HOME - Cronaca
 
 
09 Febbraio 2024

Medicina, verso il superamento del numero chiuso

Le novità potrebbero interessare anche odontoiatria ma se ne parlerà il prossimo anno. Nel frattempo confermati i test ma con la banca dati aperta 


Creare un sistema di sbarramento che preveda il superamento di una serie di esami caratterizzanti ed un test nazionale. Chi non li supererà o non lo farà con voti sufficientemente alti, potrà iscriversi ad un'altra facoltà. È questa la proposta che si va delineando per l’ingresso a Medicina, dall'anno accademico 2025-2026, dopo il fallimento dei Tolc Test. La richiesta nasce dalla necessità di formare un numero maggiore di medici.

La ministra dell'Università Anna Maria Bernini è stata sentita in commissione Istruzione al Senato dove si è chiusa la discussione generale sulle proposte di legge parlamentari che mirano a superare il numero chiuso. L'intesa politica raggiunta - a quanto si apprende - è per dare una delega al governo che con un decreto legislativo metterebbe nero su bianco la nuova proposta per l'accesso a Medicina del prossimo anno accademico. Nel frattempo, per il prossimo anno accademico, si continueranno a fare i test ma con la banca dati 'aperta'.

Il nuovo progetto ha bisogno della definizione di una serie di dettagli tecnici: dal numero e dal tipo di esami da superare, alla predisposizione o meno di un test nazionale e altro ancora.

Nel frattempo, il ministero dell'Università ha sempre chiarito che si proseguirà nell'apertura sostenibile dell'accesso, aumentando gradualmente il numero di iscritti, nel solco di quanto fatto negli ultimi anni ma l'apertura senza filtri è considerata impossibile: ci sarebbe bisogno di un finanziamento di 2 miliardi l'anno per il solo adeguamento delle strutture e della didattica. 

L'Italia - ha sempre sottolineato il ministro Bernini - ha sì bisogno di medici ma soprattutto di medici bravi. La qualità della formazione medica in Italia ha raggiunto livelli molto elevati e obiettivo della riforma è mantenerli tali. Il progressivo allargamento degli accessi è stato accompagnato da un maggior finanziamento - pari a 23 milioni - destinato esclusivamente alle facoltà di Medicina”. 


Articoli correlati

Per approfondire l’odontoiatria digitale. Scopri gli appuntamenti e gli eventi gratuiti per odontoiatri ed odontotecnici


Immagine di repertorio

Molti pazienti avevano già versato anticipi per le cure o attivato finanziamenti. Le indicazioni di Adiconsum e della CAO Oristano. Da valutare le responsabilità degli odontoiatri e del direttore...


E' online il corso FAD ECM su Medicina estetica odontoiatrica, relatore Michele Cassetta. Un corso per approfondire ma anche solo capire le possibilità che si sono aperte per lo studio odontoiatrico


La terza giornata è dedicata al digitale in estetica ed ortodonzia. Le anticipazioni delle relazioni dei dottori Poggio e Cocconi


Il primo italiano ad avere l’onore di aprire la Convention annuale tenendo la Buonocore Memorial Lecture, riconoscimento riservato a pochissimi professionisti al mondo


Altri Articoli

Sembra una ovvietà ma non credo che questa affermazione sia un percepito di voi dentisti quando si parla di società odontoiatriche, di “Catene”.Invece l’aveva chiaro il legislatore quanto nel...

di Norberto Maccagno


Di Marco: “non sussiste alcuna subordinazione dell’Igienista dentale rispetto all’Odontoiatra, bensì vi è una proficua e paritetica sinergia nell’interesse della...


Proseguendo la collaborazione con TeamSmile per altri due anni l'azienda compie un ulteriore passo avanti verso il raggiungimento di uno degli obiettivi centrali del suo programma...


Per approfondire l’odontoiatria digitale. Scopri gli appuntamenti e gli eventi gratuiti per odontoiatri ed odontotecnici


Immagine di repertorio

Molti pazienti avevano già versato anticipi per le cure o attivato finanziamenti. Le indicazioni di Adiconsum e della CAO Oristano. Da valutare le responsabilità degli odontoiatri e del direttore...


E' online il corso FAD ECM su Medicina estetica odontoiatrica, relatore Michele Cassetta. Un corso per approfondire ma anche solo capire le possibilità che si sono aperte per lo studio odontoiatrico


In collaborazione con Curasept fino al 13 aprile un doppio appuntamento quotidiano per per raccontare i benefici dell’igiene orale e della cura della bocca


Una guida ENPAM sulle tutele previste per l’inattività temporanea, ma scattano dal 31° giorno di inattività. Per essere coperti sempre, serve anche una polizza ad hoc


Ne abbiamo parlato con la dott.ssa Maria Grazia Cannarozzo in occasione del lancio del corso FAd Edra sul tema


La terza giornata è dedicata al digitale in estetica ed ortodonzia. Le anticipazioni delle relazioni dei dottori Poggio e Cocconi


Ancora due mesi di tempo per i fabbricanti di disposivi medici su misura che devono rifare l’iscrizione al nuovo Registro telematico dei fabbricanti


Il primo italiano ad avere l’onore di aprire la Convention annuale tenendo la Buonocore Memorial Lecture, riconoscimento riservato a pochissimi professionisti al mondo


Tra coloro che soffrono di edentulia più o meno estesa, solo la metà ritiene di poterla ripristinare con una soluzione protesica, fissa o rimovibile. Discriminate il fattore culturale e sociale


Il 22 e 23 febbraio a Chicago, nel corso della settimana del Midwinter Meeting, si è svolto il 95° Congresso di American Prosthodontic Society. L’American Prosthodontic Society, fondata nel...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


12 Febbraio 2024
Vendo immobile adibito a studio odontoiatrico dal 1960

Vendita a Chiasso centro, in Svizzera, immobile adibito dal 1960 a studio odontoiatrico composto da quattro unità operative, con autorizzazione sanitaria. Per informazioni contattare Marzio Negrini: cell. whatsapp +393756589128

 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi