HOME - Aziende
 
 
08 Marzo 2022

La chirurgia guidata in implantologia con dime scomponibili

L’utilizzo di una guida chirurgica segmentata è l’ultima frontiera dell’implantologia computerizzata. Ecco di cosa si tratta


Il grande sviluppo della chirurgia guidata computerizzata ha consentito una migliore ottimizzazione delle risorse ed un maggiore comfort per il paziente. Ampie riabilitazioni con carico immediato costituiscono, ormai, un trattamento routinario dell’Odontoiatria contemporanea. La grande affidabilità della chirurgia guidata e la relativa semplicità di esecuzione chirurgica ha progressivamente ampliato la platea dei professionisti che ricorrono ad essa anche in casi molto complessi.

Proprio in questi casi, però, la metodica ha mostrato di nascondere delle insidie. Infatti, in ampie riabilitazioni (per esempio full arch di entrambe le arcate), il clinico non esperto spesso gestisce con difficoltà le due protesi, avendo scarsi riferimenti occlusali ed un paziente sovente sedato.
Per consentire il mantenimento di un’assoluta precisione e predicibilità anche in quest’ultima fase, è stata messa a punto una metodica che, utilizzando appieno le potenzialità dell’approccio digitale, integra nella guida chirurgica tutti i riferimenti della ceratura diagnostica e, quindi, della protesizzazione finale.

La guida chirurgica segmentata è costituita da più porzioni che si combinano l’una con l’altra e che contengono tutte le informazioni (anatomiche, chirurgiche e protesiche) necessarie al raggiungimento dell’obiettivo finale. Il protocollo prevede l’utilizzo di una prima guida con tutti i riferimenti occlusali per il corretto posizionamento della protesi. La guida è scomponibile in due segmenti: il primo è fissato al mascellare (con pin ossei); il secondo (con i riferimenti protesici) è rimovibile. 


Successivamente, quest’ultimo è sostituito dal terzo segmento con le boccole per il posizionamento degli impianti. 



Dopo il posizionamento degli impianti, viene montata la protesi, sempre utilizzando la guida del primo segmento fissato al mascellare, che verrà rimosso solo alla fine della procedura dopo aver verificato la congruità della riabilitazione. 





L’utilizzo di una guida chirurgica segmentata con approccio full digital consente, quindi, di trasformare il progetto protesico in una guida per la chirurgia, consentendo l’assoluta predicibilità dell’intera progettazione implanto-protesica. 


Webinar dedicato

Sul tema il dott. F. Fusconi, A. Zupi, N. Squintani terranno  un corso strutturato in 3 incontri online (21-28 marzo e 4 aprile).

A questo link ogni informazione.  

Articoli correlati

L'essiccatore a membrana ad alta efficienza per aria compressa di altissima qualità rappresenta un significativo passo avanti nell'affidabilità dei sistemi di compressori per...


Coinvolti gli igienisti dentali che hanno frequentato durante l’anno i corsi pratici presso l’Academy. Due i lavori eccellenti vincitori a pari merito


Perché conviene un archivio digitale, come risolvere il problema dei documenti cartacei, quali le soluzioni possibili


Le innovazioni introdotte – dal software aggiornato all'Intelligenza Artificiale, fino alla versatilità dei formati radiografici e alla qualità del servizio post-vendita –...


L'azienda fornirà una suite di prodotti di consumo, apparecchiature e tecnologie per aiutare gli odontotecnici ad accelerare la trasformazione digitale


Altri Articoli

Immagine di repertorio

Scoperto uno studio gestito da un diplomato odontotecnico che avrebbe effettuato, abusivamente, interventi odontoiatrici ed ortodontici direttamente su pazienti


Il professionista non aveva rinnovato l’iscrizione all’Ordine dal 2022. Di Marco (Albo igienisti dentali): l’iscrizione all’Albo è un requisito indispensabile per poter esercitare


L’ENPAM ha attivato un servizio di deleghe online per permettere a commercialisti, consulenti del lavoro e altri professionisti di agire per conto dei loro clienti medici e odontoiatri. La delega...


Anche all’interno dello studio odontoiatrico l’igienista dentale può operare solo se è presente un odontoiatra abilitato


Grazie a questo articolo di Odontoiatria33 ho letto con piacere che una tra le più illuminate società scientifiche italiane, ovvero la Società italiana di parodontologia e...

di Massimo Gagliani


La guida degli esperti sulla connessione tra salute orale e salute neurologica: ecco perché lavarsi i denti è un’abitudine essenziale


Corsi per ortodonzia estetica e tecniche chirurgiche avanzate, ma anche per la gestione aziendale, il marketing digitale e l’intelligenza artificiale applicata all’odontoiatria


Restituito il sorriso a 800 ragazzi attraverso 6000 prestazioni. Nove gli ospiti che hanno potuto frequentare la scuola di odontotecnica 


L’Ordine dei dentisti spagnoli indica alcuni semplici consigli che potrebbero essere utile trasferire ai pazienti prima delle vacanze estive


Presto in commercio il primo spray nasale di adrenalina in caso di shock anafilattico potenzialmente mortale nei soggetti allergici gravi


Prof.ssa Ottolenghi: una opportunità ed una sfida con l’obiettivo di consentire a tutti gli Atenei di arrivare alla scadenza del 2027/28 con lo stesso passo 


L'essiccatore a membrana ad alta efficienza per aria compressa di altissima qualità rappresenta un significativo passo avanti nell'affidabilità dei sistemi di compressori per...


La giurisprudenza sottolinea l'importanza di una documentazione clinica completa e accurata non solo per il trattamento del paziente, ma anche per la tutela legale degli operatori sanitari


Ad Udine 4 posti a tempo indeterminato, le domande entro il 10 agosto. A Napoli 4 posti a tempo pieno ma per 12 mesi, domande entro il 24 luglio


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi