HOME - Chirurgia Orale
 
 
20 Gennaio 2006

Prelievo di osso autogeno dalla teca cranica. Tecnica ambulatoriale

di G. Gallini, R. Borloni, *R. Bonada


In due pazienti consenzienti e selezionati per un prelievo tradizionale di calvaria a scopo preimplantare abbiamo voluto simulare un prelievo "minore" eseguibile in anestesia locale in ambulatorio allo scopo di verificare nel successivo corso dell'intervento, a campo allargato gli effetti sulla teca cranica del primo prelievo.
Abbiamo quindi praticato una minima incisione a livello cranico ed effettuato il prelievo per mezzo di una raspa da osso monouso azionata manualmente a secco riempiendone per tre volte successive il serbatoio posto nel manico.
La metodica dimostra semplicità di esecuzione e offre una discreta quantità di osso fresco raccolto in sicurezza, sufficiente per esempio per un rialzo monolaterale di seno mascellare.
La verifica eseguita allargando il campo chirurgico ha consentito di visualizzare l'azione erosiva superficiale della raspa che in nessun punto ha oltrepassato lo spessore della corticale esterna tecale.
La tecnica viene eseguita in campo sterile e richiede l'adeguato preventivo addestramento dell'operatore e dell'équipe che lo affianca.

Calvaria autologous bone graft
In this article the authors report two cases where a little autologous bone graft was obtained from calvaria of two patients using local anaesthesia; during the subsequent graft procedure under general anaesthesia the effects of the first graft were observed and described. Patients were informed and their consent was obtained before treatment.
The first operation was performed by a short incision before taking bone using a disposable scraping device and filling three times its handle reservoir. This procedure proved to be simple and able to give a fair quantity of bone; for example, it is enough for a unilateral maxillary sinus lift.
In the second surgical operation the authors could observe the traces left by the scraping device on the bone but its outer cortical portion was not perforated in any point.
This procedure requires a sterile setting and an adequate training both for the dentist and for his assistants.

Qualifiche Autori:
Istituto Stomatologico Italiano - Milano
Dir. Scientifico: dott. G. Gallini
*Libero professionista - Varese



Articoli correlati

Approccio flapless su sito parodontalmente compromesso. Caso clinico


L'immagine non si riferisce all'articolo ma è tratta da un Lavoro del dott. Cesare Paoleschi pubblicato su Dental Cadmos

Dalla revisione sistematica emerge che la letteratura è coerente nel raccomandarne l’uso per la riabilitazione parziale o totale in casi di mascelle edentule e in situazioni...

di Arianna Bianchi


Viene presentato il trattamento di un caso complesso graftless con una soluzione protesica ibrida, costruita con una procedura CAD/CAM unendo due materiali, la zirconia...


La revisione sistematica valuta il legame tra livelli sufficienti di vitamina D e il successo dell’osteointegrazione degli impianti dentali

di Lara Figini


Il test è un innovativo supporto per l’odontoiatra e l’igienista dentale per la prevenzione, l’individuazione precoce e il trattamento personalizzato di malattie correlate...


ObiettiviObiettivo del presente lavoro è illustrare l'utilizzo del pericranio a copertura di un innesto di calvaria nella ricostruzione di una mandibola gravemente atrofica, a scopo...


OBIETTIVI. Fornire una breve panoramica delle possibilità chirurgiche preprotesiche utili per creare basi ossee solide, sulle quali eseguire poi una riabilitazione implantoprotesica.MATERIALI E...


RiassuntoObiettivi: È stata valutata l’efficacia dell’osso e di una membrana connettivo-periostale autologhi (aCPRT) nella terapia rigenerativa di difetti ossei parodontali rispetto alla...


 Obiettivi. Determinare la rigenerazione ossea di difetti cistici delle ossa mascellari dopo riempimento con osso autologo o con copolimero PLA-PGA (Fisiograft ®) tramite valutazioni cliniche,...


OBIETTIVI. Valutare la riabilitazione di pazienti affetti da severa atrofia del mascellare superiore (V Classe secondo Cawood e Howell), riabilitati mediante rialzo del seno mascellare e innesto di...


Altri Articoli

L'essiccatore a membrana ad alta efficienza per aria compressa di altissima qualità rappresenta un significativo passo avanti nell'affidabilità dei sistemi di compressori per...


Coinvolti gli igienisti dentali che hanno frequentato durante l’anno i corsi pratici presso l’Academy. Due i lavori eccellenti vincitori a pari merito


La giurisprudenza sottolinea l'importanza di una documentazione clinica completa e accurata non solo per il trattamento del paziente, ma anche per la tutela legale degli operatori sanitari


Ad Udine 4 posti a tempo indeterminato, le domande entro il 10 agosto. A Napoli 4 posti a tempo pieno ma per 12 mesi, domande entro il 24 luglio


lo studio del Dipartimento di Medicina e innovazione tecnologica dell’Insubria di Varese pubblicato su Frontiers in Immunology


Anche per i professionisti è possibile accedere alla proposta tramite RedditiOnline o tramite la dichiarazione precompilata


Obiettivo dell’iniziativa: dare agli iscritti le dritte giuste sulle polizze di Rc Professionale e sulle altre tutele che possano garantire una professione serena e senza intoppi


Perché conviene un archivio digitale, come risolvere il problema dei documenti cartacei, quali le soluzioni possibili


Il primo passo nel processo di decontaminazione è garantire che gli strumenti dentali riutilizzabili siano scrupolosamente puliti: in un recente articolo pubblicato sul British...


Abbiamo incontrato Massimiliano Rossi di IDI Evolution per capire come si realizza un podcast di successo. 


Le indagini partite dalla denuncia di due pazienti, gli odontoiatri avrebbero fatto lavorare il finto dentista 


L’On. Dario Tamburrano, odontoiatra romano, è l’unico dentista italiano, e forse anche europeo, nel nuovo parlamentare europeo. Avevamo annunciato la sua elezione in questo...

di Norberto Maccagno


Chi non ha effettuato la nuova registrazione non può emettere dichiarazione di conformità per i dispositivi realizzati. E’ comunque ancora possibile registrarsi


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi