nelle loro tane, tra aerosol da purificare e distanze da mantenere.

La speranza di Agorà è quella di catalizzare sempre nuovi suggerimenti in modo da fornire un progetto formativo che possa soddisfare ogni esigenza; rimarrà solo un interrogativo, quanti seguiranno i propositi enunciati una volta passata l’emergenza?

Avremo tempo, si spera.


Fig. 1 La pagina di presentazione alla tavola rotonda online cui presenziavano il prof. Roberto Di Lenarda - Presidente del Collegio dei Docenti Universitari in Odontostomatologia, il dr. Gianfranco Berrutti - Presidente UNIDI, il Prof Lorenzo Breschi - Coordinatore Scientifico di Dentistry 33, il dr. Ludovico Baldessin - Chief Business & Content Officer di EDRA - Lswr Group, Norberto Maccagno - Direttore di Odontoiatria33 - e Giorgio Albonetti - Presidente EDRA Lswr Group.


Fig. 2 La composizione del campione; una distribuzione eterogenea che ben si adatta alla realtà odontostomatologica del paese.


Fig. 3 Il periodo di lockdown è stato contrassegnato dall’enorme numero di webinar e dalla formazione online.


Fig. 4 Le tendenze maturate dai professionisti nel corso del periodo di riposo forzoso; la volontà di aggiornarsi su supporti elettronici emerge prepotentemente (barre verdi).


Fig. 5 Anche questa domanda, che sembrerebbe sovrapporsi alla precedente, delinea un quadro interessante: aggiornamento online ma strutturato secondo criteri di apprendimento già noti come i corsi di formazione a distanza (FAD).


Fig. 6 Un ultimo passaggio significativo: i congressi non sembrano tramontare, ma la richiesta sarebbe quella di associarli a eventi online. Interessante il desiderio di avere la formazione online disponibile a richiesta.

Articoli correlati

eventi     04 Marzo 2024

Digital Dental Week

A marzo una settimana di eventi online dedicata all’odontoiatria digitale grazie ad EDRA. Scopri gli appuntamenti e gli eventi gratuiti


Acquisire le conoscenze e le competenze idonee per riconoscere i segni e i sintomi caratteristici di tale condizione al fine di prevenire e/o attutirne le conseguenze


8 relatori di fama internazionale, 8 moduli videoregistrati per un totale di 16 ore formative per valutare le varie scelte di come approcciare un caso mono e pluri-disciplinare


La terza giornata è dedicata al digitale in chirurgia ed implantologia. Le anticipazioni delle relazioni dei dottori Borgonovo e Scaringi


Come riconoscere la presenza di diverse condizioni cliniche grazie all’attenta analisi della superficie dentale del paziente


E' online il corso FAD ECM su Medicina estetica odontoiatrica, relatore Michele Cassetta. Un corso per approfondire ma anche solo capire le possibilità che si sono aperte per lo studio odontoiatrico


Il Corso FAD ECM di EDRA si propone di fornire agli odontoiatri giovani e senior gli strumenti per affrontare la delicata fase della transizione


Odontoiatria33 ha voluto approfondire l'argomento con il prof. Antonio Luigi Gracco, Professore associato all'Università di Padova, Direttore della Scuola di Specializzazione in Odontoiatria...

di Norberto Maccagno


Se ne deve parlare per evitare d’innestare un circolo vizioso che penalizza studi e pazienti scrive il prof. Gagliani indicando nelle tecnologie uno dei possibili strumenti che possono aiutare...

di Massimo Gagliani


Il prof. Gagliani: si deve lavorare per rendere coscienti le popolazioni sul valore della prevenzione per farlo percepire come un investimento, ma non è semplice farlo

di Massimo Gagliani


Citando uno studio coreano, il prof Gagliani ricorda a odontoiatri e igienisti dentali che il trattamento della perimplantite non deve essere considerata una singola procedura, ma un ciclo continuo...

di Massimo Gagliani


agora-del-lunedi     22 Gennaio 2024

L’esperienza dei saggi

Le consensus conference, per il prof. Gagliani sono un ritrovo tra saggi che, forti di conoscenze ed esperienze, cliniche e di ricerca applicata, emettono un giudizio circostanziato su un tema...

di Massimo Gagliani


Altri Articoli

Andrea Piantoni

“Sono molto onorato e orgoglioso di poter assumere questo ruolo in IDI Evolution, che considero la mia famiglia, e di poter proseguire il percorso iniziato ormai diversi anni...


47 gli odontoiatri denunciati, 5milioni di euro il valore dei beni sequestrati e 33 milioni di euro l’ammontare delle tasse non versate


Il dott. Migliano sulla sperimentazione in Lombardia del percorso di apprendistato per ASO e non solo


ANDI dettaglia gli aumenti salariali (indicativi) per i dipendenti degli studi odontoiatrici con l’entrata a regime del nuovo CCNL


L’applicazione si applica anche alle lavoratrici degli studi odontoiatrici con rapporti di lavoro dipendente a tempo indeterminato sia già instaurato che in via di instaurazione


Acquisire le conoscenze e le competenze idonee per riconoscere i segni e i sintomi caratteristici di tale condizione al fine di prevenire e/o attutirne le conseguenze


Immagine di repertorio

L’odontoiatra è titolare di studio, il padre lo “aiutava” curando i pazienti ma non aveva la laurea. Lo studio non era autorizzato, all’interno rivenuto un radiografico senza la...


Non si vive di sola burocrazia dicono i presidenti di AMOlp e  Andiamoinordine chiedendo alle Istituzioni di essere ascoltate e coinvolte su temi fondamentali per lo sviluppo e la sopravvivenza...


Se ne deve parlare per evitare d’innestare un circolo vizioso che penalizza studi e pazienti scrive il prof. Gagliani indicando nelle tecnologie uno dei possibili strumenti che possono aiutare...

di Massimo Gagliani


Diego Catania, Presidente dell’Ordine TSRM e PSTRP: “Siamo professioni intellettuali, la nostra autonomia non sia messa in dubbio”


Nella due giorni dei lavori a Catania focus sulla multidisciplinarietà dell’odontoiatria del domani e sull'odontoiatria di genere per aprire nuovi orizzonti di prevenzione e...


Definite anche le mansioni del CSO, contestate dal SIASO. Magenga (SIASO): “Troppo generiche, si crea solo confusione, pronti a scendere in piazza” 


8 relatori di fama internazionale, 8 moduli videoregistrati per un totale di 16 ore formative per valutare le varie scelte di come approcciare un caso mono e pluri-disciplinare


Il riconoscimento è arrivato a dicembre 2023 al termine di un audit che ha coinvolto i principali processi aziendali, con particolare riferimento a tutte le fasi di gestione...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


12 Febbraio 2024
Vendo immobile adibito a studio odontoiatrico dal 1960

Vendita a Chiasso centro, in Svizzera, immobile adibito dal 1960 a studio odontoiatrico composto da quattro unità operative, con autorizzazione sanitaria. Per informazioni contattare Marzio Negrini: cell. whatsapp +393756589128

 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi