HOME - Cronaca
 
 
19 Giugno 2018

Chiude la catena spagnola iDental, migliaia di pazienti lasciati senza cure

Ordine e associazioni dei consumatori chiedono interventi alla politica per evitare altri casi simili

Norberto Maccagno

Dopo mesi di trattative e tentativi di salvataggi finanziari, la catena spagnola iDental ha chiuso le sue cliniche in Spagna. A darne notizia la stampa iberica oltre al Collegio degli odontoiatri spagnolo (Consejo Dentistas), che da tempo aveva denunciato la situazione. Oltre 10 mila i pazienti rimarsi senza cure e con i finanziamenti da pagare, secondo l’associazione dei consumatori Torre Ramona che indica in 25 milioni di euro il valore “della truffa”.

Alcuni giornali spagnoli si spingono ad indicare in oltre 60 mila i cittadini rimasti senza cure.  Secondo il resoconto fatto dalla stampa, la Catena aveva cercato nuovi finanziatori che prendessero il posto dei fondi di investimento che si erano sfilati, investitori che si sarebbero “ritirati dopo aver esaminato i conti”. Il presidente del Consejo Dentista, Oscar Castro, torna a chiedere di “adottare norme per proteggere tutte le persone colpite e prevenire tali situazioni drammatiche in modo che non possano ripetersi”.  

A questo proposito, il presidente Castro torna a puntare il dito contro la pubblicità sanitaria e la necessità di regolamentarla chiedendo “regole chiare e specifiche in tutto la Spagna”.

Una pubblicità, ricorda il presidente che sia “approfondita, accurata, comprensibile, sulla base di etica e conoscenze scientifiche in modo da non confondere il cittadino con messaggi fuorvianti”. Presidente Castro che ricorda come “molti di questi problemi potrebbero essere evitati se venisse applicata la legge 2/2007”che permette agli Ordini di sanzionare le società commerciali (poiché è equiparata al professionista, dal momento che fornisce un servizio con professionisti) secondo i termini stabiliti nel corrispondente regime disciplinare dal suo codice professionale.  

Per cercare di aiutare i pazienti lasciati senza cure, e con i conti “finanziati” da saldare, è intervenuto anche il Ministero della Salute che sul proprio sito ha pubblicato una guida con le iniziative da intraprendere per i pazienti lasciati senza cure da iDental.   


Photo Credit: consejodentistas.es

Articoli correlati

Giudicata poco professionale se troppo promozionale ma utile se offre informazioni anche sui costi. I dati da un sondaggio di Odontoiatria33


“Aiutateci a bloccare i messaggi ingannevoli”, lo chiede Iandolo ad AGCOM e FIEG ribadendo la volontà di segnalare all’Autority gli Editori che pubblicano messaggi non conformi alle norme 


Fiorile: viene ribadito quanto da sempre sosteniamo, la pubblicità sanitaria può essere solo informativa e vigilata dall’Ordine


Commissario europeo al mercato interno Breton: la legge italiana non viola la concorrenza ma protegge i cittadini. Rossi e Senna (OMCeO Milano): Una presa di posizione attesa,...


Iandolo: stiamo valutando se chiedere sanzioni per le società che raccolgono per i giornali pubblicità non corrette, attiveremo campagne informative sulle regole e sui rischi...


Altri Articoli

Francesco Cairo, coordinatore scientifico del simposio SEPA-SIdP

Sotto la direzione scientifica dei rispettivi presidenti della Società Spagnola di Parodontologia (SEPA) e della Società Italiana di Parodontologia (SIdP), i dottori José Nart...


Alcune considerazioni del prof. Gagliani ragionando sulla storia delle ricostruzioni monolitiche e stratificate e sulle cause dei successi ed insuccessi   

di Massimo Gagliani


L’Assemblea nazionale dell’ENPAM ha approvato all’unanimità il bilancio preconsuntivo per il 2022. Pe rora nessun Aumento della Quota A, si valuterà ad aprile


I fondi stanziati dovrebbero bastare per soddisfare tutte le richieste. 20mila quelle arrivate da medici e dentisti, 95mila dagli avvocati, 40 dai notai


Il presidente Brugiapaglia, commentando le modifiche ai controlli sugli apparecchi radiografici, ricorda il dott. Nicola Balduzzi prematuramente scomparso


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ricostruzione implantologia a distanza attraverso il paziente virtuale

 
 
 
 
chiudi