HOME - Cronaca
 
 
20 Luglio 2016

Appalti truccati in Lombardia: Longo e Rizzi patteggiano, la Canegrati rinviata a giudizio. Ma la vicenda ha segnato anche chi non era direttamente coinvolto: la storia del laboratorio Wisil


Si conclude con il patteggiamento la vicenda giudiziaria dell'ex Sen. Fabio Rizzi e del suo braccio destro, Mario Longo (nella foto), in merito allo scandalo degli appalti per le cliniche odontoiatriche in Lombardia. Il giudice di Monza ha accolto questa mattina la richiesta di patteggiamento di quasi tutti gli imputati tra cui Rizzi e Longo. I due sono stati condannati rispettivamente a due anni di reclusione, solo Longo godrà della condizionale in quanto Rizzi ha un precedente per omicidio colposo (almeno secondo quanto riportano le agenzie), ed al pagamento rispettivamente 70 e 180 mila euro.

Tra gli esclusi dal patteggiamento l'imprenditrice monzese dell'odontoiatria Maria Paola Canegrati che è stata rinviata a giudizio, il processo si aprirà il 6 ottobre prossimo.

Se la vicenda giudiziaria si sta chiudendo rimangono aperti molti strascichi che lo scandalo ha aperto, come quanto accade al laboratorio odontotecnico Wisil di Milano: 85 dipendenti, contratti con aziende pubbliche e studi odontoiatrici privati in tutta Italia.

"Da quando siamo stati associati al nome della Canegrati fatichiamo a trovare nuovi contratti perchè le aziende, sia pubbliche che private, ci guardano con sospetto pensano a qualche nostro coinvolgimento. Se stiamo a vedere anche noi siamo parte lesa nella vicenda", racconta ad Odontoaitria33 Roberta Tonesi titolare del laboratorio Wisil Lattor.

Un laboratorio che, ci spiega, era fornitore di dispositivi protesici alle cliniche del Gruppo Canegrati ma che non è mai stato coinvolto nella gestione delle società del Gruppo.

"Paola fino al 2002 è stata una nostra dipendente, era la responsabile commerciale con il compito di coordinare i nostri rappresentanti e seguiva direttamente i clienti istituzionali come le cliniche e le Asl", continua la signora Tonesi che racconta come nel 2002 la Canegrati si sia licenziata per andare a lavorare per un laboratorio concorrente e poi aprire le sue società.

"Il rapporto che avevamo con le sue aziende era esclusivamente come laboratorio fornitore a seguito della vittoria delle gare d'appalto a cui avevamo partecipato, anni fa avevamo delle piccole quote in alcune società della Canegrati che però abbiamo venduto nel 2014. Ho scoperto dalla stampa di essere indagata ma non ho mai ricevuto avvisi di garanzia o nessuno si è presentato per chiedermi qualche cosa. Un ingiusto coinvolgimento che ora stiamo pagando a caro prezzo e che mette a rischio molti posti di lavoro".

Articoli correlati

Dal 29 novembre 2009 tutti gli iscritti ad un Ordine professionale hanno l'obbligo di dotarsi di una casella di posta elettronica certificata (PEC) e comunicare l'indirizzo al proprio Ordine che a...


Oltre alla vicenda giudiziaria che ha investito l'ex senatore leghista Fabio Rizzi arrestato martedì insieme ad altre 21 persone tra cui il dentista Mario Longo nell'ambito dell'operazione...


Le difficoltà dei cittadini, non solo lombardi, di accedere alle cure odontoiatriche sono note. Cercare di riuscire a sostenere le fasce sociali più deboli con progetti mirati per...


L'incarico durerà fino al 31 dicembre 2022. Gli odontoiatri saranno impiegati presso il centro odontoiatrico di Goito. Le domande entro il 16 maggio 2022


Le precisazioni e le modalità per prenotare il vaccino della Regione Lombardia a IDEA. Escluso il personale amministrativo


Morandi (CAO FROMCeO Lombardia): pronti a renderci disponibili nella imminente campagna vaccinale di massa, ma all’interno di strutture del Sistema Sanitario Regionale


Per le varie ATS sono i datori di lavoro che devono comunicare la volontà di farsi vaccinare dei propri dipendenti. SIASO raccoglie le adesioni per “evitare esclusioni”


L’annuncio dalla CAO di Milano che informa che sarà il datore di lavoro a dover candidare la propria ASO certificando che sia realmente assunta


La seconda edizione di IDEA (International Dental Exhibition Africa), la fiera del dentale organizzata da UNIDI in Africa, si svolgerà dal 25 al 27 ottobre al Centro Congressi del King Fahd...


Sul numero di settembre di Dental Cadmos (attualmente disponibile anche sulla nostra piattaforma online LINK) un lavoro originale del team diretto dal prof. Farronato ha indagato le scelte dei...


Henry Schein, Inc. (NASDAQ: HSIC), il maggiore fornitore di prodotti e servizi sanitari per ambulatori dentistici, veterinari e medici, ha annunciato oggi il suo riconoscimento da parte...


Altri Articoli

Etica ed estetica nell’ambito odontoiatrico sono strettamente legate; entrambe sono cruciali per garantire cure efficaci e rispettose dei pazienti. E’ il tema affrontato in...

di Dino Re


A Napoli operativa la clinica mobile, obiettivo: offrire un servizio territoriale di prevenzione e prima cura alle categorie più fragili della società, garantendo loro il...


Lunedì 22 aprile alle ore 9:00 il ministero della Salute organizza, con il supporto di Edra S.p.A., un incontro interamente dedicato al tema della salute femminile, in occasione della Giornata...


UNIDI ha realizzato una collettiva con 23 aziende italiane per promuovere l’eccellenza italiana e presentare l’innovazione per il settore del Made in Italy


Gli attuali 10mila pensionati liberi professionisti prendono, in media, poco più di 16mila euro l’anno, ma il dato medio è falsato, spiegano da ENPAM indicando come fare a conoscere l’importo...


In vista della Giornata nazionale della salute della donna, la prof.ssa Nardi riflette sulla medicina personalizzata al genere applicata alla salute orale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


È stato nominato nel corso della recente Assemblea Generale dell'EFP. Espandere la leadership della Federazione, incentivare la formazione dei clinici,...


E’ possibile recuperare le ore mancanti e in attesa di recuperarle l’ASO può comunque essere assunto? Il parere di ANDI, IDEA e del SIASO 


La fotografia dall’indagine dell’Osservatorio Sanità di Unisalute: Un italiano su tre non fa una visita odontoiatrica o una seduta di igiene orale da oltre tre anni


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


Immagine d'archivio

Dopo la sentenza del Tar era tornato il “concorsone”,  ma adesso i giudici del Consiglio di Stato hanno riabilitato il TolC test online. Cosa potrà cambiare?


Obiettivo: formare in real time i professionisti del dentale attraverso la realtà aumentata attraverso un'esperienza di apprendimento personalizzata con consulenze live a distanza


Intervista con Karim Boussebaa, Executive Vice President and Managing Director, iTero Scanner and Services Business di Align Technology


La norma contenuta nel Decreto PNRR non convince il Sindacato Italiano Medici di Medicina Ambulatoriale e del Territorio (SIMMAT)


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi