HOME - Cronaca
 
 
14 Dicembre 2021

Coperture assicurative valide solo per i sanitari con almeno il 70% dei crediti ECM

Approvato un emendamento alla legge di attuazione del Pnnr. La copertura delle assicurazioni professionali sarà valida solo se il sanitario ha raccolto almeno il 70% dei crediti ECM previsti


In attesa che gli Ordini verifichino e sanzionino gli iscritti che non hanno raccolto i crediti ECM previsti, la Commissione Bilancio e Tesoro della Camera ha approvato ieri un emendamento al Decreto legge per l’attuazione del Pnrr che limita l’efficacia delle polizze assicurative RC protezionali a chi non ha assolto con almeno il 70% dell’obbligo formativo ECM. 

Il provvedimento era già contenuto in uno dei Decreti attuativi della legge Gelli Bianco fermi in Conferenza Stato Regione, ed aveva già avuto il parere favorevole dalla Commissione Nazionale ECM.

Questo il testo dell’emendamento approvato in Commissione a firma di Andrea Mandelli (Forza Italia), Stefano Fassina e Nicola Stumpo (Liberi e Uguali)   

Art. 38-bis.
(Disposizioni in materia di formazione continua in medicina)
1. Al fine di attuare le azioni previste dalla missione 6 del Piano nazionale di ripresa eresilienza, relative al potenziamento e allo sviluppo delle competenze tecniche, digitali emanageriali del personale del sistema sanitario, a decorrere dal triennio formativo 2023-2025, l'efficacia delle polizze assicurative di cui all'articolo 10 della legge 8 marzo 2017, n. 24, è condizionata all'assolvimento in misura non inferiore al 70 per cento dell'obbligo formativo individuale dell'ultimo triennio utile in materia di formazione continua in medicina. 


Articoli correlati

Il Ministero della Salute fornisce chiarimenti in tema di radioprotezione su obbligo formativo, esposizione medica e attività radiologiche complementari


agora-del-lunedi     25 Luglio 2022

Questa è meravigliosa!

Non sempre le nuove tecnologie hanno interfacce così intuitive da essere assimilabili in poco tempo. Da questa constatazione nata dalla lettura di un lavoro scientifico, le considerazioni del prof....


Saranno assegnati a tutti i sanitari, odontoiatri ed igienisti dentali inclusi, entro il 31 luglio e visibili nell'ara personale degli iscritti sul sito CO.Ge.APS. 


Un recente studio osservazionale ha indagato quanto e se un corso formativo di endodonzia può condizionare e migliorare la qualità dei trattamenti canalari e il loro successo a...

di Lara Figini


FNOMCeO aggiorna il Manuale sulla Formazione continua del professionista sanitario e chiarisce in tema di crediti per autoformazione e formazione individuale


Altri Articoli

Una due giorni ad un Congresso qualsiasi può essere un ritorno alla normalità dice il prof. Gagliani che avverte: la formazione deve essere debitamente certificata e tutelata con regole non fondate...

di Massimo Gagliani


Sono nato una domenica dell’agosto 1964, anagraficamente contando il Governo Draghi è stato il quarantottesimo che ho vissuto. In Germania, nello stesso periodo, di Governi ne hanno avuti 19...

di Norberto Maccagno


Il Consejo General de Dentistas ha elaborato una relazione tecnica dove sono state analizzate la densità di professionisti per popolazione, l'evoluzione demografica negli ultimi...


Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


Sarà Catania ad ospitare, dal 20 al 22 aprile 2023, il Congresso numero 30 del CDUO organizzato dalle Università di Palermo, Messina e Catania


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
chiudi