HOME - Cronaca
 
 
26 Maggio 2017

Petizione Triestino contro la pubblicità in sanità. La raccolta firme continuerà fino a quando non verranno accolte le richieste


E' oramai indicata da tutti come la "petizione Triestino", prendendo il nome dal suo promotore, la raccolta firme che da alcuni mesi è stata attivata online per chiedere l'abolizione della Bersani ed il ripristino del controllo preventivo del messaggio pubblicitario da parte dell'Ordine.

Per la sottoscrizione in questi mesi si sono spesi un po' tutte le associazioni e sindacati del settore dentale ed anche la FNOMCeO ha invitato dentisti e medici a sottoscriverla. Ad oggi ha raccolto 12.800 firme virtuali ed il suo fondatore dice che andrà avanti fino al raggiungimento del risultato, cioè l'approvazione della legge e la conseguente emanazione del decreto attuativo da parte del Ministero della Salute .

"Ringrazio tutti ed in particolare i firmatari per la grande vicinanza ed impegno dimostrato", dice ad Odontoaitria33 Gilberto Triestino. "I medici e gli odontoiatri non sono mercanti che vendono scatolette al discount", ricorda. "La nostra professionalità deve essere rispettata e protetta da pressioni commerciali che spesso sottendono imposizioni e sfruttamento della nostra laurea. Questa non è una battaglia contro le Srl , né contro la libera concorrenza. È una battaglia contro la notevole intossicazione pubblicitaria del settore che ha svilito agli occhi dell'opinione pubblica il ruolo medico ed odontoiatrico, offuscando il grande valore scientifico e professionale che è sempre stato riconosciuto alla categoria anche a livello internazionale. Questa necessità è stata condivisa nei colloqui che ho avuto al Ministero della Salute e che mi auspico venga definitivamente tradotta in norma di legge estendendo il ruolo etico deontologico degli Ordini anche alle persone giuridiche".

Triestino che evidenza, anche, come la sua iniziativa abbia "smosso" la professione e qualche primo risultato si sia visto.

"Mi auguro che nella versione definitiva del Ddl Lorenzin venga chiaramente esplicitata la proposta di una norma di buon senso e di civiltà che miri a tutelare i cittadini e le fasce più deboli della popolazione da messaggi pubblicitari sanitari fasulli ed ingannevoli. Segnalo inoltre che tra gli attuali risultati della petizione occorre citare l'adesione della quasi totalità delle "cliniche " e "catene" odontoiatriche al Istituto dell'Autotutela Pubblicitaria, nonché l'istituzione di un tavolo di concertazione ANDI, AIO, CAO sui problemi professionali. Quella dell'unità operativa sindacale ed istituzionale è stato uno dei primi obiettivi che mi sono posto dichiarando da subito che questa iniziativa non è "targata" ed è trasversale a schieramenti ed istituzioni".

Per chi non avesse ancora firmato la petizione può farlo a questo link.

Articoli correlati

Alcune precisazioni su quella di CAO C’è presidente CAO di Ravenna


Il dott. Triestino dice la sua e spiega le differenze


La decisione dell'Ordine di Milano di denunciare all'AGCM la pubblicità dell'impianto ad un euro proposta da un centro odontoiatrico milanese, ha riaperto, come se si fosse mai chiusa, la...


"Il prossimo obiettivo è il raggiungimento di 10.000 condivisioni entro sabato! Un grande successo (in tre settimane 10.000 sottoscrizioni) che ha in Triestino Gilberto il vero artefice....


Dopo aver raccolto il sostengo della CAO, di ANDI, ora la petizione attivata da Gilberto Triestino (nella foto), vice presidente ANDI Roma e membro della CAO di Roma, incassa anche il sostegno del...


Fallita l’azienda texana che vendeva online gli allineatori fai da te. Ora i pazienti si trovano senza assistenza e con le rate da pagare


Una nota inviata alle Federazioni e Consigli nazionali degli Ordini delle professioni sanitarie, motiva le modifiche effettuate alle norme sulla pubblicità sanitaria


Ne abbiamo parlato con il prof. Antonio Pelliccia. “Si deve cominciare con il saper creare una relazione con i propri pazienti prima di pensare ai vari strumenti per farsi conoscere ed alla...


Le proposte di raccomandazioni del Gruppo di Lavoro ICT della FNOMCeO: no alle fake news e cautela nelle “amicizie” con pazienti


Pubblicate in Gazzetta Ufficiale le modifiche al comma 525 della Legge 145/18, l’informazione sanitaria non potrà contenere messaggi “attrattivi”


Altri Articoli

Sembra una ovvietà ma non credo che questa affermazione sia un percepito di voi dentisti quando si parla di società odontoiatriche, di “Catene”.Invece l’aveva chiaro il legislatore quanto nel...

di Norberto Maccagno


Di Marco: “non sussiste alcuna subordinazione dell’Igienista dentale rispetto all’Odontoiatra, bensì vi è una proficua e paritetica sinergia nell’interesse della...


Proseguendo la collaborazione con TeamSmile per altri due anni l'azienda compie un ulteriore passo avanti verso il raggiungimento di uno degli obiettivi centrali del suo programma...


Per approfondire l’odontoiatria digitale. Scopri gli appuntamenti e gli eventi gratuiti per odontoiatri ed odontotecnici


Immagine di repertorio

Molti pazienti avevano già versato anticipi per le cure o attivato finanziamenti. Le indicazioni di Adiconsum e della CAO Oristano. Da valutare le responsabilità degli odontoiatri e del direttore...


E' online il corso FAD ECM su Medicina estetica odontoiatrica, relatore Michele Cassetta. Un corso per approfondire ma anche solo capire le possibilità che si sono aperte per lo studio odontoiatrico


In collaborazione con Curasept fino al 13 aprile un doppio appuntamento quotidiano per per raccontare i benefici dell’igiene orale e della cura della bocca


Una guida ENPAM sulle tutele previste per l’inattività temporanea, ma scattano dal 31° giorno di inattività. Per essere coperti sempre, serve anche una polizza ad hoc


Ne abbiamo parlato con la dott.ssa Maria Grazia Cannarozzo in occasione del lancio del corso FAd Edra sul tema


La terza giornata è dedicata al digitale in estetica ed ortodonzia. Le anticipazioni delle relazioni dei dottori Poggio e Cocconi


Ancora due mesi di tempo per i fabbricanti di disposivi medici su misura che devono rifare l’iscrizione al nuovo Registro telematico dei fabbricanti


Il primo italiano ad avere l’onore di aprire la Convention annuale tenendo la Buonocore Memorial Lecture, riconoscimento riservato a pochissimi professionisti al mondo


Tra coloro che soffrono di edentulia più o meno estesa, solo la metà ritiene di poterla ripristinare con una soluzione protesica, fissa o rimovibile. Discriminate il fattore culturale e sociale


Il 22 e 23 febbraio a Chicago, nel corso della settimana del Midwinter Meeting, si è svolto il 95° Congresso di American Prosthodontic Society. L’American Prosthodontic Society, fondata nel...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


12 Febbraio 2024
Vendo immobile adibito a studio odontoiatrico dal 1960

Vendita a Chiasso centro, in Svizzera, immobile adibito dal 1960 a studio odontoiatrico composto da quattro unità operative, con autorizzazione sanitaria. Per informazioni contattare Marzio Negrini: cell. whatsapp +393756589128

 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi