HOME - Aziende
 
 
13 Giugno 2018

Premio Colgate 2018

Vince un progetto dell’Università Politecnica delle Marche


Da sinistra, M. Rossini, vice presidente della commissione nazionale dei CSID, M. Giannoni, presidente della commissione nazionale dei CSID, Rossella Lapalorcia, Professional Business Manager Colgate-Palmolive ItaliaDa sinistra, M. Rossini, vice presidente della commissione nazionale dei CSID, M. Giannoni, presidente della commissione nazionale dei CSID, Rossella Lapalorcia, Professional Business Manager Colgate-Palmolive Italia

Sabato 9 giugno a Bolzano, è stato proclamato il vincitore del Premio Colgate 2018 che aveva come tema “Quali strategie per il miglioramento della qualità della vita nel paziente con ipersensibilità dentinale?”. Alla sua XVI edizione, questo importante riconoscimento è stato assegnato al gruppo di ricerca dell’Università Politecnica delle Marche, che ha presentato un progetto di ricerca intitolato: “Valutazione di strategie per interrompere l’ipersensibilità dentinale con l’utilizzo di dispositivi microfluidi”.

Il gruppo di ricerca premiato, coordinato dal professor Putignano e dalla professoressa Orsini, è composto da esperti dell’Università Politecnica delle Marche e dell’Università di Zurigo. Tra gli obiettivi del progetto di ricerca ci sarà quello di testare in vitro i meccanismi nocicettivi dentinali per poter produrre potenziali strategie di prevenzione dell’ipersenbilità dentinale.

La cerimonia di consegna ufficiale del premio ha avuto luogo in occasione del XVII Congresso della Commissione Nazionale dei Corsi di Studi in Igiene Dentale, svoltosi l’8 e il 9 giugno a Bolzano, presso la Scuola Superiore Provinciale di Sanità Claudiana, con la partecipazione di circa 150 tra igienisti dentali, odontoiatri e studenti.

Il gruppo si metterà al lavoro per verificare nella pratica quanto teorizzato, con l’obiettivo di presentare i risultati tra un anno esatto sempre nell’ambito del Congresso CSID che si svolgerà a L’Aquila nel giugno 2019.

In apertura dei lavori, prima della cerimonia di premiazione, si è tenuta la presentazione del progetto vincitore Premio Colgate 2017. Il dottor Marco Pasini, in rappresentanza del gruppo di ricerca dell’Università di Pisa, ha relazionato sul progetto “Valutazione onnicomprensiva dell’ipersensibilità dentinale nel paziente parodontale attraverso l’analisi multivariata degli stimoli di diversa natura e introduzione di un nuovo indice di valutazione”.

Articoli correlati

approfondimenti     23 Novembre 2020

Premio Colgate 2020

Vince il progetto dell’Università degli Studi dell’Aquila: “Dal microbiota alla prevenzione e trattamento dei problemi gengivali”


Altri Articoli

Un dovere etico e morale per un SSN che si rispetti, dice il prof. Gagliani ammettendo che, però, oggi molto è basato sul volontariato e questo non è un bene, per i pazienti


Tra le novità il corso in lingua inglese a la Sapienza. Il numero di posti è però provvisorio in attesa delle decisioni della Stato e Regioni. Ecco i posti assegnati ai singoli atenei sede di...


Sono 77 i posti in più assegnati per il prossimo anno accademico. Ecco la distribuzione ateneo per ateneo. Riattivato il corso a Bari e Bolzano


Nuove prestazioni per la sanità integrativa di 85mila professionisti italiani. Per ANDI grazie a questo accordo si apre una nuova epoca nella sanità integrativa


A luglio dovrebbe arrivare in busta paga per i dipendenti e pensionati. Per gli autonomi se ne parlerà (forse) ad ottobre, ancora da emanare il decreto con le modalità operative


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ricostruzione estetica con faccette: un caso risolto con tecniche digitali senza dimenticare l’analogico

 
 
 
 
chiudi