HOME - Clinical Arena
 
 
21 Gennaio 2024

Gli impianti in zirconio vs impianti in titanio

di Dino Re


Nella puntata inaugurale del 2024 del Clinical Arena abbiamo deciso di affrontare una delle tematiche più richieste tra i nostri lettori ossia gli impianti in zirconio.Uno degli obiettivi della ricerca in implantologia è quello di individuare e creare dei dispositivi che permettano un’integrazione controllata, guidata e veloce nei tessuti circostanti.Al fine di evitare i caratteristici difetti estetici associati agli impianti in titanio, la ricerca di materiali ceramici bianchi biocompatibili ha assunto particolare interesse.  

Ospiti del prof. Dino Re per approfondire questo tema due Relatori particolarmente esperti in questo campo: il prof. Eugenio Romeo ed il dott. Andrea Borgonovo, entrambi docenti dell’Università degli studi di Milano.  

Gli Autori hanno come prima cosa posto l’attenzione sulla capacità dell'ossido di zirconio di possedere un alto grado di biocompatibilità ossea e tissutale e di come l'interfaccia osso-superficie implantare che si viene a formare durante le fasi di osteointegrazione, sia simile a quella ottenibile con l’inserimento di un impianto in titanio di ultima generazione. 

Nel ripercorrere la trasformazione degli impianti in zirconia negli anni, gli Autori, hanno analizzato vantaggi e svantaggi dei mono e bicomponenti, riportando dati di studi clinici e sperimentali che dimostrano gli alti tassi di sopravvivenza e di successo di questi impianti, ponendo particolare attenzione al fatto che pur trattandosi di impianti dalle eccellenti qualità il loro corretto utilizzo richiede da parte dell’operatore una particolare attenzione nella fase di posizionamento dello stesso. In ultimo il prof. Romeo ha presentato i primi dati, ad oggi estremamente confortanti, di uno studio multicentrico sull’utilizzo di un impianto bicomponente in zirconia dalle caratteristiche particolarmente innovative.  

Buona visione e fateci sapere, sulla nostra pagina Facebook cosa ne pensate. Se invece volete porre delle domande al prof. Re ed ai suoi ospiti, o suggerire temi di dibattiti, questa è la mail: redazione@odontoiatria33.it    

  




Conosciamo gli ospiti del prof. Re


Prof. Eugenio Romeo 

Professore Ordinario di Malattie Odontostomatologiche presso l’Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Scienze biomediche, chirurgiche ed odontoiatriche.Docente di Protesi e implanto-protesi sul Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Università degli Studi di Milano.

Socio Attivo della Società Italiana di Parodontologia e della Italian Academy of Osseointegration.

Past-President della Società Italiana di Osteointegrazione della quale è stato Presidente nel biennio 2011-2012.Fellow member dell’ITI Foundation.

Dal 1991 dirige il reparto di implantoprotesi della Clinica Odontoiatrica Osp. S. Paolo dell’Università degli Studi di Milano.

Autore di numerose pubblicazioni nazionali ed internazionali, partecipa a numerosi protocolli di ricerca internazionali.



Dott. Andrea Enrico Borgonovo 

Nel 1998 consegue la Laurea in Medicina e Chirurgia con pieni voti e lode presso l’Università degli Studi di Milano. Presso il medesimo Ateneo consegue con lode il Diploma di Specialità in Chirurgia Maxillo-Facciale. Dal 2006 al 2010 è Dirigente Medico di I° livello di Chirurgia Maxillo-Facciale presso la Clinica Odontoiatrica e Stomatologica di Milano. 

Dal 2006 è Professore a contratto presso l’Università degli Studi di Milano.  

Dal 2011 è Responsabile di Chirurgia ed Implantologia del Reparto di Estetica Dentale diretto dal prof. Dino Re, presso l’Istituto Stomatologico Italiano, Università degli Studi di Milano. Nel 2012 consegue l’abilitazione nazionale di Professore Associato (II fascia).

Nel 2015-2016 è Adjunct Professor presso la Ludes Foundation , University of Malta, inoltre nel 2015 ottiene la nomina di Visiting Professor presso l’Universidad Catholica de Murcia. Membro del Board esecutivo dell’International Academy of Ceramic Implantology (IAOCI)Socio attivo prima di SICOI poi Italian Academy of Osseointegration (IAO). Socio Fondatore della International Academy of Innovative Dentistry (IAID).

Ambasciatore Italiano della European academy of ceramic Implantology(EACIM). Socio onorario della Società’ Italiana di Implantologia Zigomatica e pterigodea (SITIZIP). Membro del board editoriale del Journal of Ceramic Implantology (JOCI) e dell’ European Journal of Dentistry (EJD). Nel 2021 viene nominato Direttore Scientifico della piattaforma e-learning Tootor.

Autore di 160 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali , relatore a  più di 350 congressi nazionali ed internazionali, è reviewer di riviste internazionali e nazionali, è inoltre Autore di 5 libri di argomento chirurgico (nel 2020 pubblica con il prof. Dino Re il testo Chirurgia dei terzi molari: la semplificazione di un percorso difficile. Ed Quintessence Publishing)


Articoli correlati

Approccio flapless su sito parodontalmente compromesso. Caso clinico


L’opzione chirurgica alternativa proposta dall’autore prevede bypass sinusale con impianti inclinati bucco-palatini


Lo scopo di questo studio è fornire una panoramica su tipologie di zirconia, tecnologie realizzative e design implanto-protesici applicabili alle riabilitazioni full-arch...


La revisione riassume i dati pubblicati in letteratura sui fattori di rischio di questa patologia che può comportare la perdita dell'impianto dopo l'osteointegrazione

di Lara Figini


Gli strumenti e procedure per utilizzare il dente naturale per la rigenerazione ossea. Scarica il capitolo della dott.ssa Minetti tratto dal libro EDRA


Tra le più frequenti interazioni tra odontoiatria e altre discipline della Medicina c’è quella che si instaura con l’otorinolaringoiatria nella diagnosi e cura della...

di Dino Re


Nella restaurativa diretta, prevalentemente per il trattamento del settore frontale, recentemente è stata introdotta una nuova metodica: La Injection Molding Technique, che...

di Dino Re


La protesi totale è da sempre la soluzione di base per il ripristino funzionale ed estetico del paziente edentulo. Ci siamo chiesti se oggi, con il sempre maggiore utilizzo...

di Dino Re


In questo incontro di Clinical Arena affrontiamo una tematica in continua trasformazione, l’ortodonzia “pediatrica”, detta anche ortodonzia dell’età evolutiva. Terapia...

di Dino Re


In questa nuova puntata di Clinical Arena torniamo ad occuparci di endodonzia. Parliamo di un argomento fondamentale per la riuscita di qualsiasi trattamento endodontico, ossia la...

di Dino Re


Altri Articoli

Immagine di repertorio

Scoperto uno studio gestito da un diplomato odontotecnico che avrebbe effettuato, abusivamente, interventi odontoiatrici ed ortodontici direttamente su pazienti


Il professionista non aveva rinnovato l’iscrizione all’Ordine dal 2022. Di Marco (Albo igienisti dentali): l’iscrizione all’Albo è un requisito indispensabile per poter esercitare


L’ENPAM ha attivato un servizio di deleghe online per permettere a commercialisti, consulenti del lavoro e altri professionisti di agire per conto dei loro clienti medici e odontoiatri. La delega...


Grazie a questo articolo di Odontoiatria33 ho letto con piacere che una tra le più illuminate società scientifiche italiane, ovvero la Società italiana di parodontologia e...

di Massimo Gagliani


La guida degli esperti sulla connessione tra salute orale e salute neurologica: ecco perché lavarsi i denti è un’abitudine essenziale


Corsi per ortodonzia estetica e tecniche chirurgiche avanzate, ma anche per la gestione aziendale, il marketing digitale e l’intelligenza artificiale applicata all’odontoiatria


Restituito il sorriso a 800 ragazzi attraverso 6000 prestazioni. Nove gli ospiti che hanno potuto frequentare la scuola di odontotecnica 


L’Ordine dei dentisti spagnoli indica alcuni semplici consigli che potrebbero essere utile trasferire ai pazienti prima delle vacanze estive


Presto in commercio il primo spray nasale di adrenalina in caso di shock anafilattico potenzialmente mortale nei soggetti allergici gravi


Prof.ssa Ottolenghi: una opportunità ed una sfida con l’obiettivo di consentire a tutti gli Atenei di arrivare alla scadenza del 2027/28 con lo stesso passo 


L'essiccatore a membrana ad alta efficienza per aria compressa di altissima qualità rappresenta un significativo passo avanti nell'affidabilità dei sistemi di compressori per...


Coinvolti gli igienisti dentali che hanno frequentato durante l’anno i corsi pratici presso l’Academy. Due i lavori eccellenti vincitori a pari merito


Ad Udine 4 posti a tempo indeterminato, le domande entro il 10 agosto. A Napoli 4 posti a tempo pieno ma per 12 mesi, domande entro il 24 luglio


lo studio del Dipartimento di Medicina e innovazione tecnologica dell’Insubria di Varese pubblicato su Frontiers in Immunology


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi