HOME - Agorà del Lunedì
 
 
21 Febbraio 2022

Formazione o informazione digitale?

“Se ti insegnerò a giudicare con strumenti idonei, potrai interpretare per il giusto verso ogni presunta novità”. E’ questo il fine della formazione per il prof. Gagliani, ma oggi è così? 

di Massimo Gagliani


La scorsa settimana mi sono occupato di un tema, quello dell’adesione, per la grande parte rivelato, a mio modesto parere.Eppure qualche domanda sibillina a corsi e congressi emerge sempre; segno che la mia impressione è fallace. Troppo facile bollare i colleghi come non aggiornati: colpa della formazione e dell’informazione post-laurea come stanno cambiando.

Alt, nessuna critica alla procedura ECM, per carità! Semplicemente delle riflessioni “a latere”; oggi molta informazione scivola su YouTube, profili FaceBook (Meta) si ergono a paladini della tecnica A o della strumentazione B, Instagram (mari) “postano” meraviglie odontoiatriche controllate a una settimana. 

Le riviste non si comprano più, sono “open source”… peccato che per pubblicare ci vogliano 1300-1500 euri a seconda; e quando la crisi economica ti prende alla gola, magari un articolo da cassare diventa un articolo passabile.

La conoscenza procede per balzi, raramente è continua; si evolve, matura, ma uno o più avvenimenti ne disorientano il corso che, forte di quella virtù, cambia e fluisce più rutilante. 

Chi guida la barca su questo metaforico fiume? 

Gli Editori o gli Editor, ovvero coloro che si occupano di validare la bontà dei contributi?Ben sapendo che la restante parte di questo fiume si allarghi in un delta inesplorato e inesplorabile che si chiama Internet, la Rete per noi paria del linguaggio. 

Ritorna centrale, pertanto, la formazione, ovvero quell’insieme di nozioni che ha per base il potere di discernimento sulle informazioni; se ti insegnerò a giudicare con strumenti idonei, potrai interpretare per il giusto verso ogni presunta novità.  

Una vecchia sfida, oggi più che mai vera, che dobbiamo assolutamente raccogliere. 

Articoli correlati

agora-del-lunedi     25 Luglio 2022

Questa è meravigliosa!

Non sempre le nuove tecnologie hanno interfacce così intuitive da essere assimilabili in poco tempo. Da questa constatazione nata dalla lettura di un lavoro scientifico, le considerazioni del prof....


Confermata anche per il 2022 la possibilità, per i professionisti, di detrarre le spese sostenute per la formazione. Attenzione ai limiti per gli studi associati


Sulla pandemia, quanto tutto sarà passato e sedimentato, credo che un ragionamento sull’informazione la si dovrà fare. L’eccezionalità e drammaticità della situazione ha portato...

di Norberto Maccagno


agora-del-lunedi     26 Luglio 2021

L’anno che verrà

Riflessioni del prof. Gagliani sul periodo trascorso e quello che verrà dal punto di vista dell’aggiornamento culturale e della professione


Video intervista al prof. Giovanni Zucchelli sui progetti IAO per la formazione e l’aggiornamento verso i soci, ma anche riflessioni sulle relazioni online e l’evoluzione dell’implantologia 


Altri Articoli

Uno studio inglese indaga sulle priorità dei pazienti in tema di otturazione, il prof. Gagliani trae alcune interessanti considerazioni sul ruolo del dentista 

di Massimo Gagliani


La settimana appena conclusa ci ricorda quale sarà il tema che ci accompagnerà nei prossimi anni, quello della necessità o meno di regolamentare l’utilizzo delle tecnologie in ambito...

di Norberto Maccagno


Novità normative in tema di autorizzazioni sanitarie, tra cui la piena legittimazione delle Società tra Professionisti (StP) e ulteriori semplificazioni burocratiche


Ne ha parlato AIOP in una tavola rotonda durante il 41° Congresso Internazionale facendo anche il punto sui progetti AIOP Young e AIOP Educational


L’obiettivo aprire un tavolo di confronto con i cittadini su odontoiatria pubblica, odontoiatria sociale e tutela della salute 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ricostruzione implantologia a distanza attraverso il paziente virtuale

 
 
 
 
chiudi