HOME - Cronaca
 
 
02 Novembre 2016

Ad un anno dalla sua scomparsa a Roma il ricordo del prof. Giovanni Dolci


Ad un anno dalla scomparsa del prof. Giovanni Dolci, il prof. Gatto(nella foto)  presidente dell'ADI ed il prof. Campanella presidente dell'OCI hanno voluto ricordarlo organizzando una messa in occasione del primo anniversario della sua dipartita.

Ad officiare la cerimonia è stato Sua Eminenza il Cardinale Giovanni Battista Re, che ha molto apprezzato l'iniziativa di una Messa in suffragio non solo di un "Emerito" docente universitario ma anche di un suo caro amico accettando con piacere l'invito a presiedere la Celebrazione Eucaristica che si è svolta all'interno della Chiesa di Santo Spirito in Sassia, dove il prof. Dolci annualmente organizzava le celebrazioni Natalizie dell'OCI e riuniva i docenti del Collegio dei Docenti di Odontoiatria per gli auguri del Santo Natale.

Il 27 ottobre alle 18.30 Sua Eminenza il Cardinale Re e il Rettore della Chiesa di Santo Spirito in Sassia hanno concelebrato la Messa alla presenza del figlio Alessandro e del nipote, il "piccolo" Giovanni Dolci, di docenti, colleghi, associazioni di odontotecnici,amici, giovani laureati e studenti che, pur non avendo conosciuto personalmente il professor Dolci, ne hanno assimilato l'umiltà,gli insegnamenti e i valori della gratitudine e del rispetto verso i propri maestri tramandati da chi,a loro volta,si sono dimostrati essere allievi del Professore.

Sua Eminenza, nell'Omelia, ha ricordato la grande amicizia che Lo legava al prof. Dolci e alla moglie Sandra, una coppia unita da un affetto profondo, durato tutta la vita e il cui destino, in qualche modo, ha voluto legarli anche nella malattia e nella morte avvenuta a meno di un mese uno dall'altra.

Ha rievocato le notevoli qualità umane e professionali,le raffinate doti di politico universitario e di capace mediatore che lo hanno imposto,negli anni, nel ruolo di artefice della crescita e dello sviluppo dell'Accademia.

Fu il protagonista indiscusso della nascita e sviluppo del Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria al quale diede piena dignità con l'acquisizione costante di ruoli di docenti e di tante iniziative rimaste memorabili.

Il Cardinale ha sottolineato la grande capacità del Prof Dolci di gestire e coordinare tante delicate situazioni grazie alla sua sapiente opera di convincimento, che seppe applicare in tutti gli ambiti istituzionali, sia accademici che governativi rendendolo un punto di riferimento insostituibile ed una sapiente guida per tanti professionisti che hanno avuto il privilegio di conoscerlo.

Al termine della Cerimonia il Cardinale ha voluto salutare personalmente tutti i presenti alla celebrazione e si è maggiormente soffermato a salutare i giovani, augurando loro ogni bene per la vita professionale e privata e compiacendosi per la loro numerosa presenza, a testimonianza che valori tramandati come il rispetto, la solidarietà e la riconoscenza sono fondanti non solo per le nuove generazioni ma per il futuro del nostro paese.

Prof. Roberto Gatto

Articoli correlati

Fabio Velotti (UNIDI) e Roberto Di Lenarda (CDUO) hanno siglato un accordo che formalizza una partnership già consolidata in tema di ricerca e formazione anche in collaborazione con AISO


Per il prof. Di Lenarda è una occasione per valorizzare l’eccellenza dell’Accademia italiana. Baldessin (EDRA), un ulteriore strumento sviluppato per favorire ed agevolare la diffusione del...


La legge consente l'iscrizione contemporanea a due diversi corsi di laurea. Di Lenarda (Collegio dei Docenti), si dovrà attendere i decreti attuativi per conoscer ei criteri di iscrizione a due...


L’esame comprenderà la discussione della tesi ed una prova pratica. Di Lenarda: è il tassello risolutivo che ci consente di elevare ed armonizzare il livello di formazione dei nostri Atenei 


Tutto pronto per l’edizione numero 29, il prof. Lorenzo Breschi anticipa le novità ed i temi. Oltre 2600 i pre-iscritti e 700 poster presentati


Altri Articoli

Fiorile: viene ribadito quanto da sempre sosteniamo, la pubblicità sanitaria può essere solo informativa e vigilata dall’Ordine


A ricordarlo è il presidente Cacioppo (RAD) sottolineando come la sentenza (erroneamente) insinua che l’attività odontoiatrica sia limitata alla sola terapia e che invece la diagnosi sia...


Quali i rischi e quali le precauzioni che dovrebbero essere adottate nella pratica clinica per prevenire il rischio di osteonecrosi

di Arianna Bianchi


La prof.ssa Milena Cadenaro è stata eletta presidente. È a prima donna italiana a ricoprire questo incarico nella Accademia con sede a San Digo (USA)


TePe Italia si tinge di rosa e sceglie di unirsi alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori per promuovere l’iniziativa “LILT for Women - Campagna Nastro Rosa”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
chiudi