HOME - Conservativa
 
 
15 Aprile 2006

Il laser nel trattamento dell’ipersensibilità dentinale. Studio al SEM

di L. Manzon, G. Fratto, *E. Rossi


L’ipersensibiltà dentinale è una delle più comuni cause di dolore dentale. Essa è dovuta a stimoli esogeni sui tubuli dentinali esposti La teoria idrodinamica di Brannstrom spiega il meccanismo di trasmissione dello stimolo doloroso. Molti materiali e tecniche sono stati fino ad ora utilizzati per sigillare i tubuli, non ultimo il laser. Molti studi mostrano che l’utilizzo del Nd:YAG laser causa fusione e ricristallizzazione della dentina con chiusura dei tubuli dentinali esposti. Scopo di questa ricerca è quello di valutare al SEM, su campioni con dentina appositamente esposta, la chiusura dei tubuli dentinali dopo trattamento con Nd: YAG laser, utilizzato a diversi livelli di energia. I campioni sono stati divisi in gruppi: gruppo A con fango dentinale, trattato con una energia di 40 mJ-10 Hz; gruppo B con fango dentinale, trattato con una energia di 150 mJ-15 Hz; gruppo C, pretrattato con acido ortofosforico al 37% per rimuovere il fango dentinale, poi sottoposto a una energia di 40 mJ-10 Hz; gruppo D, pretrattato con acido ortofosforico al 37% per rimuovere il fango dentinale, poi sottoposto a una energia di 150 mJ-15 Hz; gruppo E, trattato con il vecchio sistema della restaurazione in composito. I risultati mostrano che il laser produce fusione della dentina e chiusura dei tubuli dentinali esposti anche a bassi livelli di energia (40mJ), specialmente nei campioni con fango dentinale. Utilizzando alti livelli di energia (150 mJ), il laser causa importanti cambiamenti come aperture crateriformi e microfratture. Anche i campioni del gruppo E (restaurazione in composito), all’esame al SEM, hanno mostrato una soddisfacente chiusura dei tubuli dentinali. Tale ultima metodica necessita, tuttavia, di maggior tempo e materiale. D’altra parte l’alto costo del Nd:YAG laser rende questa apparecchiatura più idonea ad essere utilizzata in centri odontoiatrici con alta affluenza di pazienti.

Laser treatment of dentin hypersensitivity: a SEM study
Dentin hypersensitivity is a very common cause of dental pain due to exogenous stimuli on exposed dentinal tubules. Brannstrom’s hydrodynamic theory explains this pain. Several products can be used to occlude dentinal tubules. Many studies showed that Nd:YAG laser can close exposed dentinal tubules., by melting and re-crystallization of dentin. The aim of this study was to observe tubular sealing by SEM on specimens with exposed dentinal tubules openings, after treating them by Nd:YAG laser at different energy level. Samples were divided in five groups: group A with smear layer, treated by energy of 40 mJ - 10 Hz; group B, with smear layer, treated by energy of 150 mJ - 15 Hz; group C, treated with orthophosphoric acid to remove smear layer before applying energy of 40 mJ - 10 HZ; grout D, treated with orthophosphoric acid to remove smear layer before applying energy of 150 mJ - 15 Hz; group E treated with the old system of composite restorations. Results show that laser causes melting of dentin and closure of exposed tubules at lower energy, especially in dentin specimens with smear layer. If using high energy, laser causes very important changes that look like craters in the middle of glazed drops of dentin. The old system of composite restorations also proves to be very effective in dentin sealing and in treating dentin hypersensitivity, but it needs more time and material. On the other hand laser’s high cost suggests its use in dental-care centres with a regular and large number of patients.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
Insegnamento di Odontostomatologia
Titolare: prof. G. Pompa
*Libero professionista - Roma



Articoli correlati

Lo studio valuta e confronta l'efficacia clinica del trattamento con laser a diodi e del trattamento con ozono dell’ipersensibilità dentinale

di Lara Figini


Lo studio valuta l'efficacia e la sicurezza di un dentifricio sperimentale contenente vetro-ceramica bioattiva (HX-BGC) per contrastare l’ipersensibilità dentinale

di Lara Figini


Immagine di repertorio

In uno studio in vitro di laboratorio, in pubblicazione sul Journal of Dentistry, gli autori hanno esaminato la capacità di un adesivo borato di proteggere lo smalto/dentina...

di Lara Figini


Grazie all’evoluzione degli ultimi anni, i nuovi sistemi di ablazione magnetostrittiva possono essere oggi utilizzati con ottimi risultati anche in situazioni cliniche...

di Giulia Ottaviano


In una revisione della letteratura, pubblicata sul Journal of the American Dental Association, gli autori hanno valutato l'efficacia di una terapia di fotobiomodulazione dopo le...

di Lara Figini


La revisione mira a identificare le più efficaci strategie di profilassi per prevenire il manifestarsi delle white spot (WS) durante i trattamenti di ortodonzia fissa

di Lara Figini


Lo studio valuta l'efficacia di una nuova terapia delle tasche parodontali assistita da laser (Er-LCPT) paragonando i suoi effetti con quelli ottenuti con il solo trattamento...

di Lara Figini


Altri Articoli

I dati diffusi dal MEF (2022, dichiarazione 2023) indicano una crescita delle partite Iva soggette ad ISA mentre il fatturato è stabile


Roberto Messina, presidente di Senior Italia Federanziani e responsabile terza età della Lega, è agli arresti domiciliari con l’accusa di truffa, associazione a delinquere e riciclaggio


D’ora in poi l’appuntamento si terrà con cadenza annuale. Offrirà ai soci l’opportunità di un confronto senza i vincoli inevitabilmente posti dalle manifestazioni...


Il nuovo libro EDRA in collaborazione con Styleitaliano per approfondire le tecniche ed i materiali per offrire ai propri pazienti soluzioni estetiche, pratiche, funzionali, biologicamente...


Sesta puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution dedicata all’innovazione tecnologica e come sta modificando, in meglio, le cure odontoiatriche ma anche il rapporto con il paziente....


L’odontoiatra Dario Tamburrano torna a Strasburgo. Aveva seguito le politiche energetiche e le questioni inerenti i dispositivi medici ed in particolare la stampa 3D


Le considerazioni ed i consigli del prof. Antonio Pelliccia che ricorda che il prezzo non lo si determina solo guardando i conti ed indica 5 aspetti base da considerare


Il contributo previdenziale del 4 per cento a carico degli specialisti esterni è pienamene legittimo, e le società accreditate con il Servizio sanitario nazionale hanno l’obbligo di versarlo...


Il Premio è stato istituito nel 2021 con l'obiettivo di promuovere la ricerca in Europa e nel mondo. Inviate le vostre proposte originali in tema “salute delle gengive”...


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


Un evento per celebrare i 20 anni di attività, ripercorrere quanto fatto e guardare ai progetti futuri


La recente norma sulla neutralità fiscale le rende ancora più convenienti per aggregarsi. Il presidente CAO Roma ci spiega cosa sono e perché possono essere un ottimo strumento...


Bquadro Astidental consolida la sua leadership nel settore dentale aumentando il livello dei servizi da offrire ai propri clienti


Alla vigilia del Congresso dei Docenti abbiamo intervistato il presidente prof. Roberto Di Lenarda.Tra i temi toccati anche l’odontoiatria pubblica ed i test di ammissione ai corsi di laurea


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi