HOME - Cronaca
 
 
07 Ottobre 2022

Torna la Giornata Nazionale dell’Igienista dentale: AIDI nelle piazze per promuovere la salute orale

AIDI incontra i cittadini in 14 piazze italiane da Nord a Sud, da Bolzano a Lecce nei weekend dell’8/9 e 15/16 ottobre. Bari, Bolzano, L’Aquila, Genova, Milano, Torino i capoluoghi coinvolti 


Il 10 ottobre torna “Sorridi alla salute”, la Giornata Nazionale dell’Igienista dentale, e gli igienisti dentali di AIDI scendono in piazza per incontrare i cittadini e promuovere le buone abitudini alla salute orale.
14 le “piazze” dove gli igienisti dentali volontari di AIDI incontreranno i cittadini per consigliare strumenti e tecniche ad hoc per un’igiene orale adeguata ad ogni fascia d’età e attenta alle differenti condizioni fisiche e di salute. Queste le città che ospiteranno le iniziative: sabato 8 ottobre a Genova, Milano, Torino, L’Aquila, Siena e Fermo; domenica 9 ottobre Bari, Salerno, Osimo (Ancona), Melfi e Lamezia Terme; sabato 15 ottobre a Bolzano; domenica 16 ottobre a Chioggia e Lecce. 

"Tornare ogni anno ad incontrare il cittadino nelle piazze è per noi Igienisti dentali una straordinaria opportunità, perché ci permette di offrire consigli personalizzati per il mantenimento di un’adeguata igiene orale" – dice la presidente AIDI Antonella Abbinante.  Quest'anno, spiegano da AIDI, particolare attenzione sarà rivolta all'intercettazione precoce del diabete.
“Chi soffre di diabete presenta, infatti, un aumentato rischio di infiammazioni gengivali, correlato alla quantità di zuccheri nel sangue e, in modo bidirezionale, la presenza di malattia parodontale può aggravare il diabete”.  

Attraverso la nuovissima APP AIDI, sarà possibile compilare un questionario per scoprire il proprio rischio di sviluppare il diabete. Inoltre la App consente all’utente di ricevere teleassistenza all'igiene orale e compilare questionari e form con i quali esprimere i propri bisogni. Nella sezione “Area Paziente”, attraverso lo scatto di una foto “Un selfie al tuo sorriso”, potrà richiedere un consiglio professionale sulla propria igiene orale ad un'Igienista dentale qualificato.  
Potenziato anche il sito AIDI con una nuova sezione nell'area del paziente con “Consigli al paziente”, all’interno della quale tutti gli utenti potranno trovare info utili, buone pratiche e consigli.

Avere un’area dedicata al paziente sul sito www.aiditalia.it accessibile a tutti in qualsiasi momento, e l' App AIDI con molteplici funzionalità dirette anche al paziente –conclude la presidente Abbinante- ci permetterà di offrire un servizio permanente con consigli e approfondimenti dedicati per le diverse necessità".   


Articoli correlati

In uno studio clinico controllato, pubblicato su Clinical Oral Investigation, gli autori hanno valutato gli effetti clinici e microbiologici di una singola somministrazione sotto-gengivale di gel...

di Lara Figini


La prof.ssa Nardi ricorda perché la personalizzazione del trattamento sia alla base di una buona pratica clinica ed indica una serie di attenzioni da seguire

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Dalla ricerca nuove indicazioni sull’utilizzo dell'acido tricloroacetico nel trattamento delle parodontiti, alcune considerazioni della prof.ssa Nardi

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


D’Agostino: “l’Igienista dentale non può prescindere dall’indicazione terapeutica dell’odontoiatra e dunque è improponibile l’apertura di uno studio professionale autonomo”


Con la dott.ssa Polizzi cerchiamo di capire non solo come l’igienista dentale deve comunicare con il paziente, ma come capire se ha capito e come utilizzare i social per essere ancora più efficaci


Altri Articoli

Francesco Cairo, coordinatore scientifico del simposio SEPA-SIdP

A Barcellona si è svolto il Simposio della Società Spagnola di Parodontologia (SEPA) e della Società Italiana di Parodontologia (SIdP). Il resoconto dell'evento e la video...


Alcune considerazioni del prof. Gagliani ragionando sulla storia delle ricostruzioni monolitiche e stratificate e sulle cause dei successi ed insuccessi   

di Massimo Gagliani


L’Assemblea nazionale dell’ENPAM ha approvato all’unanimità il bilancio preconsuntivo per il 2022. Pe rora nessun Aumento della Quota A, si valuterà ad aprile


I fondi stanziati dovrebbero bastare per soddisfare tutte le richieste. 20mila quelle arrivate da medici e dentisti, 95mila dagli avvocati, 40 dai notai


Il presidente Brugiapaglia, commentando le modifiche ai controlli sugli apparecchi radiografici, ricorda il dott. Nicola Balduzzi prematuramente scomparso


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ricostruzione implantologia a distanza attraverso il paziente virtuale

 
 
 
 
chiudi