HOME - Cronaca
 
 
04 Dicembre 2015

"Good Writing": premio dedicato al giornalismo (odontoiatrico) di qualità. Presentato oggi a Taormina


Un premio dedicato al giornalismo di qualità per dire no ai mezzi di comunicazione non professionali, all'uso inappropriato di internet e dei social network che spesso diffondono notizie imprecise o non verificate e al contrario tutelare e incentivare la stampa "certificata" e chi svolge il delicato ruolo dell'informazione con competenza e correttezza.

E' stato presentato oggi pomeriggio al Palacongressi di Taormina il concorso gratuito "Good Writing", bandito della Commissione nazionale Odontoiatri della FNOMCeO (Fed. naz. Ordini dei Medici e Odontoiatri) alla presenza del presidente Giuseppe Renzo, che ha riunito nella cittadina siciliana il gotha delle istituzioni sanitarie pronte a plaudire l'iniziativa CAO, patrocinata da vari enti tra cui l'Ordine Nazionale dei Giornalisti, l'Ordine dei Giornalisti di Sicilia, l'Enpam, l'Ordine dei Medici di Messina scelto come sede operativa.

Un riconoscimento volto a "creare una sinergia tra mondo odontoiatrico, stampa e opinione pubblica - come ha sottolineato Renzo - sia dal punto di vista sanitario, per raccontare e illustrare i problemi e le questioni della nostra professione, sia dal punto di vista scientifico, alla luce della continua evoluzione delle cure. La mission affidata ai giornalisti è di essere non soltanto divulgatori di notizie ma soprattutto formatori, con l'obiettivo di trasferire ai cittadini i giusti messaggi e le opportune conoscenze utili per una scelta libera e lontana da induzioni pubblicitarie o contenuti distorti e approssimativi".

Testimonial del concorso, che si svolgerà nel 2016, la responsabile nazionale ANSA Salute e Benessere Maria Emilia Bonaccorso, che ha illustrato i punti chiave del bando: "Good Writing" si rivolge a 5 categorie (stampa cartacea, TV e radio, giornali online e web TV, giornalisti under 35 e stampa specialistica) con altrettanti premi, ognuno del valore di 1.000 €. Saranno valutati da una commissione di esperti tutti gli articoli/servizi di giornalisti iscritti all'Ordine, sia pubblicisti che professionisti, pubblicati a partire da oggi fino al 30 ottobre 2016 (premiazione nel prossimo dicembre), segnalati dai lettori o dagli stessi autori all'email premiogiornalismoCAO@omceo.me.it quindi senza bisogno di iscrizione (bando sul sito www.omceo.me.it).


"E' un grande aiuto al 'Buon giornalismo' quello che arriva da una istituzione così importante come la FNOMCeO CAO - ha commentato la Bonaccorso - un premio giornalistico che riconosca il valor di quanti credono nel rigore, nell'importanza dei controlli, nel rispetto delle regole deontologiche, è un segnale di speranza che arriva proprio in un momento come questo in cui la crisi ha travolto l'editoria, costringendo i colleghi a lavorare con difficoltà che mai il settore ha conosciuto''.

"I parametri di assegnazione dei premi - ha aggiunto il presidente dell'Ordine dei Medici di Messina e consigliere FNOMCeO Giacomo Caudo - riguarderanno soprattutto la ricerca della verità, il rispetto del diritto di cronaca e della dignità professionale, la competenza e precisione nel raccontare fatti di buona sanità ma anche le vicende di mala sanità".

Plauso anche da parte dell'Ordine dei Giornalisti di Sicilia: "Un riconoscimento che tutela la nostra categoria e incentiva il rispetto delle regole e del codice deontologico - ha evidenziato la consigliera Gisella Cicciò, in rappresentanza del presidente Riccardo Arena - mi auguro che, dopo questa prima edizione, possa diventare nel tempo un appuntamento di prestigio nel panorama nazionale".

All'incontro, moderato dal redattore capo di Messina Medica Massimiliano Cavaleri, hanno preso parte i presidenti nazionali Roberta Chersevani (FNOMCeO), Alberto Oliveti (ENPAM), Enrico Gherlone (Collegio Docenti in Odontoiatria), Gianfranco Prada (ANDI), Giacomo Milillo (FIMMG); il vicepr. vic. ENPAM e vicepr. ADEPP Giampiero Malagnino; il vicepr. ENPAM e presidente Ordine dei Medici di Roma Roberto Lala.

A cura di: Ufficio Stampa FNOMCeO

Articoli correlati

ECM che dovrà formare i sanitari anche sulle nuove competenze necessarie ad utilizzare le nuove tecnologie che stanno affacciandosi in sanità


Alcune anticipazioni di Roberto Monaco (COGeAps), intanto la Commissione ECM non si riunisce da oltre un anno


Aggiornate le informazioni presenti nell’Albo Unico Nazionale di medici e dentisti. Tra le nuove informazioni pubbliche, l’eventuale doppia laurea e le sanzioni disciplinari


Schillaci: l'assolvimento dell'obbligo di acquisizione triennale dei crediti formativi non deve essere un mero adempimento formale, ma va inteso come metodo per migliorare realmente la propria...


Un interpello al Ministero della Salute riporta d’attualità l’incompatibilità per il laureato in medicina ed anche in odontoiatria di esercitare entrambe le professioni


"Epidemiologia, media e odontoiatria: dai dati numerici alla prevenzione". E' questo il tema del corso di aggiornamento che si è tenuto giovedì 6 luglio 2017 nella sede della FNOMCeO, a...


Nell'era della comunicazione e dove tutti "informano" e si scambiano notizie, spesso senza approfondirle o ancor peggio verificarle, l'Ordine dei Medici ed Odontoiatri di Napoli e quello dei...


cronaca     22 Gennaio 2013

Odontoiatri? Odontotecnici?

A più di trent'anni dalla nascita del corso di laurea in odontoiatria c'è ancora chi confonde gli odontoiatri con gli odontotecnici e c'è pure chi li confonde col nulla,...


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


A poche settimane dalla scadenza per la re-iscrizione al Registro dei fabbricanti, una utile guida di ANTLO per capire e determinare la classe di rischio dei dispositivi fabbricati


Il presidente Salti: alcuni studi scientifici che indicano come la tossina botulinica possa aiutare a migliorare l’umore, con impatti positivi sullo stato psicologico del paziente. 


Altri Articoli

Una piattaforma permette di monitorare le performance di incasso con un'unica dashboard, gestendo diversi metodi di pagamento, dal tradizionale POS a soluzioni più avanzate come...


L'American Dental Association non raccomanda più l'uso di collari tiroidei sui pazienti durante gli esami radiografici e aggiorna le linee guida sulla diagnostica per immagini


In occasione della Giornata nazionale della salute della donna, Straumann Group e l’esperta hanno fatto un punto sull’odontoiatria di genere in Italia, sulle differenze del sorriso di donne e...


Promuovere la consapevolezza delle diverse dimensioni della salute della donna pensando ad un approccio personalizzato deve essere l’obiettivo anche di odontoiatri ed igienisti dentali


Patrimonio sale di 1,6 miliardi di euro e registra un utile di 538milioni. Di euro Nel 2023 ENPAM ha erogato prestazioni previdenziali ed assistenziali per 3,34miliardi di euro


Etica ed estetica nell’ambito odontoiatrico sono strettamente legate; entrambe sono cruciali per garantire cure efficaci e rispettose dei pazienti. E’ il tema affrontato in...

di Dino Re


A Napoli operativa la clinica mobile, obiettivo: offrire un servizio territoriale di prevenzione e prima cura alle categorie più fragili della società, garantendo loro il...


Lunedì 22 aprile alle ore 9:00 il ministero della Salute organizza, con il supporto di Edra S.p.A., un incontro interamente dedicato al tema della salute femminile, in occasione della Giornata...


UNIDI ha realizzato una collettiva con 23 aziende italiane per promuovere l’eccellenza italiana e presentare l’innovazione per il settore del Made in Italy


Gli attuali 10mila pensionati liberi professionisti prendono, in media, poco più di 16mila euro l’anno, ma il dato medio è falsato, spiegano da ENPAM indicando come fare a conoscere l’importo...


In vista della Giornata nazionale della salute della donna, la prof.ssa Nardi riflette sulla medicina personalizzata al genere applicata alla salute orale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


È stato nominato nel corso della recente Assemblea Generale dell'EFP. Espandere la leadership della Federazione, incentivare la formazione dei clinici,...


La fotografia dall’indagine dell’Osservatorio Sanità di Unisalute: Un italiano su tre non fa una visita odontoiatrica o una seduta di igiene orale da oltre tre anni


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi