HOME - Approfondimenti
 
 
19 Ottobre 2021

Tre preparati dentali nell'elenco dei farmaci essenziali dell’OMS

Il riconoscimento globale dei benefici dei preparati topici contenenti fluoro, cemento vetroionomerico, fluoruro di diammina d'argento, salutato come "un enorme passo avanti per la salute orale"

Cristoforo Zervos

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha annunciato gli aggiornamenti del suo “Elenco dei modelli di medicinali essenziali” per adulti e bambini. Tre di questi sono preparati topici contenenti fluoro (ad esempio il dentifricio), cemento vetroionomerico e fluoruro di diammina d'argento (SDF). Si tratta di trattamenti dentali per la salute orale presenti per la prima volta. L'elenco aggiornato, che comprende 20 nuovi farmaci per adulti e 17 per bambini, non aveva mai ritenuto essenziali questi preparati dentali fino ad oggi.

Jessica Meeske, DDS (Doctor of Dental Surgery), ex presidente dell'ADA Council on Advocacy for Access and Prevention ha dichiarato che "questo segna un importante risultato per la salute orale e la salute pubblica. Come dentista pediatrico – ha continuato Meeske - ho visto i benefici nei miei pazienti del fluoro, del cemento vetroionomerico e del fluoruro di diammina d'argento, e sono lieta che la loro utilità sia riconosciuta a livello globale come essenziale”.

Benoit Varenne, DDS, Ph.D, dental officer al WHO Headquarters di Ginevra e il NYU Dentistry OMS Collaborating Center for Quality-improvement, Evidence-based Dentistry hanno sostenuto la presentazione al comitato di esperti OMS delle domande per tutti e tre i trattamenti odontoiatrici, compreso il coordinamento dei contributors, la raccolta di prove e la stesura dei dossier di candidatura.

Habib Benzian, DDS, Ph.D, co-direttore del Centro di collaborazione dell'OMS per la qualità dell'odontoiatria della NYU ha sottolineato che “aggiungere questi trattamenti all'elenco per gli adulti ed i bambini è un enorme passo avanti per la salute orale, la prevenzione e il trattamento della carie dentale.

Con la carie non trattata che colpisce oltre 2,5 miliardi di persone in tutto il mondo - ha continuato Benzian - dobbiamo cambiare le priorità della prevenzione e delle cure altamente convenienti. Con il nuovo elenco dei farmaci essenziali ora in vigore, le parti interessate devono garantire che i preparati dentali raggiungano coloro che ne hanno bisogno. Ciò richiederà la traduzione delle raccomandazioni globali in politiche e azioni nazionali, compresa la disponibilità universale, la fornitura costante, l'accessibilità economica e l'uso dei medicinali dentali essenziali nell'assistenza sanitaria orale”.

Il riassunto esecutivo del rapporto afferma che il carico delle malattie orali, in particolare la carie dentale non trattata, rappresenta un problema significativo di salute pubblica a livello globale. Il comitato di esperti ha valutato che questi prodotti offrono benefici rilevanti e possono essere utilizzati nelle tecniche di trattamento riparativo atraumatico e in contesti non specializzati in linea con le linee guida dell'OMS sugli interventi per la salute orale. Gli elenchi vengono aggiornati ogni due anni da un comitato composto da specialisti riconosciuti del mondo accademico, della ricerca e delle professioni mediche e farmaceutiche.

La decisione è arrivata mesi dopo l’adozione da parte dell'OMS di una risoluzione sulla salute orale che ha richiesto lo sviluppo di un piano d'azione strategico e un quadro di monitoraggio per il miglioramento della salute orale a livello globale fino al 2031. 

Per approfondimenti a questo link.  

Articoli correlati

In uno studio di coorte brasiliano, pubblicato su Caries Research, gli autori hanno valutato l’influenza dei fattori contestuali e individuali sull’incidenza della carie dentale nei primi...

di Lara Figini


Uno studio presentato a Europerio10 evidenzia la stretta correlazione. Anche il peso del nascituro sembra essere correlato alla malattia parodontale della madre 


L’obiettivo di migliorare la salute parodontale e perimplantare dei pazienti di tutto il mondo. L’annuncio ufficiale in occasione di EuroPerio10  


Negli USA si sperimenta una App per smartphone che utilizza l'intelligenza artificiale per permettere ai genitori di rilevare precocemente la carie dentale nei loro bambini

di Lara Figini


Caso clinico: utilizzo della linea Lunos® di Dürr durante una seduta di igiene dentale


Altri Articoli

Il servizio, in via sperimentale e limitato alle risorse stanziate, rimborsa il 50% delle spese sostenute nel 2021 fino ad un massimo di 200 euro. La domanda dal primo luglio 2022


Le indicazioni delle Entrate, passo dopo passo, per compilare la prima fattura elettronica utilizzando gratuitamente il servizio web messo a disposizione dall’Agenzia 


Cambio al vertice dell’Unione Nazionale delle Industrie Dentarie Italiane nel segno della continuità


Prevista, in anteprima, la presentazione di Alfred, la prima piattaforma idi con intelligenza artificiale per la gestione dello studio, dell’attività clinica e della comunicazione con il paziente


Un gesto di riconoscenza verso i sanitari. L’offerta è valida per tutto il 2022, i famigliari entreranno ad un prezzo ridotto


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ricostruzione estetica con faccette: un caso risolto con tecniche digitali senza dimenticare l’analogico

 
 
 
 
chiudi