HOME - Agorà della Domenica
 
 
24 Ottobre 2022

Ceramica integrale Vs ceramica su metallo: la revisione fa chiarezza?

Alcune considerazioni del prof. Gagliani sulle revisioni che indagano come vengano adottate determinate procedure piuttosto che disquisire sul successo di materiali mal utilizzati


Questo Agorà del lunedì è il primo con il nuovo Governo; un governo accompagnato da molti pregiudizi, tipici di questa nazione, così poco pronta al cambiamento. Che, qualunque colore abbia, non lascia mai soddisfatti e porta, immancabilmente a rispolverare il famoso adagio popolare: “Stavamo meglio quando stavamo peggio!”.  

Su questa linea si inserisce un articolo di questo mese, apparso su “Dental Materials”, che si occupa di revisionare sistematicamente la durata dei restauri in ceramica o in metallo (oro) nei settori dentali posteriori. L’insidia della revisione sistematica è già stata esplorata più volte in questa rubrica; non sono contro alle revisioni, ne ho fatte, ma mi hanno trasmesso sempre, una volta giunti al traguardo, un’amarezza di fondo; un desiderio inevaso di certezza e un a-finalistico dubbio.

Questa però racchiude qualcosa in più: afferma che il metallo sia meglio dei restauri adesivi in ceramica.  

Eppure noi assistiamo a una continua corsa verso materiali col colore dei denti e abbandoniamo l’oro.   Certo, vedo spesso intarsi in oro meravigliosi che stanno in bocca da quaranta e più anni e brutti compositi deteriorati inseriti da meno di dieci. Per contro, ho visto corone in metallo prezioso infiltrate e intarsi in ceramica eccellenti.  

Ritornando però all’articolo guardo tra le righe: poco più di trecento pazienti, duecento restauri bianchi e duecento restauri dorati, per farla poetica. Il primo articolo ammesso, al rigoroso setaccio degli autori, del duemila e l’ultimo (di quattro) del 2013.

È verosimile che i dati reali rimontino alla fine del novecento e alla fine del primo decennio del nuovo secolo.  

Siamo quasi al 2023; per quattro articoli vecchi di quasi quindici-vent’anni anni e trecento pazienti dovrei cambiare per tornare indietro di quarant’anni? Oppure le domande dovrebbero essere diverse, rispetto a quelle poste nell’articolo?  

L’odontoiatria è una disciplina eminentemente pratica, sebbene guidata da un corpus teorico tutt’altro che irrilevante; sarebbe più aderente alla realtà indagare su come vengano adottate determinate procedure piuttosto che disquisire, teoricamente, sul successo di materiali che, se mal utilizzati, possono fornire risultati opposti?    

Per approfondire:

ChristianTennert LázaroSuárez MachadoThomas Jaeggi HendrikMeyer-Lueckel Richard Johannes Wierichs. Posterior ceramic versus metal restorations: A systematic review and meta-analysis. Dental materials 38 (2022) 1623–1632  

Articoli correlati

Nella restaurativa diretta, prevalentemente per il trattamento del settore frontale, recentemente è stata introdotta una nuova metodica: La Injection Molding Technique, che...

di Dino Re


Immagine di repertorio

Tassi di successo e di sopravvivenza delle corone singole in metallo-ceramica a confronto con quelli dei restauri in resina composita applicati su denti devitalizzati con perni in...

di Lara Figini


Immagine di repertorio

Lo studio valuta la prestazione clinica, i tassi di sopravvivenza, il successo e le complicanze di corone in zirconio cementate con cementi resinosi autoadesivi

di Lara Figini


Per la rubrica 20 Minutes Digital Workflow incontriamo la dott.ssa  Ioana Datcu per conoscere il suo approccio  alla cure mini invasive  grazie all’utilizzo delle  nuove tecnologie


Scopo della revisione sistematica è quello di valutare l'accuratezza, il tempo di lavorazione e la soddisfazione del paziente in caso di presa di impronte digitali rispetto a...

di Lorenzo Breschi


Gli interventi del prof. Gagliani cambiano giorno ma non lo spirito: commentare l’evoluzione dell’odontoiatria con occhio interessato, entusiasta ma soprattutto: obiettivo

di Massimo Gagliani


Se ne deve parlare per evitare d’innestare un circolo vizioso che penalizza studi e pazienti scrive il prof. Gagliani indicando nelle tecnologie uno dei possibili strumenti che possono aiutare...

di Massimo Gagliani


Il prof. Gagliani: si deve lavorare per rendere coscienti le popolazioni sul valore della prevenzione per farlo percepire come un investimento, ma non è semplice farlo

di Massimo Gagliani


Citando uno studio coreano, il prof Gagliani ricorda a odontoiatri e igienisti dentali che il trattamento della perimplantite non deve essere considerata una singola procedura, ma un ciclo continuo...

di Massimo Gagliani


Le consensus conference, per il prof. Gagliani sono un ritrovo tra saggi che, forti di conoscenze ed esperienze, cliniche e di ricerca applicata, emettono un giudizio circostanziato su un tema...

di Massimo Gagliani


Altri Articoli

Diventa operativo il decreto attuativo della legge Gelli, il testo regolamenta le polizze assicurative in materia sanitaria introducendo i massimali minimi a seconda della classe di rischio


Il progetto è finanziato dal Ministero della Salute tramite l’Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e contrasto delle malattie della povertà


Medici e dentisti, anche liberi professionisti che decidono di andare in pensione dopo i 68 anni e fino ai 75, matureranno una pensione significativamente più alta


Sembra una ovvietà ma non credo che questa affermazione sia un percepito di voi dentisti quando si parla di società odontoiatriche, di “Catene”.Invece l’aveva chiaro il legislatore quanto nel...

di Norberto Maccagno


Di Marco: “non sussiste alcuna subordinazione dell’Igienista dentale rispetto all’Odontoiatra, bensì vi è una proficua e paritetica sinergia nell’interesse della...


Proseguendo la collaborazione con TeamSmile per altri due anni l'azienda compie un ulteriore passo avanti verso il raggiungimento di uno degli obiettivi centrali del suo programma...


Per approfondire l’odontoiatria digitale. Scopri gli appuntamenti e gli eventi gratuiti per odontoiatri ed odontotecnici


Immagine di repertorio

Molti pazienti avevano già versato anticipi per le cure o attivato finanziamenti. Le indicazioni di Adiconsum e della CAO Oristano. Da valutare le responsabilità degli odontoiatri e del direttore...


E' online il corso FAD ECM su Medicina estetica odontoiatrica, relatore Michele Cassetta. Un corso per approfondire ma anche solo capire le possibilità che si sono aperte per lo studio odontoiatrico


In collaborazione con Curasept fino al 13 aprile un doppio appuntamento quotidiano per per raccontare i benefici dell’igiene orale e della cura della bocca


Una guida ENPAM sulle tutele previste per l’inattività temporanea, ma scattano dal 31° giorno di inattività. Per essere coperti sempre, serve anche una polizza ad hoc


Ne abbiamo parlato con la dott.ssa Maria Grazia Cannarozzo in occasione del lancio del corso FAd Edra sul tema


Ancora due mesi di tempo per i fabbricanti di disposivi medici su misura che devono rifare l’iscrizione al nuovo Registro telematico dei fabbricanti


Il primo italiano ad avere l’onore di aprire la Convention annuale tenendo la Buonocore Memorial Lecture, riconoscimento riservato a pochissimi professionisti al mondo


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi