HOME - Aziende
 
 
06 Ottobre 2022

Dürr Dental, il 3D “intelligente” per una diagnostica evoluta

Il nuovo sistema CBCT VistaVox S Ceph offre la possibilità di scelta tra diverse dimensioni di volume, decidere la migliore dimensione in funzione delle necessità diagnostiche, cliniche e terapeutiche


Dürr Dental, leader mondiale indiscusso nell’imaging endorale con i suoi scanner per film ai fosfori VistaScan, ha ampliato ulteriormente il proprio portfolio prodotti con l’introduzione sul mercato del rivoluzionario volumetrico Cone Beam (CBCT) MultiFoV denominato VistaVox S Ceph. “S Ceph” rappresenta lo stato dell’arte nelle immagini panoramiche e Ceph.

Qualità d’immagine ineccepibile, semplicità d’uso e intuitività sono stati gli obiettivi dell’azienda nella realizzazione e ottimizzazione di VistaVox S e resi possibili anche grazie al software di nuovissima progettazione VistaSoft. Con l’opzione del braccio Ceph, l’apparecchiatura è dotata di un sensore dedicato, in modo da rendere le operazioni di posizionamento paziente ancora più agevoli, veloci ed efficaci.

Il nuovo sistema CBCT VistaVox S Ceph è stato concepito per l’anatomia umana. Grazie alla possibilità di scelta tra diverse dimensioni di volume (FoV), potrete sempre decidere la migliore dimensione in funzione delle necessità diagnostiche, cliniche e terapeutiche. Il volume anatomico spazia infatti da 13x8,5 cm, importantissimo per la visualizzazione dei terzi molari inclusi, fino a un volume settoriale di 5x5 cm multicentrico a 80 micron di risoluzione, la scelta ottimale per analisi endodontiche o implantologiche localizzate.

La gamma completa di programmi, anche settoriali a dose ridotta, di cui ben 4 specifici per pazienti pediatrici, semplifica notevolmente l’utilizzo del 3D Cone Beam nella pratica quotidiana. Tra le varie peculiarità, non si può non menzionare l’esclusiva funzione di serie “S Pan”, che, grazie a un algoritmo brevettato, permette di ottenere immagini panoramiche sempre nitide e ricche di dettagli, in quanto sceglie i pixel più corretti tra oltre 20.000 cluster, per generare immagini ultradefinite e a fuoco.

Il touch screen da 7” a colori rende semplice e intuitiva la determinazione del programma corretto o della scelta dell’anatomia del paziente.

Infine, VistaVox S è dotato del nuovissimo software proprietario VistaSoft, una piattaforma digitale intuitiva che integra e unisce tutti i tipi di esami radiologici in un'unica soluzione di continuità, garantendo la possibilità di consultare simultaneamente le diverse immagini endorali, 2D e 3D eseguite sui vostri pazienti.

Grazie ai numerosi strumenti di analisi e all’Intelligenza Artificiale avanzata – che, ad esempio, traccia il nervo mandibolare autonomamente e con una precisione superiore al 98% – potrete eseguire progettazioni implantari direttamente sull’esame 3D appena eseguito, potenziando notevolmente la comunicazione con i vostri pazienti ma soprattutto aumentando predicibilità e sicurezza dei vostri trattamenti clinici.


VistaSoft Implant
Se l’odontoiatra ha necessità di fare pianificazione implantare e non dispone già di un software preposto, VistaSoft Implant permette di importare scansioni intraorali effettuate con qualsiasi sistema di impronta ottica che produca un file STL, associarle alle CBCT, effettuare una pianificazione protesica e, successivamente, una pianificazione implantare accurata, con la possibilità anche di progettare una dima chirurgica per l’inserimento guidato degli impianti (modulo VistaSoft Guide).



VistaSoft Trace
Per gli odontoiatri che desiderano fare dei tracciati cefalometrici, il software VistaSoft Trace consente di produrre un tracciato direttamente sulla teleradiografia appena acquisita, scegliendo la scuola di tracciatura o definendo i propri punti anatomici di interesse, farli valutare anche automaticamente dal software, avere delle stime di crescita anatomica del bimbo e, infine, poter disporre anche di simulazioni fotografiche del risultato estetico dei trattamenti (VTO).



SICAT Implant
Il modulo per la pianificazione implantare 3D a un livello completamente nuovo e con un’eccezionale interfaccia consente di realizzare qualsiasi progetto ancora più velocemente. Intuitivo, bastano pochi clic dalla diagnosi alla chirurgia implantare e con una delle librerie più complete al mondo di impianti, abutment e sleeve. Permette di importare scansioni intraorali effettuate con qualsiasi sistema di impronta ottica che produca un file STL, associarle alle CBCT, effettuare una pianificazione protesicamente guidata e ordinare una dima chirurgica che rispetti il protocollo dell’azienda implantare scelta.

Articoli correlati

L'essiccatore a membrana ad alta efficienza per aria compressa di altissima qualità rappresenta un significativo passo avanti nell'affidabilità dei sistemi di compressori per...


Coinvolti gli igienisti dentali che hanno frequentato durante l’anno i corsi pratici presso l’Academy. Due i lavori eccellenti vincitori a pari merito


Perché conviene un archivio digitale, come risolvere il problema dei documenti cartacei, quali le soluzioni possibili


Le innovazioni introdotte – dal software aggiornato all'Intelligenza Artificiale, fino alla versatilità dei formati radiografici e alla qualità del servizio post-vendita –...


L'azienda fornirà una suite di prodotti di consumo, apparecchiature e tecnologie per aiutare gli odontotecnici ad accelerare la trasformazione digitale


Altri Articoli

L'essiccatore a membrana ad alta efficienza per aria compressa di altissima qualità rappresenta un significativo passo avanti nell'affidabilità dei sistemi di compressori per...


Coinvolti gli igienisti dentali che hanno frequentato durante l’anno i corsi pratici presso l’Academy. Due i lavori eccellenti vincitori a pari merito


La giurisprudenza sottolinea l'importanza di una documentazione clinica completa e accurata non solo per il trattamento del paziente, ma anche per la tutela legale degli operatori sanitari


Ad Udine 4 posti a tempo indeterminato, le domande entro il 10 agosto. A Napoli 4 posti a tempo pieno ma per 12 mesi, domande entro il 24 luglio


lo studio del Dipartimento di Medicina e innovazione tecnologica dell’Insubria di Varese pubblicato su Frontiers in Immunology


Anche per i professionisti è possibile accedere alla proposta tramite RedditiOnline o tramite la dichiarazione precompilata


Obiettivo dell’iniziativa: dare agli iscritti le dritte giuste sulle polizze di Rc Professionale e sulle altre tutele che possano garantire una professione serena e senza intoppi


Perché conviene un archivio digitale, come risolvere il problema dei documenti cartacei, quali le soluzioni possibili


Il primo passo nel processo di decontaminazione è garantire che gli strumenti dentali riutilizzabili siano scrupolosamente puliti: in un recente articolo pubblicato sul British...


Abbiamo incontrato Massimiliano Rossi di IDI Evolution per capire come si realizza un podcast di successo. 


Le indagini partite dalla denuncia di due pazienti, gli odontoiatri avrebbero fatto lavorare il finto dentista 


L’On. Dario Tamburrano, odontoiatra romano, è l’unico dentista italiano, e forse anche europeo, nel nuovo parlamentare europeo. Avevamo annunciato la sua elezione in questo...

di Norberto Maccagno


Chi non ha effettuato la nuova registrazione non può emettere dichiarazione di conformità per i dispositivi realizzati. E’ comunque ancora possibile registrarsi


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi