HOME - Approfondimenti
 
 
02 Novembre 2016

Lorenzin: riforma del Titolo V importantissima. Norme del ministero prescrittive per Regioni


La modifica del Titolo V della Costituzione "è importantissima, è una di quelle modifiche che cala nelle vite delle persone. Forse per molti è difficile capire il funzionamento tecnico tra Camera e Senato, invece il Titolo V è proprio una cosa che la gente vive quotidianamente, soprattutto per la parte sociale e sanitaria".

Non ha usato mezzi termini il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, a margine della conferenza stampa che ha concluso gli incontri organizzati da Agenas con i responsabili della prevenzione della corruzione e della trasparenza degli enti del Servizio Sanitario Nazionale, con lo scopo di gettare le basi per la costituzione di un vero e proprio "network della legalità in sanità" composto dai professionisti che, nominati a invariata di costo (senza compenso) da ciascun Direttore Generale tra i Dirigenti di Secondo livello, dovranno vigilare sui processi organizzativi della propria aziende e contemporaneamente contribuire a diffondere una migliore cultura della legalità e della trasparenza.

"Sono tantissimi i contenziosi, accesi dal 2000 in poi, per quanto riguarda le norme concorrenti. Pensiamo, ad esempio, a quante leggi riguardanti il sociale e la salute sono state impugnate. Accade - ha spiegato ancora il ministro - che la materia non è più concorrente ma esclusiva: la funzione organizzativa è in mano alle Regioni e le norme generali per la salute, il sociale e la sicurezza alimentare in mano allo Stato. Vuol dire che le norme generali del Ministero saranno prescrittive per le Regioni".

Per Lorenzin si potrà ad esempio decidere un unico modello di piani diagnostici terapeutici da applicare in tutto il territorio. "Oggi, addirittura, assistiamo al fatto che i Pdta (percorsi diagnostici terapeutici assistenziali, ndr) siano diversi tra Asl e Asl". Altra questione, l'accreditamento che oggi ognuno fa con norme diverse mentre ci potrebbe essere, ha spiegato il ministro, un unico modello valido per tutti. Ma la riforma del Titolo V agirà anche sulla clausola di supremazia.

"Ogni volta che si ritiene che sia leso il diritto alla salute - ha spiegato Lorenzin - si può intervenire con una norma parlamentare: questo ci permette di intervenire a tutela della salute dei cittadini. Ma anche per le Regioni è molto più semplice: avranno le materie puramente in modo esclusivo e la Conferenza delle Regioni non sarà più tenuta a questo continuo rimpallo, dove tanti soggetti decidono diversamente, ma le Regioni dal punto di vista organizzativo e funzionale saranno più veloci nell'applicare le norme e nell'assunzione di responsabilità", ha concluso. E il ministro ha voluto poi fare delle specifiche sulla Legge di stabilità. "I rinnovi contrattuali e delle convenzioni della dirigenza medica - ha detto -rientrano nella parte dedicata alla pubblica amministrazione, e spero che ci sia una corsia preferenziale per il settore". "C'è una parte del fondo sanitario - ha aggiunto - dedicata alla stabilizzazione dei precari e alle nuove assunzioni con sblocco del turnover, un fondo che verrà rifinanziato anno per anno. Per quanto riguarda assunzioni e stabilizzazioni ci siamo tenuti in modo molto prudenziale intorno alle 7000 persone, tra infermieri e medici, ma potrebbero essere di più" assicura.

Rossella Gemma

Articoli correlati

Con la pubblicazione sulla GU N°25 del 31 gennaio della legge 3/2018 (in vigore dal 15 febbraio 2018), oltre al riordino delle professioni sanitarie, ha apportato, nell’art.12, comma 1...


Nei giorni scorsi ha fatto molto discutere l’emendamento presentato a prima firma dalla presidente della Commissione Affari Sociali, Marialucia Lorefice (M5S), che voleva consentire...


Un confronto ad ampio raggio sulla sanità e sulle professioni. Tra gli interventi anche quello del presidente ANDI che ha sottolineato la volontà di affrontare insieme al...


Tra i tanti temi toccati anche quello sulla istituzione della professione sanitaria di odontotecnico


Foto che accompagna il post sulla pagina Facebbok del Ministro Grillo

La norma era contenuta in un emendamento presentato dal Movimento 5 Stelle alla legge di bilancio e riguardava le farmacie in mano alle società (possibilità introdotta dalla legge sulla...


Anelli, perfetta sintonia sulle questioni più importanti che riguardano i medici


Approvata dalla Camera ora passa al Senato, ma si dovrà poi aspettare i decreti attuativi. Positivi i principi introdotti che agevolano le aggregazioni attraverso Stp


Dalla questione dell’iscritto vaccinato con una o con due dosi ma che poi ha contratto il virus alla dottoressa in stato di gravidanza passando da come devono comportarsi gli iscritti residenti...


Altri Articoli

“Rendiamo cool l’armonia e la naturalezza. Il BTX Bar® Italia vuole rendere popolare quello che i nostri antenati non sono riusciti a trasmettere. Il BTX Bar® Italia è...

di Norberto Maccagno


Durante la permanenza il team ha vissuto a stretto contatto con la popolazione locale, adattandosi alle loro abitudini alimentari basate principalmente sul riso e visitando tra...


Una ricerca di Philips Sonicare, in collaborazione con la dott.ssa Angelica Cesena, svela l’impatto dell’igiene orale su estetica e benessere. Sotto la lente d’ingrandimento...


Anche per odontoiatria ai 27 stati membri della Comunità è stato chiesto di adeguare, entro il 2026, i requisiti minimi di formazione alle nuove competenze. Le riflessioni di AIO


La pubblicità deve essere chiaramente riferita alla struttura che ha l’autorizzazione sanitaria e non al marchio. La Commissione conferma la sospensione per il Direttore...


I dati diffusi dal MEF (2022, dichiarazione 2023) indicano una crescita delle partite Iva soggette ad ISA mentre il fatturato è stabile


Roberto Messina, presidente di Senior Italia Federanziani e responsabile terza età della Lega, è agli arresti domiciliari con l’accusa di truffa, associazione a delinquere e riciclaggio


D’ora in poi l’appuntamento si terrà con cadenza annuale. Offrirà ai soci l’opportunità di un confronto senza i vincoli inevitabilmente posti dalle manifestazioni...


Il nuovo libro EDRA in collaborazione con Styleitaliano per approfondire le tecniche ed i materiali per offrire ai propri pazienti soluzioni estetiche, pratiche, funzionali, biologicamente...


Sesta puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution dedicata all’innovazione tecnologica e come sta modificando, in meglio, le cure odontoiatriche ma anche il rapporto con il paziente....


L’odontoiatra Dario Tamburrano torna a Strasburgo. Aveva seguito le politiche energetiche e le questioni inerenti i dispositivi medici ed in particolare la stampa 3D


Le considerazioni ed i consigli del prof. Antonio Pelliccia che ricorda che il prezzo non lo si determina solo guardando i conti ed indica 5 aspetti base da considerare


Il Premio è stato istituito nel 2021 con l'obiettivo di promuovere la ricerca in Europa e nel mondo. Inviate le vostre proposte originali in tema “salute delle gengive”...


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi