HOME - Cronaca
 
 
14 Gennaio 2022

Master di II livello 2022 “4P For Perio”

Dall’Università di Ferrara il “Postgraduate Program for Proficiency in Periodontology” diretto dal prof. Trombelli. Iscrizioni entro 28 gennaio


Il Master si rivolge a chi, in possesso di abilitazione all’esercizio della professione odontoiatrica, desidera approfondire le proprie conoscenze e capacità tecniche nell’ambito della parodontologia.

Il percorso didattico mira a soddisfare una serie di obiettivi formativi che riguardano l’acquisizione di competenze tecnico-operative nel campo di prevenzione, diagnosi, trattamento chirurgico e non-chirurgico e valutazione dell’efficacia del trattamento delle malattie parodontali e peri-implantari. Il Master si propone altresì di fornire allo studente le conoscenze e gli strumenti necessari per reperire, consultare e analizzare criticamente la letteratura scientifica. 

Il percorso formativo: ha una durata biennale, impegno part-time, 120 crediti formativi,3.000 ore di didattica in parodontologia, con lezioni frontali, esercitazioni e simulazioni, clinical seminars, attività clinica in qualità di primi Operatori, sotto la supervisione di Tutor clinici esperti. Più di 700 ore di attività assistenziale relativa alla diagnosi e al trattamento non-chirurgico e chirurgico delle Malattie Parodontali svolte nel nuovo Centro Interdipartimentale di Ricerca per lo Studio delle Malattie Parodontali e Periimplantari dell’Università di Ferrara.  

Il master è diretto dal prof. Leonardo Trombelli.


Punti di forza 


1) Modalità didattica blended learning, con lezioni in presenza e lezioni online (streaming e videoregistrate).

2) Laboratori e tirocini grazie ai quali gli studenti, in qualità di primo o secondo operatore, potranno intervenire direttamente sul paziente supervisionati dai docenti del Master.

3) Prestigio e qualità della didattica di Unife, ateneo che da oltre vent’anni si occupa di ricerca e insegnamento in ambito di parodontologia.

4) Aggiornamento dei contenuti delle lezioni sulla base dei più recenti risultati della ricerca Unife nell’ambito della semplificazione e minima invasività dei trattamenti non-chirurgici e chirurgici.

5) Dinamicità e multidisciplinarietà che caratterizzano l’ambiente di insegnamento e lavoro, nel quale convivono realtà accademiche e assistenziali (Unità Operativa di Odontoiatria dell'Azienda USL Ferrara).  

Le candidature dovranno essere inviate entro il 28 gennaio 2022 secondo le modalità contenute nel bando che trovate cliccando qui.

A questo link il master in 10 risposte  

Guarda la video presentazione del prof. Leonardo Trombelli 

Articoli correlati

Al Master COI, incontro con prof. Richard Watt. "Servono politiche preventive ed una cura integrata e congiunta che possa affrontare le esigenze complete degli individui"

di Davis Cussotto


Da Unicamillus nasce un master universitario di 2° livello per fornire le conoscenze indispensabili per assumere con professionalità e consapevolezza l’incarico in ambito odontoiatrico


Organizzato dall’Università di Palermo tra le materie affrontate: medicina legale odontostomatologica ed odontoiatrica in ambito civilistico, penalistico, di riconoscimento e criminologia


Aperte le preiscrizioni al Master universitario di 1° livello organizzata dal COI con la collaborazione dell’Università degli Studi di Torino che si terrà a partire da...


eventi     01 Gennaio 2019

Master in implantologia protesica

Università degli studi di Torino


Dall’evento SEPA le raccomandazioni sul ruolo di alcuni collutori nell'igiene orale, e nel trattamento della gengivite e nella prevenzione della parodontite


Alcune considerazioni della prof.ssa Nardi sulla necessità di implementare i protocolli di prevenzione con sedute di fototerapia per il benessere della persona assistita

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Dal 21 al 23 marzo 2024, presso il Palazzo di Congressi di Rimini, si terrà il XXIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Parodontologia e...


Lo studio valuta le opzioni terapeutiche per la ricostruzione della papilla interdentale persa e la loro efficacia

di Lara Figini


Il libro (Edra) di Maria Giacinta Paolone e Roberto Kaitsas mette al centro il trattamento ortodontico del bambino, determinante in un processo di promozione precoce della salute...


Altri Articoli

A Napoli operativa la clinica mobile, obiettivo: offrire un servizio territoriale di prevenzione e prima cura alle categorie più fragili della società, garantendo loro il...


Lunedì 22 aprile alle ore 9:00 il ministero della Salute organizza, con il supporto di Edra S.p.A., un incontro interamente dedicato al tema della salute femminile, in occasione della Giornata...


UNIDI ha realizzato una collettiva con 23 aziende italiane per promuovere l’eccellenza italiana e presentare l’innovazione per il settore del Made in Italy


Gli attuali 10mila pensionati liberi professionisti prendono, in media, poco più di 16mila euro l’anno, ma il dato medio è falsato, spiegano da ENPAM indicando come fare a conoscere l’importo...


In vista della Giornata nazionale della salute della donna, la prof.ssa Nardi riflette sulla medicina personalizzata al genere applicata alla salute orale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


È stato nominato nel corso della recente Assemblea Generale dell'EFP. Espandere la leadership della Federazione, incentivare la formazione dei clinici,...


E’ possibile recuperare le ore mancanti e in attesa di recuperarle l’ASO può comunque essere assunto? Il parere di ANDI, IDEA e del SIASO 


La fotografia dall’indagine dell’Osservatorio Sanità di Unisalute: Un italiano su tre non fa una visita odontoiatrica o una seduta di igiene orale da oltre tre anni


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


Immagine d'archivio

Dopo la sentenza del Tar era tornato il “concorsone”,  ma adesso i giudici del Consiglio di Stato hanno riabilitato il TolC test online. Cosa potrà cambiare?


Obiettivo: formare in real time i professionisti del dentale attraverso la realtà aumentata attraverso un'esperienza di apprendimento personalizzata con consulenze live a distanza


Tra abbuoni ed atre riduzioni, un odontoiatra che lo scorso triennio ha raccolgo almeno 120 crediti può assolvere l’obbligo formativo di questo triennio recuperando 46 crediti in tre anni, ecco...


La norma contenuta nel Decreto PNRR non convince il Sindacato Italiano Medici di Medicina Ambulatoriale e del Territorio (SIMMAT)


A poche settimane dalla scadenza per la re-iscrizione al Registro dei fabbricanti, una utile guida di ANTLO per capire e determinare la classe di rischio dei dispositivi fabbricati


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi