HOME - Cronaca
 
 
21 Giugno 2016

All'Università di Pisa il premio Colgate 2016


La Prof.ssa Maria Rita Giuca in rappresentanza del gruppo di ricerca vincitore insieme al Prof. Mario Giannoni, al Prof. Maurizio Piattelli e al Dott. Piero Trabalza (Colgate).La Prof.ssa Maria Rita Giuca in rappresentanza del gruppo di ricerca vincitore insieme al Prof. Mario Giannoni, al Prof. Maurizio Piattelli e al Dott. Piero Trabalza (Colgate).

Venerdì 17 Giugno a Chieti, è stato proclamato il vincitore del Premio Colgate 2016. L'ambìto riconoscimento, giunto ormai alla XIV edizione, è stato assegnato al gruppo di ricerca dell'Università di Pisa, che ha partecipato alla selezione presentando un progetto di ricerca intitolato: "Approccio evidence-based alla prevenzione e gestione delle lesioni cariose attraverso il sistema ICDAS (The International Caries Detection and Assessment System), i principi del CAMBRA (Caries Management By Risk Assessment) in età pediatrica, adolescenziale e adulta, e ripercussioni sulla qualità di vita percepita".

Il gruppo di ricerca premiato è coordinato dalla professoressa Maria Rita Giuca.

Tra gli obiettivi del progetto di ricerca ci sarà anche quello di raccogliere dati epidemiologici in maniera prospettica, tramite questionari, sulla presenza delle lesioni cariose e su tutti i fattori di rischio relativi alla carie nelle 3 classi di pazienti suddivisi in base all'età utilizzando il sistema ICDAS e la valutazione dei fattori di rischio.

La cerimonia di consegna ufficiale del premio ha avuto luogo in occasione del XVI Congresso della Commissione Nazionale del Corsi di Laurea in Igiene Dentale, svoltosi il 17 e 18 giugno scorso a Chieti presso l'Università degli Studi "Gabriele D'Annunzio" Chieti-Pescara, con la partecipazione di circa 250 tra igienisti dentali, odontoiatri e studenti.

Il gruppo di ricerca si metterà al lavoro per verificare nella pratica quanto teorizzato, con l'obiettivo di presentare i risultati tra un anno esatto sempre nell'ambito del Congresso CLID che si svolgerà a Bari nel giugno 2017.

Prima della cerimonia di premiazione, si è tenuta la presentazione del progetto vincitore Premio Colgate 2015. La prof.ssa Livia Ottolenghi dell'Università di Roma "Sapienza", in rappresentanza del gruppo di lavoro composto da diverse figure professionali, ha relazionato sul progetto multidisciplinare dal titolo "Ipersensibilità dentinale: protocollo di prevenzione in pazienti obesi sottoposti a chirurgia bariatrica. Ruolo dell'igienista dentale nella pratica clinica".

A cura di: Ufficio Stampa

Articoli correlati

Studi clinici promossi da Colgate, in fase di validazione, rilevano l’efficacia dei prodotti per l’igiene orale nel ridurre la quantità di virus in bocca, potenzialmente rallentando la...


approfondimenti     23 Novembre 2020

Premio Colgate 2020

Vince il progetto dell’Università degli Studi dell’Aquila: “Dal microbiota alla prevenzione e trattamento dei problemi gengivali”


aziende     13 Giugno 2018

Premio Colgate 2018

Da sinistra, M. Rossini, vice presidente della commissione nazionale dei CSID, M. Giannoni, presidente della commissione nazionale dei CSID, Rossella Lapalorcia, Professional Business Manager Colgate-Palmolive Italia

Vince un progetto dell’Università Politecnica delle Marche


Colgate annuncia la sua terza eConference annuale


Sabato 10 giugno a Bari, è stato proclamato il vincitore del Premio Colgate 2017. Alla sua XV edizione, questo importante riconoscimento, è stato assegnato, per il secondo anno...


Si terrà sabato 10 Giugno 2017 (ore 11) l'appuntamento annuale con ColgateTalks: Fit 4 Prevention, la seconda conferenza gestita interamente on line, altamente innovativa ed interattiva,...


ANDI Roma ed ANDI Lazio per un evento storicoUn programma multidisciplinare con l'eccellenza in ogni specialità: questa è la realtà del Congresso di Roma 18-19-20 giugno 2015. Un...


Un confronto internazionale su formazione, aggiornamento ed etica, e naturalmente su tutti gli aspetti scientifici e tecnici dell'odontoiatria quali ortodonzia, conservativa, implantologia, e con...


E' stato proclamato sabato 14 giugno a Roma il vincitore del Premio Colgate GABA 2014. L'ambito riconoscimento, giunto ormai alla XII edizione, è stato assegnato al gruppo di ricerca...


prodotti     09 Febbraio 2024

Per un sorriso di lunga durata

IPS e.max® Gel garantisce cura e protezione extra per prevenire l’alta qualità e la longevità dei restauri


Il Gruppo OrisLine lancia sul mercato il nuovissimo software per la gestione del laboratorio odontotecnico OrisLab Q


Pubblicato sul sito del Ministero della Salute il verbale della riunione di settembre del Gruppo Tecnico sull’Odontoiatria presso il Ministero della Salute approvato nella riunione dell’8...


Altri Articoli

Un Decreto del Presidente della Repubblica accoglie il ricorso CAO, ANDI, AIO contro l’autorizzazione sanitaria concessa in Friuli ad uno studio di igiene dentale


Il Ministro Bernini firma il decreto per le prove ammissione. Due sessioni disponibili, a maggio e luglio, con la possibilità di partecipare ad entrambe. Ecco come si svolgeranno


Il Consiglio di amministrazione dell’ENPAM ha risolto la questione degli Specialisti esterni mettendo un tetto ai loro contributi previdenziali


Andrea Piantoni

“Sono molto onorato e orgoglioso di poter assumere questo ruolo in IDI Evolution, che considero la mia famiglia, e di poter proseguire il percorso iniziato ormai diversi anni...


Attraverso il nuovo CCNL vengono definite formazione e mansoni. Per diventare CSO si dovrà frequentare un corso di 90 ore, potrà organizzarlo solo ANDI


Per la prof.ssa Nardi, la prevenzione ha un valore fondamentale che deve essere espresso a livello globale, sia in ambito pubblico che privato, per permettere a tutte le persone assistite degli...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Per la Società Italiana di Ortodonzia, alcune malocclusioni possono essere intercettate già a 5/6 anni, queste alcune indicazioni per i genitori


Pensato per persone con disabilità è una sorta di trackpad inserito in una mascherina trasparente posizionata nell’arcata superiore e realizzata con una stampante 3D 


47 gli odontoiatri denunciati, 5milioni di euro il valore dei beni sequestrati e 33 milioni di euro l’ammontare delle tasse non versate


Il dott. Migliano sulla sperimentazione in Lombardia del percorso di apprendistato per ASO e non solo


ANDI dettaglia gli aumenti salariali (indicativi) per i dipendenti degli studi odontoiatrici con l’entrata a regime del nuovo CCNL


L’applicazione si applica anche alle lavoratrici degli studi odontoiatrici con rapporti di lavoro dipendente a tempo indeterminato sia già instaurato che in via di instaurazione


Immagine di repertorio

L’odontoiatra è titolare di studio, il padre lo “aiutava” curando i pazienti ma non aveva la laurea. Lo studio non era autorizzato, all’interno rivenuto un radiografico senza la...


Non si vive di sola burocrazia dicono i presidenti di AMOlp e  Andiamoinordine chiedendo alle Istituzioni di essere ascoltate e coinvolte su temi fondamentali per lo sviluppo e la sopravvivenza...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


12 Febbraio 2024
Vendo immobile adibito a studio odontoiatrico dal 1960

Vendita a Chiasso centro, in Svizzera, immobile adibito dal 1960 a studio odontoiatrico composto da quattro unità operative, con autorizzazione sanitaria. Per informazioni contattare Marzio Negrini: cell. whatsapp +393756589128

 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi