HOME - Cronaca
 
 
14 Novembre 2022

Cure pediatriche in odontoiatria: problemi e soluzioni

Il corso FAD EDRA in 5 moduli per approfondire gli strumenti per affrontare le situazioni cliniche che riguardano i piccoli pazienti. Il corso rilascia 25 crediti ECM per l’anno 2022


Il trattamento dei piccoli pazienti presenta più di una difficoltà per il professionista, non solo per quanto riguarda la gestione psicologica di bambini spesso poco collaborativi. 
Il corso offre all’odontoiatra una serie di strumenti per affrontare più di una situazione che richieda competenze specifiche quali malocclusioni e disturbi dell’eruzione, disordini di origine vascolare e lesioni mucose, e patologie dell’endodonto.

Obiettivo del corso FAD ECM è di offrire all’odontoiatra strumenti aggiornati, utili per affrontare i problemi che è possibile incontrare nel trattamento dei piccoli pazienti.

Gli argomenti dei cinque moduli copriranno aspetti differenti della pratica pedodontica, tra cui la diagnosi e la terapia intercettiva delle terze classi in età evolutiva, un approccio pratico alle malformazioni vascolari del distretto testa e collo, l'inclusione del secondo molare deciduo e la patologia orale nel paziente pediatrico. 

Moduli didattici:

Modulo 1: Diagnosi e terapia intercettiva delle terze classi in età evolutiva
G. Ierardo, V. Luzzi, A. Polimeni

Modulo 2: Malformazioni vascolari del distretto testa e collo in età pediatrica: dalla diagnosi alla terapia
A. Cassoni, R. Pucci, G. Di Benedetto, V. Valentini

Modulo 3: Problematiche del mascellare superiore in età evolutiva: l’inclusione del secondo molare deciduo
Gian Luca Sfasciotti, D’angeli Giacomo, De Sanctis Claudio

Modulo 4: La patologia orale nel paziente pediatrico
U. Romeo, A. Del Vecchio, G. Palaia, G. Tenore

Modulo 5: Il trattamento endodontico del dente deciduo
G. Di Giorgio, A. Salucci, F. Covello, M. Bossù  Crediti ECM riconosciuti al superamento del test di apprendimento: 25

Responsabile Scientifico: Giovanni Lorenzo Lodi, Professore associato presso l’Università degli Studi di Milano

Per informazioni a questo link.

Articoli correlati

Il provvedimento contenuto nel Decreto emergenza alluvione, saranno riconosciuti un terzo dei crediti previsti per il triennio 2023-2025. Ecco le principali misure previste per aiutare le imprese...


Evento annuale della Federazione Italiana delle Società Scientifiche per approfondire alcuni dei temi “caldi” della professione


Lunedì 27 febbraio 2023 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 24/02/2023 n. 14, di conversione del decreto Milleproroghe. Decreto che interessa odontoiatri ed...

di Norberto Maccagno


Il presidente FNOMCeO: “Bene l’intenzione di Governo e Parlamento di rendere la formazione aderente ai fabbisogni dei professionisti”


Il nuovo triennio formativo è partito dal 1 gennaio 2023 e chi non ha raccolto i crediti del triennio precedente potrà farlo entro l’anno. Introdotta anche una sorta di...


Altri Articoli

La Guardia di Finanza segnala autotrasportatore di Misano Adriatico. Avrebbe non dichiarato ricavi per 440mila euro


Le donne diventano dipendenti dal fumo più rapidamente e hanno difficoltà a smettere e a mantenere l’astinenza da fumo. La prof.ssa Nardi analizza una serie di dati sul tema ...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


In occasione della Giornata mondiale dei genitori, Straumann Group e il dott. Ramundo delineano sintomi e segnali a cui fare attenzione nella bocca dei propri figli


Chiarello (SUSO): si dovrebbe definire gli odontoiatri quali unici soggetti deputati a fare diagnosi, occuparsi della prescrizione e del controllo diretto e costante dei...


Ai microfoni di Odontoiatria33 Fulvio Citaredeo, AD e Direttore Generale del Gruppo Pierrel racconta come il gruppo italiano sia diventato leader del settore ed esporti...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Igienista dentale: presentiamo il nuovo libro di Edra

 
 
 
 
chiudi