HOME - Cronaca
 
 
19 Febbraio 2016

Tangenti in Lombardia. OMCeO Milano pronta ad aprire un procedimento disciplinare nei confronti di Rizzi e Longo. AIO valuta se costituirsi parte civile


Oltre alla vicenda giudiziaria che ha investito l'ex senatore leghista Fabio Rizzi arrestato martedì insieme ad altre 21 persone tra cui il dentista Mario Longo nell'ambito dell'operazione Smile per le presunte tangenti per l'assegnazione delle gare d'appalto per la gestione dell'odontoiatria pubblica lombarda, cominciano ad arrivare le prese di distanza dagli ex amici e colleghi.

Il primo a smarcarsi è stato il governatore della Regione Lombardia Roberto Maroni, amico e compagno di partito di Rizzi, che ha dichiarato ieri alla trasmissione Virus di sperare nella possibilità che l'ex presidente della Commissione Sanità lombarda possa provare la sua innocenza ma "ho letto gli atti e mi pare ci siano prove schiaccianti. Ci son magistrati politicizzati, in questo caso mi pare di poter dire che hanno fatto egregiamente il proprio lavoro".

Ma i problemi giudiziari per Rizzi, medico, e Longo, dentista, non sembrano essere gli unici.

L'Ordine dei Medici Chirurgi ed Odontoiatri di Milano, sentito da Odontoaitria33, ha ammesso che aprirà un procedimento nei confronti dei due iscritti,

"Non abbiamo ancora ricevuto alcuna comunicazione ufficiale dagli Enti competenti in merito al coinvolgimento di nostri Iscritti nell'operazione "Smile" -ci ha detto il presidente CAO Andrea Senna- ma la posso rassicurare che, così dovesse essere, la Commissione Odontoiatri non esiterà, ovviamente nel rispetto delle norme procedurali previste dal D.P.R. 221/1950, a porre in essere quanto di competenza per la tutela della salute della cittadinanza e della onorabilità della professione".

Ma non solo l'OMCeO sta valutando azioni; AIO ha annunciato di volersi costituire parte civile contro i due.

"Le recenti indagini della Magistratura su alcuni service odontoiatrici in Lombardia, sono al centro dell'attenzione di AIO", si legge in una nota diffusa oggi.

"AIO è determinata a seguire la vicenda lombarda passo passo e attivamente sotto il profilo giudiziario e ha interessato i suoi consulenti per valutare se ci sono gli estremi per eventuali azioni legali da intraprendere a tutela del decoro e della professionalità non solo degli 8 mila iscritti ma della categoria intera oltre che a garanzia della salute del paziente odontoiatrico".

Articoli correlati

Dal 29 novembre 2009 tutti gli iscritti ad un Ordine professionale hanno l'obbligo di dotarsi di una casella di posta elettronica certificata (PEC) e comunicare l'indirizzo al proprio Ordine che a...


Le difficoltà dei cittadini, non solo lombardi, di accedere alle cure odontoiatriche sono note. Cercare di riuscire a sostenere le fasce sociali più deboli con progetti mirati per...


Il Collegio Italiano dei Primari Ospedalieri di Odontoiatria, Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale (ANPO) approfitta del dibattito elettorale per richiamare l'attenzione sull'accesso alle...


Gentile direttoreDopo l'interessante lettura dell'intervista a Gerhard Seebergher e la recente pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale del Decreto concernente le "Condizioni di erogabilità e...


Il collaboratore che opera in più studi non deve avere la valutazione dell’esperto di radioprotezione trattandosi di personale classificato come “non esposto”


Nessun obbligo di nomina da parte del collaboratore odontoiatra di un proprio specifico personale esperto di radioprotezione


ECM che dovrà formare i sanitari anche sulle nuove competenze necessarie ad utilizzare le nuove tecnologie che stanno affacciandosi in sanità


Alcune anticipazioni di Roberto Monaco (COGeAps), intanto la Commissione ECM non si riunisce da oltre un anno


Aggiornate le informazioni presenti nell’Albo Unico Nazionale di medici e dentisti. Tra le nuove informazioni pubbliche, l’eventuale doppia laurea e le sanzioni disciplinari


Per i Sindacati odontoiatrici la norma, finalmente, agevola le aggregazioni che non dovranno pagare tasse per l’acquisizione di attrezzature, materiale e clienti dai propri...


Altri Articoli

Padre, madre e figlio condannati, assolto il direttore sanitario. Nei giorni scorsi la sentenza della Corte di Appello di Torino


Ne parla Filippo Ghelma, responsabile del DAMA all’Ospedale San Paolo di Milano intervistato dal presidente SIOH Paolo Ottolina e dal dott. Marco Magi


Al IX Workshop di economia in odontoiatria dell’ANDI, l’analisi e le proposte di soluzioni per diffondere la prevenzione e allargare l’accesso alle cure 


Giunto ormai alla sua decima edizione, l’appuntamento ha dimostrato ancora una volta di essere non solo un evento scientifico di alto livello, ma anche un'opportunità di...


Il Ministro Bernini firma i decreti con le disponibilità per il nuovo anno accademico. 149 i posti in più per Odontoiatria, nascono 2 nuovi Atenei sede di corso di laurea


Molte le novità presentate da ACTEON in Expodental Meeting a cominciare dal pulsante wireless per poter azionare la CBCT X-MIND Prime a distanza ottimizzando il flusso di lavoro...


Magenga: abbiamo risolto il problema della mancanza di ASO, grazie all’accordo sindacale si potrà assumere un non abilitato e formarlo attraverso un corso accreditato per...


Millenovecentottantaquattro: un anno iconico e misterioso. Ci aveva pensato, trentasei anni prima, George Orwell; un romanzo così intitolato per prospettare un mondo distopico,...

di Massimo Gagliani


La prof.ssa Nardi evidenzia il valore della tecnologia delle piattaforme on-line e delle applicazioni mobili che da’ la possibilità di interagire con la persona assistita e...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Viene differita a data da destinarsi l’entrata in vigore del decreto che riattiva il redditometro. Servirà un nuovo decreto per cancellare il provvedimento


La vicenda riporta di attualità la questione dell’autonomia della CAO all’interno della FNOMCeO e della possibile applicazione della legge Lorenzin


Molte le novità presentate da CGM in Expodental Meeting legate al software per gli studi odontoiatrici XDENT, dell’integrazione con l’Intelligenza artificiale per rispondere...


Un evento per aggionrare sulle nuove tecniche ortodontiche e per festeggiare i 90 anni di Leone ed i 25 della tecnica STEP


L’appuntamento di Rimini si conferma come il più importante evento italiano del dentale e tra i più visitati in Europa


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi