HOME - Cronaca
 
 
01 Febbraio 2017

''Lady dentiera", il Consiglio di Stato le riassegna l'appalto da 103 milioni


Ad un anno dall'arresto, il Consiglio di Stato riassegna a Maria Paola Canegrati, l'imprenditrice in attesa di giudizio per l'accusa di corruzione per gli appalti dati alle cliniche odontoiatriche di sua proprietà dalla Regione Lombardia l'appalto per l'assistenza odontoiatrica all'Ospedale di Desio-Vimercate.

Secondo quanto pubblica il quotidiano Il Fatto Quotidiano dopo quattro giorni che il tribunale le aveva sequestrato 2.5milioni di euro, il Consiglio di Stato le riassegna l'appalto da 103 milioni. Lo stesso appalto, ricorda Il Fatto, che "le costò l'arresto per corruzione".

Consiglio di Stato, continua il racconto del quotidiano, che lo avrebbe "riassegnato alla Servicedent della Canegrati, ritenendo che il bando fosse tecnicamente regolare".

Stando a quanto pubblicato, la notizia diventa pubblica quando la direzione di Servicedent Srl il 27 gennaio annuncia via mail a dipendenti e collaboratori quanto segue: "Abbiamo il piacere di informarvi che la Giustizia Amministrativa ha deciso l'affidamento a favore di Servicedent, tutto ciò si traduce col fatto che la suddetta società sarà legittimata al continuare l'attività per altri 6 anni +2".

Sempre secondo Il Fatto "a proporre appello contro la decisione del Tar, che aveva accolto il ricorso di una concorrente (Smart Dental Clinic s.r.l., già Pentadent s.r.l. del gruppo San Donato) non è la titolare agli arresti ma i commissari che il prefetto di Monza ha nominato al suo posto a giugno: un altro paradosso".

"Il Consiglio di Stato alla fine ha ritenuto legittimo il bando che aveva provocato tanto scandalo e sul quale sono appese alcune delle accuse contro la mia cliente. L'appello proposto e vinto dai commissari dimostra che non era poi così irregolare", dice al quotidiano il legale della Canegrati Michele Saponara.

A questo link l'articolo integrale de Il Fatto.

Articoli correlati

E' calendarizzata per la Conferenza Stato Regioni di domani 3 marzo la discussione del provvedimento sui regimi autorizzativi proposto dal Ministero della Salute.Contro il documento proposto dal...


I recenti servizi de Le Iene e di Striscia la Notizia hanno riportato d'attualità il fenomeno del turismo odontoiatrico e riaperto la polemica tra media e professione che vede questi servizi...


Oggi giovedì 20 Ottobre, il Tribunale di Monza ha ammesso l'Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Milano, assistito dall'avv. Enrico Pennasilico, parte civile nel...


I Giudici: sulle questioni odontoiatriche la Commissione Odontoiatri ha potere di rappresentanza autonoma rispetto a quello dei medici


Il Consiglio di Stato dà ragione alla CAO La Spezia e conferma l’obbligo del Comune ad intervenire a seguito di una segnalazione della CAO provinciale 


Il presidente CAO Milano interviene sulla sentenza del Consiglio di Stato


Come si dice in questi casi: le sentenze vanno rispettate come, soprattutto, le regole. E chi cerca nelle zone grigie delle leggi possibili soluzioni, a volte, rimane scottato. ...


Iandolo (CAO): “un’altra vittoria per la Professione Odontoiatrica”


Conoscere i potenziali fattori di rischio come il pH salivare o la velocità del flusso e la loro dinamica potrebbe essere rilevante per monitorare l'usura dei denti e intervenire...

di Lara Figini


Altri Articoli

L'essiccatore a membrana ad alta efficienza per aria compressa di altissima qualità rappresenta un significativo passo avanti nell'affidabilità dei sistemi di compressori per...


Coinvolti gli igienisti dentali che hanno frequentato durante l’anno i corsi pratici presso l’Academy. Due i lavori eccellenti vincitori a pari merito


La giurisprudenza sottolinea l'importanza di una documentazione clinica completa e accurata non solo per il trattamento del paziente, ma anche per la tutela legale degli operatori sanitari


Ad Udine 4 posti a tempo indeterminato, le domande entro il 10 agosto. A Napoli 4 posti a tempo pieno ma per 12 mesi, domande entro il 24 luglio


lo studio del Dipartimento di Medicina e innovazione tecnologica dell’Insubria di Varese pubblicato su Frontiers in Immunology


Anche per i professionisti è possibile accedere alla proposta tramite RedditiOnline o tramite la dichiarazione precompilata


Obiettivo dell’iniziativa: dare agli iscritti le dritte giuste sulle polizze di Rc Professionale e sulle altre tutele che possano garantire una professione serena e senza intoppi


Perché conviene un archivio digitale, come risolvere il problema dei documenti cartacei, quali le soluzioni possibili


Il primo passo nel processo di decontaminazione è garantire che gli strumenti dentali riutilizzabili siano scrupolosamente puliti: in un recente articolo pubblicato sul British...


Abbiamo incontrato Massimiliano Rossi di IDI Evolution per capire come si realizza un podcast di successo. 


Le indagini partite dalla denuncia di due pazienti, gli odontoiatri avrebbero fatto lavorare il finto dentista 


L’On. Dario Tamburrano, odontoiatra romano, è l’unico dentista italiano, e forse anche europeo, nel nuovo parlamentare europeo. Avevamo annunciato la sua elezione in questo...

di Norberto Maccagno


Chi non ha effettuato la nuova registrazione non può emettere dichiarazione di conformità per i dispositivi realizzati. E’ comunque ancora possibile registrarsi


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi