HOME - Agorà del Lunedì
 
 
10 Maggio 2021

Impianti corti e poco osso

Il prof. Gagliani si sofferma su di un lavoro che analizza un'overdenture mandibolare supportata da quattro impianti corti si è dimostrata una modalità di trattamento valida per mandibole atrofiche

di Massimo Gagliani


Inutile rimarcarlo all’infinito: la popolazione invecchia, i rifacimenti sono all’ordine del giorno, l’usura delle precedenti ricostruzioni portano alla necessità di eseguire ricostruzioni in aree edentule e, in alcuni casi, con l’assenza di supporto osseo adeguato.

La presenza di impianti corti sta sempre più alimentando questo nuovo corso e la letteratura sembra dare ragione a queste soluzioni. L’articolo che ha destato la mia attenzione e che vi proporrò con la preziosa collaborazione di Lara Figini nei prossimi giorni su Odontoiatria33.

In sostanza un percorso progettuale assistito dal digitale, con una soluzione di integrazione assecondata dalla fotobiomodulazione (FBM). La FBM nota anche come “soft laser therapy” si avvale di “energia” laser indotta per cambiare il metabolismo tissutale e stimolare la stessa rigenerazione. In implantologia ha già mostrato vantaggi interessanti in quelle condizioni in cui la struttura ossea non sia particolarmente favorevole. 

Nello specifico, nel lavoro segnalato, un'overdenture mandibolare supportata da quattro impianti corti si è dimostrata una modalità di trattamento valida per mandibole atrofiche e una dose FBM di 7,5 J / cm2 ha una potenziale influenza positiva sulla guarigione e sul processo di osteointegrazione. In definitiva l’ennesima opportunità che l’avanzamento tecnologico porta all’attenzione dei clinici; un ingrediente essenziale nell’odontoiatria moderna.

Per approfondire:

 Zayed, S. M., et al. (2021). "Outcomes of Mandibular Overdentures Supported by Four Short Implants Combined with Photobiomodulation Therapy." Int J Oral Maxillofac Implants 36(2): 379-387.

Articoli correlati

L’odontoiatria del futuro per il prof. Gagliani sarà basata più su una eccellente riproducibilità quotidiana, piuttosto che su una estemporaneità di risultato

di Massimo Gagliani


In occasione della Giornata Nazionale del Malato Oncologico, Straumann Group rivela insieme al chirurgo maxillo facciale la relazione tra salute orale e cancro, con consigli per la gestione della...


SIdP: “Forbice enorme tra malattia gengivale e cure: 30 milioni di italiani ne avrebbero bisogno ma appena il 3% dichiara di ricevere terapie adeguate”


Attraverso una serie di casi il dott. Aldo Zupi illustra i vantaggi delle chirurgia guidata anche per interventi semplici e come può essere facile apprendere la tecnica


Guarda il video apprfondimento del dott. Alessandro Cucchi durante il quale illustra un caso rigenerazione del mascellare superiore con estesa perdita ossea orizzontale e verticale


Altri Articoli

L’odontoiatria del futuro per il prof. Gagliani sarà basata più su una eccellente riproducibilità quotidiana, piuttosto che su una estemporaneità di risultato

di Massimo Gagliani


Ai visitatori in regalo la copia di “Oxford Manuale di Odontoiatria Clinica” che consente di accedere gratuitamente a Edradent, la prima biblioteca digitale di odontoiatria


L’ENPAM ha dato il via libera al nuovo bando 2022 per i mutui immobiliari per gli iscritti con una età non superiore ai 40 anni. Ecco come fare a richiederlo


Fino a quattro cinque anni fa, Odontoiatria33 pubblicava almeno una o due notizie di cronaca legate a abusivi e prestanome denunciati a settimana. Da sempre ho deciso di...

di Norberto Maccagno


In occasione della Giornata Nazionale del Malato Oncologico, Straumann Group rivela insieme al chirurgo maxillo facciale la relazione tra salute orale e cancro, con consigli per la gestione della...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Profilo ASO: una guida alle scadenze in vista del 21 aprile

 
 
 
 
chiudi