HOME - Approfondimenti
 
 
15 Dicembre 2022

Sistema Dental Monitoring basato sull’intelligenza artificiale

Settimo ed ultimo appuntamento sul percorso step by step della terapia ortodontica di Anna, con un focus particolare sui vantaggi del Sistema Dental Monitoring per le visite ortodontiche a distanza

di Camilla Molinari

Per chi ci ha letti nelle precedenti 6 puntate, abbiamo analizzato il progress del trattamento ortodontico di Anna iniziato con l’inserimento di un espansore palatale su ancoraggio scheletrico ed è proseguito con gli aligner (figg. 1, 2).


Fig. 1 Pre-trattamento


Fig. 2 Post-trattamento, dopo 1 anno


Abbiamo monitorato tutta la terapia con un sistema di monitoraggio basato su intelligenza artificiale (IA). Il sistema Dental Monitoring DM permette a ciascun paziente di scansionare la propria bocca da casa attraverso un’applicazione dedicata preventivamente scaricata sul proprio smart phone.

Le scansioni vengono poi analizzate da un’intelligenza artificiale secondo i protocolli specifici che quel medico setta per quel determinato paziente, anche in base alle diverse fasi e apparecchi inseriti. Stiamo quindi parlando di un sistema assolutamente customizzato da ciascun medico per ciascun paziente.

In questo modo una volta che l’intelligenza artificiale ha analizzato le scansioni arriva al medico un report estremamente dettagliato che mostra, anche in confronto alle situazioni precedenti, lo stato di salute della bocca e come sta procedendo il trattamento ortodontico.

Esiste inoltre una messaggeria specifica in modo tale da mettere sempre in comunicazione il paziente con lo staff durante tutto il percorso terapeutico.

La possibilità di controllare tramite DM permette di settare degli appuntamenti a distanze adeguate, con tempistiche adeguate, minimizzando e ottimizzando il tempo alla poltrona, aumentando così i profitti.

Di fondamentale importanza è la formazione dello staff nell’affiancare il medico e il paziente durante il percorso, permettendo all’odontoiatra stesso di delegare alcune attività di non stretta pertinenza clinica.

Il referente DM Champion è sempre rimasto accanto alla paziente tramite la messaggeria interna. Questo è utile per la gestione delle emergenze, migliorando l’esperienza stessa della paziente.

Avevo iniziato a utilizzare DM poco prima della fase pandemica. Questo mi aveva permesso di mandare avanti i trattamenti proprio sfruttando la distanza in un momento in cui il contatto ravvicinato e le visite in studio erano rese difficili dalla realtà circostante.

Oggi tutti i pazienti sono in monitoraggio e questo è di supporto anche per l’attuale momento di recessione.

DM infatti accresce l’esperienza dei pazienti e degli operatori a 3 differenti livelli: aumenta la crescita del business, incrementa il controllo clinico e crea un’esperienza paziente-centrica.

Il supporto dell’intelligenza artificiale con il sistema DM risponde a pieno a queste richieste ed è realmente un qualcosa che differenzierà la pratica clinica di tutti noi permettendoci di essere più vicini ai pazienti, più attenti alle loro esigenze, più empatici attraverso un’umanizzazione della tecnologia.

DENTAL MONITORING

Tel. 02 8295 7075 - https://dental-monitoring.com/?lang=it

I precedenti approfondimenti della dott.ssa Camilla Molinari:

03 Maggio 2022: I vantaggi di utilizzare una tecnologia specifica per effettuare le visite a distanza
20 Maggio 2022: Sistema Dental Monitoring basato sull’intelligenza artificiale
12 Ottobre 2022: Sistema Dental Monitoring basato sull’intelligenza artificiale (terza parte)
26 Ottobre 2022: Sistema Dental Monitoring basato sull’intelligenza artificiale (parte quarta)
09 Novembre 2022: Sistema Dental Monitoring basato sull’intelligenza artificiale (quinta parte)
25 Novembre 2022: Sistema Dental Monitoring basato sull’intelligenza artificiale

Articoli correlati

A poche settimane dalla scadenza per la re-iscrizione al Registro dei fabbricanti, una utile guida di ANTLO per capire e determinare la classe di rischio dei dispositivi fabbricati


Le tempistiche e le indicazioni per presentare domanda per essere iscritto nell’elenco presso i Tribunali. Ma chi è il CTU e quali le sue funzioni ed i suoi compiti?


Dall’evento SEPA le raccomandazioni sul ruolo di alcuni collutori nell'igiene orale, e nel trattamento della gengivite e nella prevenzione della parodontite


Un approfondimento EFP evidenza perchè i più recenti purificatori d’aria interni dotati di filtri HEPA dovrebbero essere installati in studi dentistici, ed ambienti sanitari...


Queste le regole per raccogliere il 60% dei crediti attraverso autoformazione, formazione individuale, tutoraggio e pubblicazione articoli scientifici


Altri Articoli

Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


Immagine d'archivio

Dopo la sentenza del Tar era tornato il “concorsone”,  ma adesso i giudici del Consiglio di Stato hanno riabilitato il TolC test online. Cosa potrà cambiare?


Intervista con Karim Boussebaa, Executive Vice President and Managing Director, iTero Scanner and Services Business di Align Technology


La norma contenuta nel Decreto PNRR non convince il Sindacato Italiano Medici di Medicina Ambulatoriale e del Territorio (SIMMAT)


A poche settimane dalla scadenza per la re-iscrizione al Registro dei fabbricanti, una utile guida di ANTLO per capire e determinare la classe di rischio dei dispositivi fabbricati


Le tempistiche e le indicazioni per presentare domanda per essere iscritto nell’elenco presso i Tribunali. Ma chi è il CTU e quali le sue funzioni ed i suoi compiti?


Lo prevede il Decreto PNRR. L’assunzione sarà a discrezione delle Aziende e per fini didattici. Il contratto potrà essere prorogato fino alla acquisizione del titolo


8 relatori di fama internazionale, 8 moduli videoregistrati per un totale di 16 ore formative per valutare le varie scelte di come approcciare un caso mono e pluri-disciplinare in un corso unico di...


Sovente, direi sempre, le lotte sindacali contro le norme che impongono nuovi adempimenti si concentrano sulla burocrazia, sulle responsabilità, sull’opportunità, quasi mai sulle sanzioni. Forse...

di Norberto Maccagno


Sfogliando l’innovativo e importante strumento è possibile conoscere la gamma di prodotti offerta, ma anche approfondire gli aspetti clinici grazie alla presentazione di casi e...


Dall’evento SEPA le raccomandazioni sul ruolo di alcuni collutori nell'igiene orale, e nel trattamento della gengivite e nella prevenzione della parodontite


Cronaca     12 Aprile 2024

Abusivo scoperto a Ferrara

Finanza denuncia odontotecnico che curava pazienti in uno studio medico. Avviate le indagini per verificare gli eventuali reati fiscali


Rimborsi in arrivo, scadenze e altri avvisi personalizzati. L’Agenzia comunica con i cittadini anche sull’App IO


10 ore di aggiornato valido per l’assolvimento dell’obbligo annuale. Update circa la gestione delle attrezzature ed i macchinari presenti in uno studio odontoiatrico


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi