HOME - Chirurgia Orale
 
 
30 Settembre 2008

Potenzialità delle cellule staminali adulte in odontoiatria

di M. D'Amario, C. Maggiore, L. Luciani, M. Baldi, A. D'Alessandro, S. Lelli, M. Giannoni


Le cellule staminali adulte, con la loro caratteristica di plasticità, sono in grado di rigenerare organi e tessuti danneggiati in vivo. Sullo scenario terapeutico si affacciano nuove procedure di ingegneria tissutale, che in un prossimo futuro costituiranno la soluzione al problema della disponibilità di materiale biologico da utilizzare nei trapianti.
In particolare, per ciò che riguarda l’odontoiatria, queste nuove strategie terapeutiche permetteranno di rigenerare una quantità di tessuto osseo tale da poter trattare, con successo, i difetti scheletrici e del massiccio facciale di dimensione critica che, a oggi, con le tecniche convenzionali, non possono essere trattati in modo adeguato.
Scopo di questa revisione della letteratura è quello di mettere in evidenza i progressi della ricerca scientifica nello studio delle cellule staminali adulte e delle loro applicazioni cliniche in ambito odontoiatrico. Cellule staminali adulte in grado di rigenerare tessuto osseo (BMSSCs), un complesso polpa-dentina (DPSCs) o un tessuto simile al legamento parodontale (PDLSCs) potranno essere utilizzate nelle terapie odontoiatriche con notevoli vantaggi rispetto alle tecniche convenzionali.

Adult stem cells in dentistry
INTRODUCTION. Thanks to their plasticity adult stem cells permit in vivo regeneration of damaged organs and tissues. New Tissue Engineering procedures are expected to become part of treatment options and to help in making available biological material for transplants. In dental surgery these new therapies will be able to regenerate bone tissue in large bone defects, that can not be successfully treated with conventional techniques.
AIM OF THE WORK. The aim of this literature review is to highlight the progress of research about adult stem cells and their clinical applications in dentistry. Adult stem cells able to regenerate bone tissue (BMSSCs), dental-pulp complex (DPSCs) or tissue similar to periodontal ligament (PDLSCs) will be used in dental therapies with remarkable advantages if compared to conventional techniques.



Articoli correlati

In uno studio statunitense, pubblicato sul Journal of American Dental Association, gli autori hanno eseguito una revisione retrospettiva dei pazienti di età pari o superiore a 12...

di Lara Figini


In uno studio prospettico, pubblicato sul Journal of Endodontics, gli autori hanno determinato la prognosi dei secondi molari con riassorbimento esterno della radice causato dai terzi molari inclusi...

di Lara Figini


In uno studio retrospettivo, pubblicato su Oral Surgery Oral Medicine Oral Pathology Oral Radiology gli autori hanno identificato l'incidenza della lesione del nervo alveolare inferiore dopo...

di Lara Figini


In uno studio prospettico, pubblicato sul Journal of American Dental Association, gli autori hanno voluto stabilire se i pazienti trapiantati di rene potessero avere un rischio maggiore di...

di Lara Figini


Una metodica per affrontare con sicurezza e con minore invasività la chirurgia orale e implantare. Ne abbiamo parlato con il dott. Angelo Cardarelli


Altri Articoli

Cronaca     29 Settembre 2022

A Roma al via l'Assemblea CAO

ECM, pubblicità sanitaria, l’odontoiatria digitale saranno molti degli argomenti su cui discuteranno i 106 presidenti delle Commissioni Albo Odontoiatri degli Ordini.


Quest’anno, oltre a sensibilizzare i cittadini verso la prevenzione si punta a porre l’attenzione sull’importanza della relazione odontoiatra-paziente


Maggiore integrazione tra medico di base, pediatre e dentista ma anche un maggiore rapporto tra pubblico e privato tra i temi toccati durante la presentazione del Mese della Prevenzione, Il video...


Il MUR definisce le nuove regole per accedere ai test di ammissione. Prof. Di Lenarda: novità significativa che dovrà essere valutata nella pratica dopo la pubblicazione dei decreti attuativi 


Gli errori da non fare, gli strumenti da utilizzare e come utilizzarli nelle considerazioni della prof.ssa Nardi che si sofferma sui livelli di attenzione dedicati alla gestione del paziente in...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi